Espandi menu
cerca

Mi chiamo Sam

play

Regia di Jessie Nelson

Con Sean Penn, Michelle Pfeiffer, Dakota Fanning, Dianne Wiest Vedi cast completo

  • In TV
  • Sky Cinema Due
  • canale 302
  • Ore 07:35
In STREAMING

Trama

Sam Dawson, un uomo con gravi problemi psichici, è riuscito grazie all'aiuto dei suoi amici a crescere la figlia Lucy. I guai iniziano quando la bambina compie sette anni e dimostra di avere capacità intellettive superiori a quelle di suo padre. Un'assistente sociale vorrebbe affidarla a una famiglia adottiva: di fronte a una causa persa in partenza, Sam decide di opporsi a quella che considera un'ingiustizia...

Note

Il film percorre le traversie legali e affettive di un disabile che ha in corpo un pizzico di genio e una quantità d'amore straripante, lungo la linea della commedia drammatica familiare che affascina il cinema americano indipendente di oggi. Parte bene, con la macchina da presa che segue le mani di Sam intento a riordinare le diverse bustine di zucchero della tavola calda dove serve ai tavoli; accattivante, come la colonna sonora "all Beatles" che l'accompagna. E Sean Penn è bravo, probabilmente un po' penalizzato dal doppiaggio. Ma poi la pellicola di Nelson si incaglia nella schermaglia legale (dove l'avvocato Michelle Pfeiffer fa... Michelle Pfeiffer), sempre indecisa se insistere sui sentimenti o seguire lo stile instancabile degli indipendenti. L'intoppo sta tutto nella regia: troppo alla moda per regalare emozioni, troppo insignificante per aprire veri squarci problematici.

Commenti (19) vedi tutti

  • Patetico e stucchevole, anche se ben fatto.

    commento di gruvieraz
  • Film troppo lungo ma comunque valido almeno per la Storia oltre che per l'Interpretazione di Sean Penn da elogio direi.per il resto da sottolineare la resa Musicale con Canzoni dei "Beatles" rifatte fra i vari da Sheryl Crow,Sarah MacLachlan e molti altri.voto.7.5.

    commento di chribio1
  • Soltanto punteggio 6.4 lo trovo molto riduttivo, come voto. Un film che lancia un messaggio così importante; dell'amore ad ogni costo, della figlia verso il padre e del padre, che nonostante la sua diversità, si sforza assiduamente, per dare quanto di meglio a suo figlia. Una recitazione magistrale di tutti gli attori. Voto 8

    commento di Thrilleroso
  • Dopo Rain Man e Forrest Gump, irraggiungibili, Sam si può molto dignitosamente piazzare ad un ideale terzo posto, date la capacità di commuovere e il potente talento di tutti e tre gli interpreti. 

    commento di breco
  • Sean Penn è un disabile con la passione dei Beatles e il cervello di un bambino sette anni a cui le assistenti sociali tolgono la figlia piccola (Dakota Fanning), perché reputano l'uomo incapace di accudirla. Con l'aiuto dell'avvocatessa Michelle Pfeiffer cercherà di riprendersela, ma sarà dura, anzi durissima. Un Penn incompreso e da oscar.

    leggi la recensione completa di Marco Poggi
  • Un film a tratti eccessivamente smielato e carico di cliché, ma anche recitato in maniera superba e spruzzato qua e la con sani tocchi di humour.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Bel film ma si poteva fare meglio. Sean Penn cerca di essere disabile, ma non lo è. Molto lontano dalla realtà.

    commento di sillaba
  • Trama semplicissima ma ben recitato,tenete vicino una bottiglia d'acqua per reintegrare i liquidi persi in lacrime.

    commento di Doc77
  • Uno dei miei 3 film preferiti.Nel genere drammatico secondo me è uno dei più belli!!!come si può non vedere e apprezzare un film cosi???

    commento di ruggkla
  • Motivo per vederlo: Michelle Pfeiffer (e perchè no, anche Sean Penn versione buonista). Motivo per lasciar perdere: tanto è la solita cara vecchia storia lacrimosa di buoni sentimenti dove TUTTI poi alla fine sono FELICI e CONTENTI. Pura routine.

    commento di Natalie
  • trama molto surreale, comunque Penn capace di interpretare il protagonista alla perfezione. Molto brava anche la bambina!

    commento di nudles
  • Sentirsi diversi. Padre con l’età mentale di un bambino, grazie all’aiuto di una avvocatessa in crisi, risolve il suo rapporto con l’adorabile figlia cambiando i progetti di vita di tutti. Grande prova di attori (Sean Penn e Michelle Pfeiffer)

    commento di amalteo
  • Sulla scia di "Rain man" e "Forrest Gump", la difesa oltranzista del diverso; non convince del tutto

    commento di Ramito
  • Molto triste in alcune scene, il film riesce comunque a trattare temi delicati con la massima verosimiglianza e soprattutto con estrema tenerezza. Crepuscolare e ben interpretato è un film che fa pensare molto… 7+

    commento di simon
  • Voto:7,5.la coppia funziona:sean penn e michelle pfeiffer riescono a trascinare e ad appassionare in una storia decisamente drammatica.niente di più azzeccato in un film che conferma ancora una volta i due primi della classe.TOCCANTE.

    commento di Paolo Ziliani
  • Un merito questo film di Nelson ce lo ha: nonostante la profondità del tema trattato non trasmette nessun sentimento, nessuna emozione, solo retorica e ancora retorica. Un altro evidente caso di pellicola sprecata, quindi.

    commento di sonicyouth
  • dolcissimo e strappalacrime!!! sean penn non poteva essere più bravo e lo stesso per m. pheiffer

    commento di ale3
  • sarebbe anche un buon film, se non fosse troppo strappalacrime e lungo.

    commento di carpa
  • stucchevole e troppo lungo.vale la pena vederlo sl x sean penn

    commento di sarix
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

Lina di Lina
6 stelle

Sul fatto che sia un bel film non ci piove e non si discutono neppure le ottime prove degli interpreti principali, uno Sean Penn un po' sopra le righe, ma comunque da Oscar ed una Michelle Pfeiffer ben calata nel ruolo dell'avvocatessa in gamba e dal buon cuore (ma con una certa fragilità interiore tutta sua), solo che la trama a causa di un ritmo discontinuo, alterna bei momenti con… leggi tutto

13 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

Enrique di Enrique
8 stelle

Intenso dramma familiare e umano, tutto avvitato attorno alla figura di Sam (padre affettuosissimo ma stimato non abbastanza intelligente per crescere sua figlia) interpretato davvero magistralmente da S.Penn (e doppiato altrettanto bene da Massimo Rossi)…decisamente il ruolo della sua vita (insieme a quello di Harvey Milk); avrebbe davvero meritato l’Oscar al miglior attore (al posto di… leggi tutto

20 recensioni positive

Recensioni
2021
2021

Michelle Pfeiffer

Avamae di Avamae

  Un'attrice di rara bellezza, che non sembra passare con gli anni. Un talento inconfondibile, dispiegato in film diversi tra loro. Nessuno, credo, può dimenticarla al fianco di Rutger Hauer e Matthew…

leggi tutto
Playlist
2020
2020

Dakota Fanning, un talento naturale

Avamae di Avamae

Ci sono attrici che già da bambine mostrano di avere talento, stoffa, quel qualcosa in più che fa la differenza. Parlo di Dakota Fanning, quella biondina che da piccola nel film "Mi chiamo Sam" al fianco…

leggi tutto
Playlist
Trasmesso il 30 marzo 2020 su LA7D
Trasmesso il 22 marzo 2020 su La7
Trasmesso il 21 marzo 2020 su LA7D
Trasmesso il 4 marzo 2020 su LA7D
Trasmesso il 6 gennaio 2020 su La7
2019
2019
Trasmesso il 24 novembre 2019 su La7
2018
2018
Trasmesso il 15 settembre 2018 su La7
Trasmesso il 13 settembre 2018 su La7
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti
Trasmesso il 26 maggio 2018 su La7
Trasmesso il 21 maggio 2018 su La7
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Marco Poggi di Marco Poggi
8 stelle

Mai visto uno Sean Penn così buono e,  in apparenza, così mite. Lui, così duro e così deciso in altri film, come può recitare in una pellicola più adatta a un Tom Hanks o a un Dustin Hoffman, o, ancora, a un Robin Williams (all'epoca del film, parliamo del 2001, vivo, vegeto e pimpante)? Già come può? Può eccome, visto che…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Trasmesso il 3 gennaio 2018 su Iris
Trasmesso il 2 gennaio 2018 su Canale 5
Trasmesso il 1 gennaio 2018 su Iris
2017
2017
Trasmesso il 28 dicembre 2017 su Iris
Trasmesso il 10 dicembre 2017 su Iris
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito