Espandi menu
cerca

Quattro mosche di velluto grigio

Regia di Dario Argento

Con Michael Brandon, Mimsy Farmer, Jean-Pierre Marielle, Stefano Satta Flores, Bud Spencer, Oreste Lionello, Tom Felleghy Vedi cast completo

Guardalo su
  • Amazon Prime Video
  • Amazon Prime Video
  • Amazon Prime Video
  • Amazon Prime Video
In STREAMING

Trama

Il  giovane musicista Roberto Tobias è ossessionato dai sensi di colpa per aver tolto involontariamente la vita a una persona. La sua situazione psicologica giunge al tracollo quando coloro che gli sono più vicini iniziano a essere uccisi in circostanze misteriose da un assassino senza volto. Tobias si trova coinvolto in indagini che rischiano di mettere a repentaglio la sua incolumità...

Note

Alla sua terza regia, Argento costruisce un thriller di indubbio fascino: sovraccarico, potentemente ambiguo, seducente nella sua rappresentazione del Male, tanto coinvolgente da spaventare davvero. Buchi di sceneggiatura e ingenuità nei dialoghi non riescono a disinnescarne la carica visionaria.

Commenti (16) vedi tutti

  • Argento è decisamente sopravvalutato, e questo film ne è la conferma, l'inizio del suo declino (si riscatterà solo con Profondo Rosso), pessima sceneggiatura piena di incongruenze, protagonisti inverosimili, pessima recitazione,trama pseudo-psicanalitica banalizzata e imbarazzante, dialoghi penosi e subculturali, ecc..

    commento di Maciknight
  • Notevole thriller realizzato da un Argento al massimo dell'ispirazione.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Un individuo insospettabile terrorizza la vita di un musicista di serie C, e uccide tutti coloro che ne scoprono l'identità. Il suo scopo è consumare una sadica e assurda vendetta.

    leggi la recensione completa di Baliverna
  • Buon thriller con buone intuizioni.

    commento di Picasso
  • Noioso, sfilacciato, imbarazzante. Vale giusto per qualche annotazione d'ambiente e per la suspence che riesce a creare nelle singole sequenze (con un virtuosistico utilizzo della soggettiva).

    commento di ed wood
  • voto 7.5, buon film

    commento di legolas
  • Non il miglior film di Argento, ma ottimo come i suoi primi lavori. Posto il commento semplicemente per evidenziare che finalmente dopo più di 8 anni torna in tv: Sky Cinema Mania il 26/06. Preparate i dvd-recorder ;)

    commento di cavalars
  • commento di Dalton
  • scadente, tanto da chiedermi se chi lo vota positivamente l'abbia davvero visto

    commento di en500
  • scadente

    commento di en500
  • Mi hanno detto che uno dei migliori film di argento peccato che io non riesco a trovarlo per guardarlo..

    commento di valy17
  • voto : 8

    commento di alice89
  • Il più debole e meno ispirato film della trilogia zoonica di Argento, ma con quelle due-tre scene che lo redimono alla grande.

    commento di movieman
  • Il più bel film di dario Argento…trama molto intrigante con un finale veramente geniale…Il film è introvabilissimo ma ne vale veramente la pena di vederlo…VOTO 9

    commento di 2 pac
  • Il più bel film di Dario Argento! Malgrado tanti altri colpi di genio, solo questo film merita (…forse anche "Profondo Rosso"), l'appellativo di capolavoro!

    commento di Keiser Soze
  • beh…è senz' alto Argento nel suo splendore!anche se dei primi "gialli" preferisco "l'uccello dalle piume di cristallo",questo è un vero gioiello del maestro italico.

    commento di antimes
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Lina di Lina
8 stelle

Voto 7.5 - Terzo thriller psicologico di Dario Argento, forse un po' più lento nella narrazione e nello svolgimento degli eventi rispetto ai precedenti, ma non per questo mediocre. Gli spunti di base sono ben elaborati e ben sviluppati in una trama molto interessante che non mira veramente a terrorizzare o ad essere un banale collage di splatter e di colpi di scena a go-go, ma a far… leggi tutto

34 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Baliverna di Baliverna
6 stelle

Secondo me è un film diviso a metà tra momenti riusciti e altri dove il film prende qualche piccola cantonata. Argento fa un uso non piccolo di particolari tecniche cinematografiche, come montaggio e inquadrature singolari e studiati, e sonoro e luce a momenti molto calcolati. In certi casi trovo questi artifici indovinati e funzionali al contenuto, in altri mi sembrano tentativi… leggi tutto

11 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

cheftony di cheftony
4 stelle

Vecchio thriller di Dario Argento assai sconclusionato: dialoghi e comportamenti naif e involontariamente irreali, macchiette fuori luogo e talvolta insopportabili (l'investigatore, pur interpretato da un bravo attore, mi ricordava il peggior Alfonso Signorini...e il postino doveva essere un personaggio comico?!) nel loro umorismo spicciolo, un protagonista dotato di mimica facciale… leggi tutto

6 recensioni negative

2021
2021
locandina
Foto

Recensione

Badu D Shinya Lynch di Badu D Shinya Lynch
8 stelle

    4 Mosche di Velluto Grigio è il film premonitore di Dario Argento; il suo film come sogno. Il terzo film del regista italiano è preda di una sorta di "strabismo autoreferenziale", ovvero una sorta di transessualità cinematografica: così come il killer viene rifiutato dal padre in quanto femmina poiché quest'ultimo vorrebbe in realtà un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
2020
2020

Recensione

Antisistema di Antisistema
6 stelle

Terzo ed ultimo film della trilogia degli animali, con cui si chiude la primissima fase di carriera di Dario Argento, Quattro Mosche di Velluto Grigio (1971) si conferma essere un titolo di transizione nella filmografia del nostro "regista de paura", segnando il passo verso un approccio più visivo e fantastico rispetto alla classicità del precedente Gatto a Nove Code (1971), che…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
DARIO ARGENTO

DARIO ARGENTO

  …la cosiddetta trilogia degli animali di Dario Argento è formata da tre film molto interessanti che sono all'origine della sua… segue

Post
2019
2019

Recensione

alan smithee di alan smithee
8 stelle

Il batterista Roberto Tobias è ossessionato da un individuo losco che pare pedinarlo e non lasciarlo un istante nei suoi spostamenti. La sera che riesce a raggiungerlo in un quartiere isolato che porta ad un teatro, il ragazzo lo ferma e, dalla colluttazione che ne deriva, finisce maldestramente per ucciderlo involontariamente col coltello che lo stesso individuo gli punta contro. In…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti

Recensione

Albus96 di Albus96
7 stelle

Pedinato, da parecchio tempo, da una sinistra figura, il giovane Roberto Tobias, batterista in un'orchestra, una sera affronta lo sconosciuto e, sebbene involontariamente, lo uccide. Qualcuno ha assistito alla scena, fotografandola. Da quel momento, pur non giungendogli nessuna richiesta di denaro, Roberto diviene oggetto di una silenziosa persecuzione da parte del misterioso testimone, che,…

leggi tutto
2018
2018
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2017
2017

Recensione

Utente rimosso (CinefiloDelirant di Utente rimosso (CinefiloDelirant
7 stelle

4 mosche di velluto grigio '1971 - Dario Argento.     Indubbiamente uno dei capisaldi del giallo-thriller nostrano, pellicola che chiude definitivamente la Trilogia degli animali Argentiana, dopo il gradevole seppur non riuscitissimo Il gatto a nove code.     Il film si presenta piuttosto innovativo sul versante tecnico, lo spettatore viene accolto al suo interno…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 15 maggio 2017 su LA7D
Trasmesso il 22 aprile 2017 su La7
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 8 voti
vedi tutti
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2016
2016

Recensione

Gangs 87 di Gangs 87
6 stelle

La filmografia degli albori di Dario Argento è impregnata del suo strabiliante modo di fare cinema. Il maestro dell'horror, con le sue inquadrature e quelle scene ad effetto che amplificano il fascino dei film del regista romano. Qui però la messa in scena è lenta e non crea l'attrazione dei due precedenti, costituiti con maggiore meticolosità. Ingegnoso, come sempre,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

mgcgio di mgcgio
5 stelle

Avevo grandi aspettative su questo film, ma purtroppo sono state deluse. La storia in sè, non è male, anzi aveva ottime potenzialità. E ci sono scene di tensione che sono senza dubbio riuscite. Però ci sono anche alcuni difetti enormi, troppo grandi da ignorare: in primis, il protagonista, mal interpretato e soprattutto mal scritto, poco credibile. Poi personaggi che…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito