I banchieri di Dio

play

Regia di Giuseppe Ferrara

Con Omero Antonutti, Giancarlo Giannini, Pamela Villoresi, Rutger Hauer Vedi cast completo

In streaming
  • Amazon Prime Video
  • iTunes
  • iTunes
  • Chili
In STREAMING

Trama

Il 18 giugno del 1982 venne ritrovato sotto il Blackfriars Bridge di Londra il corpo del banchiere italiano Roberto Calvi, presidente del Banco Ambrosiano. Si trattò dell'epilogo di un'avventura finanziaria dai contorni tuttora indefiniti: attraverso oscure trame, Calvi riuscì a creare un impero giovandosi delle "amicizie" e dei legami con la loggia massonica P2 e dei contatti con lo Ior di monsignor Marcinkus. La sua figura diventò ben presto il centro nodale del riciclaggio di denaro sporco della criminalità organizzata.

Note

La narrazione sta a cavallo fra un reportage televisivo e un teatrino dei pupi, e l'insieme è di impressionante bruttezza.

Commenti (2) vedi tutti

  • VOTO : 5+ Molto mediocre salvato solo in parte dalla sconcertante storia che narra (male). Sfilacciato dall'inizio alla fine.

    commento di supadany
  • Pura fiction televisiva. Meglio Lucarelli e Blu Notte…

    commento di the_believer
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

hallorann di hallorann
2 stelle

“Questo film è dedicato a Gianmaria Volontè” titola l’apertura de I BANCHIERI DI DIO, poi si parte su Nassau (Bahamas) 1976. Calvi, Gelli, Marcinkus che gioca a golf in una stanza, Sindona che dorme su una poltrona…arriva un americano che parla di pericolo di deriva comunista per l’Italia, ”è essenziale il CORRIERE DELLA SERA” si vocifera. Insomma la futura loggia P2 tesse le… leggi tutto

12 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

nicola81 di nicola81
6 stelle

E' il classico film che merita di essere visto più per quello che dice che per come lo dice. Certo la complessità delle vicende narrate non agevole la compresione, che rischia di essere davvero ardua per chi non le conosca almeno in parte. Il taglio troppo televisivo e lo schematismo di fondo sicuramente non giovano all'operazione, ma forse non c'era altro modo per riassumere in due ore un… leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75
8 stelle

Rigoroso nella narrazione seguendo dato per dato tutti i fili della vicenda. Fosse stato solo questo sarebbe stato un onesto prodotto paratelevisivo da "film dossier" invece, per fortuna, Ferrara ci mette del suo e affida molti ruoli a caratteristi della commedia all'italiana (come il Camillo Milli dei FANTOZZI!). Pure Giannini e Hauer, altrove serissimi, sembra che si divertano. Questo rende il… leggi tutto

2 recensioni positive

2019
2019
Trasmesso il 12 giugno 2019 su La7
2018
2018

Recensione

Karl78 di Karl78
2 stelle

Un chiaro esempio di come il cinema, in mani inadeguate all'occorrenza, possa sputtanare bellamente qualsiasi cosa - e senza nemmeno accorgersene, il che se vogliamo è ancor più grave. Se avessi conosciuto Ferrara solo da questo incommentabile I banchieri di dio, non avrei potuto pensar altro che: una vita portata via al nobile lavoro nei campi. Certo a pensarci bene, anche il…

leggi tutto
2016
2016
locandina
Foto
2013
2013
2012
2012

Recensione

hallorann di hallorann
2 stelle

“Questo film è dedicato a Gianmaria Volontè” titola l’apertura de I BANCHIERI DI DIO, poi si parte su Nassau (Bahamas) 1976. Calvi, Gelli, Marcinkus che gioca a golf in una stanza, Sindona che dorme su una poltrona…arriva un americano che parla di pericolo di deriva comunista per l’Italia, ”è essenziale il CORRIERE DELLA SERA” si vocifera. Insomma la futura loggia P2 tesse le…

leggi tutto
2011
2011

bugiardo...come pinocchio!!!

curiosone49 di curiosone49

Oggi Lui ha superato se stesso...! Non solo corruttore di giudici e di minorenni, non solo corruttore di parlamentari, non solo imprenditore senza scrupoi...NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!...anche BUGIARDO di fronte al…

leggi tutto

Recensione

Tarabas di Tarabas
2 stelle

Di questo film ne scrive lo Stracult di Marco Giusti e non è necessariamente un bene. Ferrara vorrebbe raccontare gli ultimi anni di vita del banchiere Calvi, che da impiegato era diventato il padrone del Banco Ambrosiano, la principale banca privata italiana. Peccato che il cast sia impresentabile (a parte Antonutti), con menzione per Gassman che fa Pazienza e Giannini che fa Carboni,…

leggi tutto
Recensione
2010
2010

Recensione

chribio1 di chribio1
4 stelle

ricordo all'epoca,avevo quasi 10 anni,questo caso emblematico per l'Italia non solo di allora ma anche attuale,dicevo,ricordo bene i fatti del banchiere impiccato al ponte e la storia sullo I.O.R. Pontificio.Certo,ora,da grande si ha un modo di vedere e capire le cose in stile diverso,con il tempo qualcosa passa ma anche molte cose restano e questa a me personalmente rimane indelebile come un…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

barabbovich di barabbovich
2 stelle

Parabola umana, finanziaria e giudiziaria di Roberto Calvi (Antonutti), presidente del Banco Ambrosiano, arrestato per bancarotta fraudolenta e infine trovato ucciso impiccato sotto il ponte dei Frati Neri a Londra. Il film di Ferrara (scritto a quattro mani con Armenia Calducci) racconta in maniera quanto mai farraginosa e didascalica i rapporti che Calvi ebbe con lo IOR - la banca vaticana -…

leggi tutto
Recensione

Recensione

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75
8 stelle

Rigoroso nella narrazione seguendo dato per dato tutti i fili della vicenda. Fosse stato solo questo sarebbe stato un onesto prodotto paratelevisivo da "film dossier" invece, per fortuna, Ferrara ci mette del suo e affida molti ruoli a caratteristi della commedia all'italiana (come il Camillo Milli dei FANTOZZI!). Pure Giannini e Hauer, altrove serissimi, sembra che si divertano. Questo rende il…

leggi tutto
Trasmesso l'11 luglio 2010 su Rai Movie
Trasmesso il 10 luglio 2010 su Rai Movie

Storia vera

Redazione di Redazione

Ancora una taglist che prende spunto da una playlist (in questo caso questa di Maghella). Proviamo a mettere in fila i film tratti da storie vere, quelli che prendono spunto dalla quotidianità. Non è un lavoro…

leggi tutto
Playlist
2009
2009

Recensione

nicola81 di nicola81
6 stelle

E' il classico film che merita di essere visto più per quello che dice che per come lo dice. Certo la complessità delle vicende narrate non agevole la compresione, che rischia di essere davvero ardua per chi non le conosca almeno in parte. Il taglio troppo televisivo e lo schematismo di fondo sicuramente non giovano all'operazione, ma forse non c'era altro modo per riassumere in due ore un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Banca

Redazione di Redazione

Se in questa taglist mettessimo solo i film sulle rapine praticamente identificheremmo un sottogenere. Ma in banca succedono anche altre cose, più quotidiane. O ancora più sporche. Quindi qui va tutto bene purché ci…

leggi tutto
Playlist
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito