Black Hawk Down

play

Regia di Ridley Scott

Con Josh Hartnett, Ewan McGregor, Tom Sizemore, Eric Bana, William Fichtner, Ewen Bremner, Sam Shepard, Gabriel Casseus, Kim Coates... Vedi cast completo

  • In TV
  • Sky Cinema Action
  • canale 305
  • Ore 18:30
In STREAMING

Trama

Il 3 ottobre del 1993, un gruppo di rangers e di specialisti della Delta Force riceve l'ordine di catturare i luogotenenti del generale Aidid riuniti nel cuore di Mogadiscio, all'interno dell'area ostile alle truppe americane di stanza in Somalia insieme alle forze dell'Onu. La missione deve durare pochi minuti; invece si prolunga per diciotto ore di ferro e di fuoco. Due elicotteri Black Hawk vengono abbattuti e i superstiti vanno tratti in salvo...

Curiosità

L'idea di trarre un film dal libro Falco nero di Mark Bowden (titolo originale Black Hawk Down: a Story of Modern War) fu del regista Simon West che, dopo aver suggerito a Jerry Bruckheimer di acquisirne i diritti, avrebbe voluto dirigerlo. Successivamente West decise di farsi da parte per concentrarsi sulla direzione di Tomb Raider e il film fu affidato a Ridley Scott che iniziò le riprese nel marzo del 2001 a Salé, in Marocco, per concluderle a fine giugno 2001.

Durante le riprese il set era costantemente disturbato da cani randagi, ma la loro presenza non infastidiva Ridley Scott, che ne approfittò per dare una maggior parvenza di autenticità. In seguito otto cani furono adottati da vari membri della produzione.

Black Hawk Down fu rilasciato in anteprima il 28 dicembre 2001 in soli 4 teatri con un guadagno complessivo di appena 180 mila dollari nella prima settimana, ma si trattò di una mossa strategica: l'uscita "tecnica" servì infatti solo per permettere al film di essere candidato agli Oscar del 2001 (i film eleggibili per gli Oscar devono infatti essere usciti in sala nell'anno solare di riferimento). A partire dall'11 gennaio 2002, infatti, la proiezione fu allargata ad altri 16 teatri continuando ad ottenere buoni guadagni, per poi essere ufficialmente rilasciato su ampia scala il 18 gennaio 2002, ottenendo un incasso di circa 28 milioni di dollari durante la prima settimana e un guadagno complessivo di circa 108 milioni di dollari, in grado di ripagare ampiamente il pur sostanzioso budget impegnato, stimato in 92 milioni di dollari.

Leggi tuttoLeggi meno

Note

Non è la loro guerra (degli americani), ma si sa che al cinema la guerra è guerra, che si combatte soprattutto per lo spirito di corpo e che il codice dei rangers impegna a non abbandonare mai un compagno nelle mani del nemico. Materiale scottante, questo episodio di storia recente; soprattutto se affidato a un produttore come Jerry Buckheimer, che non ha la mano leggera con la retorica militarista (e nemmeno con quella cinematografica, d'altronde...). Ma il solido "militarismo" britannico di Ridley Scott e la sua grande energia spettacolare salvano Black Hawk Down. Elementare sul piano ideologico (ma spesso i film di guerra lo sono, o addirittura devono esserlo), ha il merito di concentrarsi per due ore piene e incessanti sull'azione militare: che è dura, frenetica, immersa nel sangue, nella polvere, nel pericolo, nelle esplosioni. Dopo una Pearl Harbor in chiave soap e le smandolinate del capitano Corelli, una pellicola bellica che non si concede respiro né alibi. Due gli Oscar tecnici vinti, quello per il montaggio curato da Pietro Scalia e quello per il suono.

Commenti (13) vedi tutti

  • R.Scott crea un documentario che mostra in maniera estremamente realistica il caos e la tragica guerra in Somalia, attraverso una fotografia e un montaggio magistrali e degli effetti sonori eccezionali. Purtroppo, per colpa del produttore, il film scade nel militarismo in alcune scene e diventa un po' monotono nella seconda parte. Voto 7,5.

    commento di rickdeckard
  • Bel film di guerra , molto realistico .

    leggi la recensione completa di daniele64
  • Bello da vedere... da dimenticare approfondimenti filosofici sulla guerra, questo film ha un'ottica diversa quasi documentaristica, risponde alla domanda "come" e non a quella "perché".

    commento di gac
  • Un film superbo dal punto di vista della realizzazione, di un realismo impressionante, tra i migliori film di guerra in assoluto, per gli amanti del genere, per coloro che si lasciano trascinare dalla perversa ed ancestrale attrazione bellicistica stando seduti comodamente in poltrona. Pur perfetto nel suo realismo, rimane un film di propaganda

    leggi la recensione completa di Maciknight
  • Fatto bene ma pura propaganda.

    commento di corradop
  • film molto crudo, fa riferimetno ad eventi realmente accaduti, meglio essere preparati prima di vederlo.

    commento di Cipolla Colt
  • Un buon film, anche se purtroppo la storia è troppo reale. Coinvolge ed angoscia cercando ancora una volta di mettere in evidenza la crudezza della guerra. Chissà come mai tutti lo capiamo nei film ma nella realtà non viene così disdegnata?

    commento di Utente rimosso (tika)
  • voto 7

    commento di alice89
  • VOTO 7 bel film di guerra. non il migliore

    commento di arcarsenal
  • Film ben girato ma piuttosto noioso e troppo filo militarista.

    commento di florentia viola
  • La mano di Scott si vede, non è il mio genere preferito ma il film nel complesso è ben girato.

    commento di stankovic
  • troppo lunghe le sparatorie, ed è inevitabile che l'attenzione scenda se ilfilm è sempre uguale…e poi tutti questi clichè hanno alquanto stufato, peccato

    commento di Dr.Lynch
  • Il film è semplicemente un altro esercizio di stile di R.Scott, che non aggiunge nulla alla cinematografia bellica (pro o contro). Rimane sempre più coinvolgente ed innovativa la prima mezz'ora di "Salvate il soldato Ryan".

    commento di Han Sola
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

GARIBALDI1975 di GARIBALDI1975
8 stelle

Questo si che è un film di GUERRA VERA. 3 ottobre 1993 a Mogadiscio, intervento ONU supportato dall'esercito americano. In quel giorno un paio di elicotteri trasporto truppe Black Hawk precipitano. Superstiti e cadaveri vanno recuperati nel centro della città. Qui Ridley Scott da il massimo. Ritengo sia il miglior film di guerra del decennio 2000-2009. Film nettamente superiore agli altri… leggi tutto

38 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Maciknight di Maciknight
6 stelle

Un film superbo dal punto di vista della realizzazione, di un realismo impressionante, tra i migliori film di guerra in assoluto, per gli amanti del genere, per coloro che si lasciano trascinare dalla perversa ed ancestrale attrazione bellicistica, ma stando seduti comodamente in poltrona. Dal punto di vista psicologico e culturale non aspettatevi nulla perché è solo propaganda… leggi tutto

14 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

jonas di jonas
2 stelle

L’inizio vola alto, citando Platone: “Solo i morti hanno visto la fine della guerra”. Segue una lunga serie di didascalie destinate a illustrare preventivamente chi sono i buoni e chi i cattivi. Il resto è una sparatoria che si prolunga senza soluzioni di continuità (tranne per i concitati collegamenti fra la base e il campo di battaglia) per più di due… leggi tutto

12 recensioni negative

2019
2019
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Trasmesso il 12 giugno 2019 su TV8
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2018
2018
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2017
2017

Recensione

daniele64 di daniele64
7 stelle

Indubbiamente Ridley Scott gira un bel film di guerra " vera " : ricostruzioni ambientali fantastiche , scene di combattimento molto realistiche , grande montaggio ed eccellente sonoro , ottima regia e cast notevole . Però è una pellicola molto corale , in cui spesso c'è grandissima confusione e si fa fatica ad identificare i numerossimi personaggi ( troppo somiglianti ) ,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Trasmesso il 3 ottobre 2017 su Paramount Channel
Trasmesso il 1 ottobre 2017 su Paramount Channel
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Trasmesso il 31 agosto 2017 su Paramount Channel
Trasmesso il 21 agosto 2017 su Paramount Channel
Trasmesso il 29 giugno 2017 su Paramount Channel
Trasmesso il 18 giugno 2017 su Paramount Channel
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 3 marzo 2017 su Paramount Channel
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Trasmesso il 6 febbraio 2017 su Paramount Channel
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 9 voti
vedi tutti
2016
2016
Trasmesso il 21 dicembre 2016 su Nove
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito