Trama

Turchia: nella prigione di Ankara alcuni detenuti si ribellano alle terribili condizioni della vita carceraria, con l'obbiettivo di essere trasferiti in un carcere più umano. Le loro speranze andranno deluse: la vita dei carcerati non vale di più di quella delle bestie.

Note

Il regista è curdo e racconta una storia in parte autobiografica, poiché fu realmente incarcerato per qualche tempo in un carcere turco. Crudo e violento; il dolore e l'ingiustizia sono raccontati con uno stile secco, senza concessioni. Coraggioso film di denuncia, interpretato da attori non professionisti.
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Peppe Comune di Peppe Comune
9 stelle

Ispirato a una sommossa avvenuta nel 1976, quando lo stesso Yilmaz Guney era in galera, "Le mur" è la cronaca delle nefandezze compiute nel carcere turco di Ankara e la rivolta di cui si parla è quella fatta per chiedere condizioni di vita più umane. Pur non trascurando gli altri settori (il femminile, il politico e quello dei criminali comuni), il film si concentra… leggi tutto

3 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

kappadue83 di kappadue83
4 stelle

Turchia: nella prigione di Ankara alcuni detenuti si ribellano alle terribili condizioni della vita carceraria... Un film poco convincente. Recitato da cani, scritto approssimativamente, piuttosto sgradevole da vedersi. Sinceramente, non se ne sentiva proprio la necessità. E pensare che è pieno di bei film di genere denuncia-carcerario ("Le ali della libertà", "Fuga di mezzanotte"...)... Voto… leggi tutto

1 recensioni negative

2019
2019
2015
2015
2014
2014
2010
2010
Yilmaz Güney

Yilmaz Güney

Una delle prime volte che ho avuto l'impressione di cosa dovesse significare fare del grande cinema è stato guardando "Yol" di Yilmaz Güney.… segue

Post

Recensione

Peppe Comune di Peppe Comune
9 stelle

Ispirato a una sommossa avvenuta nel 1976, quando lo stesso Yilmaz Guney era in galera, "Le mur" è la cronaca delle nefandezze compiute nel carcere turco di Ankara e la rivolta di cui si parla è quella fatta per chiedere condizioni di vita più umane. Pur non trascurando gli altri settori (il femminile, il politico e quello dei criminali comuni), il film si concentra…

leggi tutto

Guney e gli altri

Peppe Comune di Peppe Comune

Credo che meno di cinque opinioni sia un motivo sufficiente per mettere in evidenza film che a mio avviso hanno avuto al momento un' attenzione affatto consona alla loro cifra autoriale. Due sono le playlist che hanno…

leggi tutto
2009
2009

Film sul carcere

Redazione di Redazione

Un altro luogo che identifica un "sottogenere" ma che ha animato, e non certo solo come location, anche tanto cinema non necessariamente di "guardie e ladri": cinema sociale, soprattutto, ma anche qualche commedia e…

leggi tutto
Playlist
2006
2006

Recensione

carlos brigante di carlos brigante
8 stelle

Grandissimo film, ingiustamente sottovalutato da qualcuno anche qui...Uno dei migliori film sul carcere. Violento, crudo, forte, come ritengo debba essere la vita in carcere e come credo l'abbia vissuta lo stesso regista. In questo film non c'è nulla di eroico, c'è solo dolore e falsa illusione di migliorare la propria condizione. Un pugno nello stomaco diretto con stile quasi…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

sasso67 di sasso67
8 stelle

Qualche critico ha un po' sottovalutato l'ultimo film di Güney, realizzato in condizioni critiche in Francia, ma "La rivolta" è un capolavoro del cinema carcerario. Scandite dai canti e dalle marce di un plotone di soldati, si susseguono le tristi giornate dei detenuti all'interno di un carcere turco della capitale Ankara. All'interno del carcere sono le donne, i criminali comuni adulti, i…

leggi tutto

Recensione

kappadue83 di kappadue83
4 stelle

Turchia: nella prigione di Ankara alcuni detenuti si ribellano alle terribili condizioni della vita carceraria... Un film poco convincente. Recitato da cani, scritto approssimativamente, piuttosto sgradevole da vedersi. Sinceramente, non se ne sentiva proprio la necessità. E pensare che è pieno di bei film di genere denuncia-carcerario ("Le ali della libertà", "Fuga di mezzanotte"...)... Voto…

leggi tutto
2002
2002
Locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito