Trama

Sottomessa, arrendevole, sempre pronta a soddisfare le esigenze dei clienti (che spesso scaricano su di lei le proprie pulsioni perverse e violente): Ai è una prostituta sado-maso, ma la sua apparente rinuncia alla dignità individuale ha motivazioni profonde.

Note

Murakami si immerge nel sesso esplicito, ma lo mette in scena con una freddezza e una distanza (i grattacieli della megalopoli, il formalismo - tipicamente nipponico - dei personaggi) che sconfinano nell'inquietudine esistenziale. L'edizione italiana è tagliatissima, ma anziché sulle scene hard si accanisce sui passaggi più "impersonali" - e significativi - delle peregrinazioni senza meta di Ai.

Commenti (1) vedi tutti

  • la fotografia è molto bella, la storia interessante ma ad un certo punto purtroppo il ritmo cambia e la trama un pò si perde

    commento di petepec
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Saturno89 di Saturno89
9 stelle

Questo film potrebbe sembrare solo un pretesto per mettere in scena una sfilata di perversioni sessuali. Fosse solo questo, non lascerebbe comunque indifferenti con le sue scene lunghe e dilatate, che sprizzano squallore da ogni fotogramma e ti si imprimono dentro. L'umiliazione è un piatto che va servito lentamente. Nonostante questa pesantezza si ride. Sarebbe una visione da… leggi tutto

7 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

carlos brigante di carlos brigante
6 stelle

Purtroppo ho visto la versione italiana sforbiciata per cui è sempre difficile dare un giudizio su un'opera che non è quella voluta dal regista. E' un film perverso nella sessualità così come lo è nel raccontare la perversità di una frangia dell'alta borghesia nipponica, il tutto incentrato sulla prostituta dallo sguardo triste che non ha dimenticato il suo amore. Nel complesso non mi ha… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

giurista81 di giurista81
4 stelle

Premesso che il commento va alla versione italiana (poiché è quella che ho visionato), devo dire che sono rimasto piuttosto deluso. Il film, pur dotato di un'ottima fotografia e di una buona idea di fondo, si perde in una carrellata di perversioni senza una sceneggiatura degna di essere chiamata tale. Sembra di assistere a tanti cortometraggi tenuti uniti dalla protagonista di… leggi tutto

3 recensioni negative

2015
2015

Recensione

Saturno89 di Saturno89
9 stelle

Questo film potrebbe sembrare solo un pretesto per mettere in scena una sfilata di perversioni sessuali. Fosse solo questo, non lascerebbe comunque indifferenti con le sue scene lunghe e dilatate, che sprizzano squallore da ogni fotogramma e ti si imprimono dentro. L'umiliazione è un piatto che va servito lentamente. Nonostante questa pesantezza si ride. Sarebbe una visione da…

leggi tutto
2014
2014

Bodyscapes

giuvax di giuvax

In ambito fotografico i bodyscapes sono foto di particolari del corpo umano ritagliati in modo da sembrare paesaggi e non più carne. Corpo umano che diventa quasi astratto. Amo molto questo genere di foto. In…

leggi tutto
2013
2013

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
4 stelle

Il cinema orientale è in grado di esprimere alti livelli tecnici ma questo spesso viene scambiato come sinonimo di buoni contenuti. Questo film mostra (in maniera piuttosto noiosa, peraltro) le perfomance di una prostituta che ha clienti masochisti e comunque "particolari", le condisce con qualche flash sulla travagliata (c'erano dubbi?) vita ed i trascorsi della protagonista e si rivela, in…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2011
2011

Recensione

satura di satura
8 stelle

Un erotico con tutt'altri scopi rispetto a quello di evocare l'eros. Qui viene costantemente invece strizzato l'occhio a thànatos e per morte si allude a quella morale della protagonista, che incarna però una società intera. Peccato per i tagli, davvero interessante.

leggi tutto
Recensione
2010
2010

Puttane

Redazione di Redazione

Niente eufemismi pietosi. Per identificare la professione più antica del mondo - quella che forse vanta anche il maggior numero di appellativi (volgari e non) - meglio andare dritti. Lo ha fatto Ken Russel, non…

leggi tutto
Playlist

Recensione

wrappedIP di wrappedIP
4 stelle

In una Tokyo notturna e decadente si aggira la malinconica Ai, giovane prostituta sadomaso, costretta a soddisfare le più deviate perversioni sessuali di ricchi uomini d'affari giapponesi che sfogano su di lei la loro frustrazione. Il film mostra i vari incontri con il vasto assortimento di fruste, museruole, funi con un taglio quasi documentaristico, freddo, staccato mettendo da parte le…

leggi tutto
Recensione

Eros

Bess di Bess

Sono 7 film (ed è ovvio che ce ne sarebbero altri) o scene o situazioni filmiche che mi hanno "segnata" :-) scritta di getto quindi,ripeto,con assenze sicuramente degne di note...

leggi tutto
2009
2009

Recensione

giurista81 di giurista81
4 stelle

Premesso che il commento va alla versione italiana (poiché è quella che ho visionato), devo dire che sono rimasto piuttosto deluso. Il film, pur dotato di un'ottima fotografia e di una buona idea di fondo, si perde in una carrellata di perversioni senza una sceneggiatura degna di essere chiamata tale. Sembra di assistere a tanti cortometraggi tenuti uniti dalla protagonista di…

leggi tutto
Recensione

sesso, erotismo, seduzione e amore

ceo_85 di ceo_85

alcuni dei tanti film che trattano chi più chi meno il tema del sesso, mostrato con leggerezza o intensità, in modo esplicito o ovattato, ma pur sempre in maniera interessante e intelligente. Sono alcune delle…

leggi tutto

Hotel

Redazione di Redazione

Non-luogo d'incontro ideale per anime in viaggio, nascondiglio perfetto per fuggiaschi cronici (o occasionali), scenario di traffici oscuri, luogo d'elezione per incontri illeciti. Dall'Overlook al Bates Motel, dal…

leggi tutto
Playlist
2008
2008

Rumori di periferia

Johnny Depp di Johnny Depp

C'è chi vive come viene, non dannandosi troppo, e sbadatamente vivendola, navigandola così, dove tira il vento, in balia della mareggiata. C'è chi si isola per non ascoltare più le idiozie del frastuono di massa,…

leggi tutto
Playlist
2007
2007

Recensione

carlos brigante di carlos brigante
6 stelle

Purtroppo ho visto la versione italiana sforbiciata per cui è sempre difficile dare un giudizio su un'opera che non è quella voluta dal regista. E' un film perverso nella sessualità così come lo è nel raccontare la perversità di una frangia dell'alta borghesia nipponica, il tutto incentrato sulla prostituta dallo sguardo triste che non ha dimenticato il suo amore. Nel complesso non mi ha…

leggi tutto
Recensione
2006
2006

Recensione

columbiatristar di columbiatristar
8 stelle

Forte, provocatorio, spesso ai limiti del sopportabile...ma allo stesso tempo triste e malinconico, a volte tenero. La povera Ai (amore) cerca l'amore e la felicità.. consulta pure una maga per sapere cosa fare per riuscire in questa ricerca..e lo esegue alla lettera...ma forse non appartengono al suo destino.

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito