Espandi menu
cerca

Trama

Autori vari intenti nella rilettura delle parabole del Vangelo. Bernardo Bertolucci ricorre al teatro d'avanguardia del Living Theatre nell'episodio "L'agonia"; in "L'indifferenza" Carlo Lizzani fa del buon samaritano neorealista; Pier Paolo Pasolini ricorre all'innocenza di Ninetto Davoli nella "La sequenza del fiore di carta"; in "L'amore" Jean-Luc Godard fa diventare brechtiano il figliol prodigo; in "Discutiamo, discutiamo..." Marco Bellocchio e gli studenti universitaria inventano una improvvisazione sul tema della contestazione.

Commenti (1) vedi tutti

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

ethan di ethan
5 stelle

Semi-deludente opera collettiva di cinque grandi registi, che prende ispirazione da alcuni temi espunti dai Vangeli per poi finire a parlare di temi di grande attualità all'epoca (il film è del 1969), come la rivoluzione e la lotta di classe.   'L'indifferenza' (7) di Carlo Lizzani: ambientato a New York e girato in inglese, è il migliore del lotto, per lo sguardo… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

cantautoredelnulla di cantautoredelnulla
8 stelle

Film a episodi, uno più bello dell'altro. Agonia di Bertolucci mi ha colpito tantissimo per le immagini visionarie, quadri perfetti della follia e del dolore. L'amore di Godard mi ha colpito ancor più che per la storia, per la tecnica con cui è stato girato. L'episodio di Pasolini è una nuvola di alta poesia sopra la decadenza del mondo. leggi tutto

1 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

sasso67 di sasso67
4 stelle

Un film cui è rimasto l'unico valore di prova documentale di un periodo, forse di un'epoca. Gli episodi si susseguono uno più futile e barboso dell'altro e perfino Pasolini sembra essere a corto d'idee e di argomenti. Purtroppo delude anche Bellocchio, che propina un verbosissimo finto dibattito studentesco, che si svolge in una classe della scuola di classe, su borghesia &… leggi tutto

2 recensioni negative

2022
2022

Recensione

Gangs 87 di Gangs 87
4 stelle

Continuando a cavalcare l’onda del momento, la cattiva abitudine di produrre film ad episodi diretti da vari registi, ancora una volta, una pellicola condivisa. Cinque episodi per altrettanti registi riuniti da un titolo che finisce per essere perentorio, laddove l’amore si sente e aleggia per tutta la durata accompagnata dalla rabbia relativa all’incapacità di riuscire…

leggi tutto
Recensione
2021
2021
locandina
Foto
2020
2020

Recensione

ethan di ethan
5 stelle

Semi-deludente opera collettiva di cinque grandi registi, che prende ispirazione da alcuni temi espunti dai Vangeli per poi finire a parlare di temi di grande attualità all'epoca (il film è del 1969), come la rivoluzione e la lotta di classe.   'L'indifferenza' (7) di Carlo Lizzani: ambientato a New York e girato in inglese, è il migliore del lotto, per lo sguardo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti
2017
2017
scena
Foto
2013
2013
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2011
2011

Vi odio, cari studenti

curiosone49 di curiosone49

Avete facce di figli di papà. Buona razza non mente. Avete lo stesso occhio cattivo. Siete paurosi, incerti, disperati (benissimo) ma sapete anche come essere prepotenti, ricattatori e sicuri: prerogative…

leggi tutto
2009
2009

Recensione

cantautoredelnulla di cantautoredelnulla
8 stelle

Film a episodi, uno più bello dell'altro. Agonia di Bertolucci mi ha colpito tantissimo per le immagini visionarie, quadri perfetti della follia e del dolore. L'amore di Godard mi ha colpito ancor più che per la storia, per la tecnica con cui è stato girato. L'episodio di Pasolini è una nuvola di alta poesia sopra la decadenza del mondo.

leggi tutto
Recensione

Recensione

sasso67 di sasso67
4 stelle

Un film cui è rimasto l'unico valore di prova documentale di un periodo, forse di un'epoca. Gli episodi si susseguono uno più futile e barboso dell'altro e perfino Pasolini sembra essere a corto d'idee e di argomenti. Purtroppo delude anche Bellocchio, che propina un verbosissimo finto dibattito studentesco, che si svolge in una classe della scuola di classe, su borghesia &…

leggi tutto
2008
2008

Recensione

mm40 di mm40
6 stelle

Spavaldo e pretenziosetto accostamento di cinque episodi dalle grandissime firme, ma dai contenuti talmente all'avanguardia da sfuggire molto spesso alla comprensione del pubblico. Del resto i nomi dei registi sono già garanzia di qualcosa di atipico e intellettualoide. Non digeribile, come di consueto, Godard. Pasolini breve e sfuggente. Lizzani e Bellocchio firmano i due episodi più…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 21 marzo 2008 su Rai Movie
2007
2007
Trasmesso il 1 novembre 2007 su Rai Movie
Trasmesso il 4 aprile 2007 su Rai Movie
Trasmesso il 24 marzo 2007 su Rai Movie
2006
2006
Trasmesso il 14 novembre 2006 su Rai Movie
Trasmesso il 9 agosto 2006 su Rai Movie
Trasmesso il 26 maggio 2006 su Rai Movie
Trasmesso il 5 febbraio 2006 su Rai Movie
2005
2005

Recensione

Darjus di Darjus
6 stelle

interessante operazione in cui l'intellettualismo di alcuni registi prende il sopravvento sul resto...L'episodio di Lizzani, sebbene piuttosto prevedibile, risulta ben girato (con un montaggio sincopato avanti sui tempi); Bertolucci usa il teatro e il simbolismo estremo, ma il risultato è stucchevole; bello l'episodio di Pasolini, poetico, ma non criptico, sperimentale, ma non assurdo; Godard…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito