Espandi menu
cerca
La fiamma del peccato

Regia di Billy Wilder vedi scheda film

Recensioni

L'autore

barabbovich

barabbovich

Iscritto dal 10 maggio 2006 Vai al suo profilo
  • Seguaci 68
  • Post 7
  • Recensioni 2766
  • Playlist 3
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su La fiamma del peccato

di barabbovich
8 stelle

Nel '38 a Los Angeles l'agente assicurativo Walter Neff (MacMurray), irretito dalla passione per la sua cliente Phyllis (Stanwyck), decide con la donna di ucciderne il marito per poi intascare il premio assicurativo sottoscritto ad insaputa dell'uomo. Vittime della pedante sospettosità del responsabile dell'ufficio contenziosi (Robinson), i due andranno verso un vicolo cieco e Neff, dopo avere scoperto di essere la pedina di un gioco cinico di Phyllis, già autrice di un delitto ed amante di un altro uomo, sceglierà la morte per entrambi. In un'ambientazione noir assai suggestiva, Wilder dirige splendidamente un film - tratto dal romanzo di James M.Cain (l'autore de Il postino suona sempre due volte) e sceneggiato a quattro mani con Raymond Chandler - con la precisione di un orologiaio svizzero, in cui la catena di eventi segue una logica rigorosissima. Il regista viennese scardina i consueti meccanismi del giallo, anticipando la figura del colpevole ed eliminando quella dell'eroe positivo.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati