Trama

La vicenda umana e sentimentale della narratrice e poetessa Sibilla Aleramo, dall'adolescenza alla maturità: in particolare nel biennio 1916-'18, il periodo cioè in cui la donna si lega in un passionale rapporto al poeta Dino Campana. Dopo un iniziale scambio epistolare, i due decidono di incontrarsi: è l'inizio della loro tormentata relazione...

Note

Placido rischia molto, qualcosa trova, qualcosa gli sfugge. Trova una musica che sa cambiare registro, una luce che perde colori e aura; quello che pare non riuscire a cogliere sono due attori in grado di reggere il peso di così gravosi compiti. Ciò nonostante, Coppa Volpi a Stefano Accorsi.

Commenti (8) vedi tutti

  • Film biografico, non del tutto riuscito

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • bello e profondo ma dai risvolti troppo pesanti ,ottimo il finale

    commento di danandre67
  • VOTO : 5,5. Presuntuoso, confusionario ed irrisolto, oltre che ambizioso. Un buco nell'acqua nonostante le premesse, qualche buona sequanza ed una produzione dotata dei giusti mezzi.

    commento di supadany
  • …nn è un filmone… bravi i protagonisti…

    commento di Fr@
  • Il film riesce a catturare lo spettatore sopratutto per la bravura degli interpreti,la storia e' un po noisa sara' per le tante botte che prende la Morante,per il resto la regia e'apprezzabile.

    commento di rinchio
  • Complimenti a Placido, complimeti ad Accori e complimenti alla Morante. Apprezzare questo film non è facile…diciamo che mi ritengo fortunato!

    commento di Totoro
  • E' troppo 'pensato', troppo studiato a tavolino. Mancano spontaneità e trasporto. Non riesce a coinvolgere fino in fondo lo spettatore. Buona la fotografia.

    commento di ge62
  • trovo il film in generale buono, con grandi atmosfere ed una fotografia molto accurata.Ci sono naturalmente delle ingenuità dovute credo alla difficoltà della storia, che resta comunque molto affascinante.

    commento di aquila79
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

steno79 di steno79
5 stelle

Il Placido regista è capace di sfornare bei film come "Romanzo criminale", riuscita saga criminale romana anni'70, ma ci ha dato anche diverse pellicole deboli e sfocate come questo "Viaggio chiamato amore", pretenzioso fin dal titolo. Placido si concentra sulla relazione del poeta Dino Campana con la scrittrice Sibilla Aleramo prima del suo ricovero in manicomio, ma rimane piuttosto… leggi tutto

12 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

zombi di zombi
8 stelle

una volta in occasione della visione di "del perduto amore" lessi che il film era un ottimo esempio di film "medio" di come se ne facevano una volta e di come purtroppo non se ne fanno più... adesso come adesso non so come interpretare la definizione "film medio" se non come un film ne bello ne brutto, ma più bello che brutto... non mi sembra(a me!!!!) un gran complimento, ma nella recensione… leggi tutto

3 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Speziato merchadante di Speziato merchadante
4 stelle

unviaggie chiamate trippe: era nelle foreste del sile ai confini con niuiorch, in americhe, e ci era un poeto euna poeta, che lui ci aveve il organe sessuoso maschilo e ella ci aveve li organo sessuaoso ginecologiche femminino. aloro si sono accopiati ebasta, vi sembra un teme per farci uno filmo? andte a compravi un libro: "conti orfani" di Daino Camapgna e poi direte che è meglio… leggi tutto

17 recensioni negative

2018
2018

Recensione

Furetto60 di Furetto60
5 stelle

 Nel 1916 Sibilla Aleramo,pseudonimo di Rina Faccio, scrittrice famosa, femminista ante litteram,donna di cultura, affascinante e indipendente,reduce da un fallito matrimonio,intraprese un frenetico carteggio epistolare, a cui seguì a breve, una burrascosa relazione sentimentale,con il giovane poeta Dino Campana. Dalle sue parti Dino veniva chiamato "il matto" non a…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
2016
2016
Trasmesso il 14 febbraio 2016 su Rai Storia
2015
2015
2014
2014

Recensione

steno79 di steno79
5 stelle

Il Placido regista è capace di sfornare bei film come "Romanzo criminale", riuscita saga criminale romana anni'70, ma ci ha dato anche diverse pellicole deboli e sfocate come questo "Viaggio chiamato amore", pretenzioso fin dal titolo. Placido si concentra sulla relazione del poeta Dino Campana con la scrittrice Sibilla Aleramo prima del suo ricovero in manicomio, ma rimane piuttosto…

leggi tutto
2012
2012

I Grandi poeti al cinema

steno79 di steno79

Questa playlist prende in esame alcuni particolari film biografici (bio-pic) che riguardano le vite di alcuni Grandi Poeti (non semplici Scrittori, ma Scrittori di opere in versi). I film che potevano essere inseriti…

leggi tutto
2010
2010
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2009
2009

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Un film sui poeti, sulla poesia e con pretese di poeticizzare il tutto: invece sono solo atmosfere simil-patinate, luci perennemente basse e dialoghi pasticciatamente intensi, pesanti a digerirsi. Con in più il gravissimo danno della recitazione approssimativa e maldestra di Accorsi, uno che sta al mestiere di attore come Mr. Bean sta a quello di impiegato. Tratto da una storia realmente…

leggi tutto

Libri

Redazione di Redazione

Attenzione: questa non è una taglist sui film tratti dai libri, sia ben chiaro (quella è una taglist che si chiama praticamente  "Storia del cinema"...). Questa è invece una taglist dove i libri - un libro, una…

leggi tutto
Playlist
2008
2008

Recensione

OGM di OGM
4 stelle

Nella coppia Accorsi-Morante c'è qualcosa di profondamente stonato, una specie di distanza che impedisce ai personaggi di "prendersi", e che né gli slanci di passione, né le punte di follia, riescono a colmare. L'amore non affiora, né si arriva a percepire nulla che possa veramente emozionare.

leggi tutto
Recensione
2007
2007
2004
2004

Recensione

faromagico di faromagico
6 stelle

Altro film addiritura fischiato.....non é certo un capolavoro ma da questo ad essere fischiato mi sembra eccessivo, un film duro più di quanto si creda, meno noioso di quanto si creda, sicuramente da evitare tutte quelle parentisi con frasi tratti dai manoscritti del protagonista; La regia incredibilmente lascia a desiderare mentre la Morante recita divinamente come sempre esaltando un film…

leggi tutto
Recensione

Recensione

emmepi8 di emmepi8
4 stelle

Film sbagliato, sprecato da un Placido che non ha assolutamente il senso delle sue capacità.Poteva , poteva, poteva...certamente la storia si prestava a ben altro, ma qui sembra uno sceneggiato Tv, ridotto ai minimi temini e con molta modestia di mezzi

leggi tutto
Recensione
2003
2003
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito