Espandi menu
cerca
K-Pax. Da un altro mondo

Regia di Iain Softley vedi scheda film

Recensioni

L'autore

alfatocoferolo

alfatocoferolo

Iscritto dal 20 marzo 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 94
  • Post 16
  • Recensioni 1990
  • Playlist 58
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su K-Pax. Da un altro mondo

di alfatocoferolo
6 stelle

Un uomo - apparentemente apparso dal nulla - viene internato in un istituto di igiene mentale, affermando di essere un alieno del pianeta K-Pax. Prestom il medico che lo ha in cura, si accorgerà che l'uomo manifesta una lucidità e conoscenza che vanno al di là dei quadri clinici standard. Film di fantascienza sufficiente.

Ne lessi ogni bene, mi aspettavo ogni bene. Invece si tratta di un filmetto che ha, come unico punto di forza, un bravissimo Kevin Spacey ed un immarcescibile Jeff Bridges. Per il resto il ritmo è basso, la trama non ha particolari attrattive ed i dialoghi sono rivestiti di una facile filosofia che stanca presto. Finale tutto sommato prevedibile.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati