Trama

Judd è un vecchio psicopatico che vive in Luisiana in prossimità di una palude. È proprietario di un cadente motel e ha la passione del sangue: per uccidere le sue vittime le spinge fra le fauci di un coccodrillo.

Note

Horror colto e consapevole, dietro cui si possono leggere in filigrana molte delle nevrosi e delle fobie dell'America sul finire degli anni '70. Notturno e claustrofobico, con qualche sequenza davvero bella.

Commenti (5) vedi tutti

  • Un forsennato armato di falce insegue una donna semisvestita attraverso il motel in technicolor. La testa mozzata rotola sulla veranda lambita da una nebbia spessa come lana sino ad incontrare le fauci di un enorme coccodrillo di gomma.

    commento di michel
  • Per quanto apprezzi un regista come Tobe Hooper, il mio giudizio su questo film risente del particolare non trascurabile che mi sono addormentato 3 volte nel tentativo di vederlo tutto.

    commento di waitinginthesky
  • me lo aspettavo molto meglio, il film è di una trashata assurda, questa volta il genio Hooper ha proprio toppato. voto:5=

    commento di HBK2104
  • Buon horror che rispecchia NOn aprite quella porta

    commento di XANDER
  • Grande lettura della societa' bifolca americana con dei momenti di cinema altissimi.Trama intrigante ed attori in parte.Hooper come al solito dirige perfettamente e crea tensione e ritmo.Chiedetevi come mai non lavora praticamnete piu'…

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

Talasso di Talasso
6 stelle

Dare 4 o addirittura 5 stelline ad un film del genere mi sembra una grande esagerazione. Film più che normale,un copiaticcio di altri film. Metto 3 stelline solo perchè il regista aveva poco a disposizione per realizzare questo film (e si vede) ,ma è un voto tirato tirato tirato...molto tirato.(il voto giusto è 2,5 stelline) leggi tutto

8 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

maghella di maghella
7 stelle

Spesso fare un primo film di grande successo rende la carriera difficile. Il secondo film è la prova del nove, per vedere se il regista ha davvero i numeri per fare questo mestiere o meno. “Non aprite quella porta” non solo è stato un grande successo di pubblico ma è diventato in seguito un apripista per moltissimi altri film di genere horror. Per questo il… leggi tutto

12 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

will kane di will kane
4 stelle

Un paio d'anni dopo l'affermazione "di culto" dell'innovativo,per la violenza contenuta e il passaggio a una fase più "oltre" dell'horror,di "Non aprite quella porta",Tobe Hooper girò un film meno fortunato,ma perlopiù piaciuto a chi apprezzava il genere,intitolato "Death trap",e ribattezzato da noi "Quel motel vicino alla palude",che richiama foneticamente il titolo italiano del… leggi tutto

2 recensioni negative

2015
2015

Recensione

Cruising di Cruising
7 stelle

Rivisto a distanza di anni questo horror fa sempre il suo 'effettaccio'. Come se il passare del tempo, invece che inficiare, avesse contribuito a rinvigorire quell'aura sporca e maledetta che questa pellicola possiede. È il secondo film diretto da Tobe Hooper, arrivato due anni dopo quel capolavoro che fu "The Texas chainsaw massacre". E pur non avendo la valenza e lo spessore del suo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2014
2014
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

maghella di maghella
7 stelle

Spesso fare un primo film di grande successo rende la carriera difficile. Il secondo film è la prova del nove, per vedere se il regista ha davvero i numeri per fare questo mestiere o meno. “Non aprite quella porta” non solo è stato un grande successo di pubblico ma è diventato in seguito un apripista per moltissimi altri film di genere horror. Per questo il…

leggi tutto

La paura fa 60

scapigliato di scapigliato

Difficile trovare il film horror perfetto. A volte sono situazioni, a volte sono scene, a volte è solo la precisa macchina narrativa. A volte è la paura. Ho chiuso gli occhi davanti al trailer televisivo…

leggi tutto
2013
2013

Recensione

Talasso di Talasso
6 stelle

Dare 4 o addirittura 5 stelline ad un film del genere mi sembra una grande esagerazione. Film più che normale,un copiaticcio di altri film. Metto 3 stelline solo perchè il regista aveva poco a disposizione per realizzare questo film (e si vede) ,ma è un voto tirato tirato tirato...molto tirato.(il voto giusto è 2,5 stelline)

leggi tutto
2011
2011

Recensione

Utente rimosso (Luke Vacant) di Utente rimosso (Luke Vacant)
8 stelle

Personalmente ritengo chde sia "Poltergeist" il miglior film di Hooper (dui quelli visti a tutt'oggi). Ma se parliamo del puro cinema horror, allora non ci sono dubbi, la palma spetta a questo. persino una pellicola straordinaria come "Non apirte quella porta" viene messa in secondo piano. "Quel motel vicino alla palude" è una lenta ma decisa caduta nella follia più pura, nella…

leggi tutto
Recensione
2010
2010

CANI famosi e non

Billy Wildest di Billy Wildest

Playlist dedicata a coloro che non sanno resistere agli adorabili quadrupedi, che magari stanno a ricordarserli anche quando contribuiscono solo marginalmente; per coloro che si fanno stregare da un saltino, un musetto…

leggi tutto
2009
2009

Recensione

Utente rimosso (signor joshua) di Utente rimosso (signor joshua)
6 stelle

Non proprio azzeccatissimo; questo film presenta tutte le caratteristiche di un riciclaggio di idee di vari altri classici del genere, con tanto di autocitazioni : il padrone del motel pazzo alla Norma Bates di Psyco, il mostro acquatico a metà strada tra Il mostro della laguna nera e Lo squalo, l' atmosfera semplice ma incisiva di Non aprite quella porta e così via. Ma questi…

leggi tutto
Recensione

Hotel

Redazione di Redazione

Non-luogo d'incontro ideale per anime in viaggio, nascondiglio perfetto per fuggiaschi cronici (o occasionali), scenario di traffici oscuri, luogo d'elezione per incontri illeciti. Dall'Overlook al Bates Motel, dal…

leggi tutto
Playlist
2008
2008

Recensione

orsoaudace di orsoaudace
10 stelle

Grande horror, uno dei più belli. Quella radio sempre accesa è un'idea geniale, con il pazzo armato di falce e i clienti dell'albergo che litigano continuamente senza sapere cosa li aspetta, come geniale è anche l'idea del coccodrillo e la bambina intrappolata. Da non perdere. L'unico problema è che è introvabile. io l'ho beccato per caso anni fa su una tv locale e poi basta.

leggi tutto

Massacri

kotrab di kotrab

Su richiesta di joseba recupero l'idea tematica avuta in contemporanea e suggerisco alcuni titoli variegati per un argomento molto approfondito dal cinema di tutti i tempi: l'assurda follia della distruzione di…

leggi tutto
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Dalton di Dalton
6 stelle

Volutamente anomalo nello sviluppo narrativo, aveva tutti i gli ingredienti per diventare un'opera memorabile: dall'alloggio maledetto agli anomali mostri, passando per una critica alla provincia americana finendo alla partecipazione "camp" di Jose Ferrer. Stranamente, Hooper si incarta nel condurre un ritmo più dilatato rispetto al suo forsennato film precedente ("NON APRITE QUELLA PORTA"), il…

leggi tutto
Recensione

Recensione

giulioboy di giulioboy
8 stelle

Dopo il grande successo del cult "Non aprite quella porta" Tobe Hooper due anni dopo gira questo suo secondo lungometraggio che potrebbe essere la giusta continuazione delle tematiche del predecessore, difatti anche qui il regista ci presenta la società americana di quegli anni, violenta, malata, persa nel peccato che la guerra del Vietnam (di cui il killer è il reduce) lo ha…

leggi tutto
Recensione
2007
2007

Recensione

riseabove di riseabove
8 stelle

Un altro delirante viaggio (dopo quello di "Non aprite quella porta") nei meandri della provincia (sudista) americana. Con questa seconda opera, Tobe Hooper conferma la straordinaria visionarietà nonchè il malessere più estremo del suo cinema degli esordi, popolato da killer psicopatici e rednecks allienati da una parte e gente normale che si trova nel posto sbagliato al momento sbagliato…

leggi tutto
Recensione

Recensione

giurista81 di giurista81
6 stelle

Tobe Hooper tenta con questa pellicola di ripetere la fortuna ottenuta con “Non aprite quella porta”. Ancora una volta prende spunto dalla storia di un reale serial killer bizzarro (nella fattispecie Ball) per intessere una storia malata e dalla fotografia allucinata. Tecnicamente il film è un gioiellino con una confezione assai curata che trasuda marciume e insanità in ogni sequenza.…

leggi tutto
Recensione

Recensione

bradipo68 di bradipo68
6 stelle

Film buio,sporco e sanguinolento il cui protagonista(un fantomatico coccodrillo africano,come sia entrato negli USA è un mistero)è sempre nascosto nell'ombra per poi comparire solo con le sue mostruose mascelle,allevato da un nipotino di Norman Bates di Psyco espressione dell'altra faccia dell'America.Non tutto funziona a dovere,alcune sequenze sono discretamente fastidiose e il finale è…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito