Espandi menu
cerca
Bowling a Columbine

Regia di Michael Moore vedi scheda film

Recensioni

L'autore

barabbovich

barabbovich

Iscritto dal 10 maggio 2006 Vai al suo profilo
  • Seguaci 69
  • Post 7
  • Recensioni 2691
  • Playlist 3
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Bowling a Columbine

di barabbovich
8 stelle

Due adolescenti imbracciano delle semiautomatiche e fanno una strage tra i loro compagni di scuola alla Columbine. Un bambino di 6 anni trova una pistola in casa e uccide una compagna di classe. Sono soltanto due delle oltre unidicimila morti per arma da fuoco che annualmente consolidano questo triste primato degli Stati Uniti d'America. Davvero troppe se confrontate con le due morti con la stessa causa del Canada, paese di cacciatori nel quale molti hanno un fucile in casa. Di chi è la colpa di questo massacro? Col consueto berretto da baseball calato sul capo e la mole pachidermica, prova a dircelo lo stesso Michael Moore, intervistando gente qualunque e rock star dal linguaggio aggressivo come Marilyn Manson, o entrando in casa di esaltati delle armi come l'attore Charlton Heston. Con una lucidità strabiliante, Moore mette a nudo l'indole che da sempre governa l'ethos dell'americano medio: un'indole sostanzialmente guerrafondaia, che alimenta un prosperosissimo giro d'affari sulle armi e sulle munizioni, che favorisce contraddizioni allucinanti come nel caso del rapporto con il terrorismo. Un film ad altissimo potenziale educativo di uno dei registi maledetti americani, giustamente premiato in moltissime manifestazioni cinematografiche, tra cui Cannes.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati