Espandi menu
cerca

Trama

Sull'isola greca cantando le canzoni di Battisti tra marinai e falò? Macché: nell'Egeo si aggira un terribile cannibale alto quasi due metri che ha dei gusti particolari. Ouzo e turisti, souvlaki e fanciulle in fiore. I buongustai sono avvertiti. Carneficina al chiaro di luna.

Note

Quando l'horror diventa pornografia. Joe D'Amato filma il non filmabile e tocca vette inaudite quando il mostro strappa il feto dalla pancia di Serena Grandi e se lo mangia. Non c'è ironia, non c'è suspense. Una fenomenologia dello splatter realizzata con quattro soldi e poca fantasia. Montefiori-Eastman è anche lo sceneggiatore.

Commenti (9) vedi tutti

  • Horror viscerale, girato con estrema cura dal grande Joe D'Amato. Regista che torna al genere dopo anni (La morte ha sorriso all'assassino, 1973) per poi frequentarlo più spesso anche in veste di produttore.

    leggi la recensione completa di undying
  • Piccolo Cult firmato Joe D'Amato. "Antropophagus" è un film che pur essendo un modesto lavoro è riuscito ad entrare nell'immaginario collettivo dei fans del cinema horror di tutto il mondo. Merito e stima per D'Amato.

    leggi la recensione completa di Depp
  • Cult firmato Joe D'Amato. Merito di alcune sequenze memorabili il film è diventato famoso e amato dai fans dell'horror e dello splatter

    leggi la recensione completa di Vinny87
  • Ingredienti poveri e genuini, un cuoco che non ha studiato Escoffier ma s'arrangia con quello che trova, per un banchetto che non ti lascia con la fame

    commento di michel
  • Indimenticabile, lo vidi al cinema fu vietato ai minori di 18 anni.

    commento di wang yu
  • Sono un amante del trash e non mi aspettavo un porno,quindi…

    commento di SaintlySinner
  • Chi è rimasto deluso di questo film si aspettava un porno. Consigliato agli amanti del trash.

    commento di lonestar
  • Un grande cult del genere, mi sembra assurdo giudicarlo mediocremente. Il lavoro del regista nel creare suspence e atmosfere miasmatiche è notevole!

    commento di Utente rimosso (lelemente)
  • Violenza allo stato puro.Inquietante la scena del feto strappato dal grembo della madre.Genio o Follia?

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

undying di undying
8 stelle

    Grecia. Su un'isola, due tedeschi vengono brutalmente massacrati, mentre ad Atene una studentessa si aggrega ad alcuni turisti che si imbarcano per raggiungere proprio l'isola al centro del duplice delitto. Arrivato a destinazione, il gruppo nota che la zona è misteriosamente deserta, ad eccezione di un'inquietante donna, che sembra spiarli da una finestra.… leggi tutto

8 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Vinny87 di Vinny87
6 stelle

Pellicola Cult diretta da Joe D'Amato. Un film che forse quasi inspiegabilmente è entrato un pò nell'immaginario collettivo dei fans dell'horror e dello splatter, forse perchè è rimasta impressa la scena del mostro che mangia un feto e la scena del mostro che finisce per mangiare le proprie viscere. Tuttavia il film ha molte cose che funzionano abbastanza bene, se da… leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
2 stelle

Nel mazzo dei film horror diretti da Joe D'Amato - tutto materiale a basso budget, scritto/diretto/interpretato a ritmi da catena di montaggio - è questo senza dubbio quello che maggiormente spicca per varie ragioni, prima fra le quali la resa estetica. Non che il regista non abbia riconosciute doti artistiche, ma certo lavorando sempre a ridosso della serie Z esse sono passate facilmente in… leggi tutto

6 recensioni negative

2021
2021
locandina
Foto
2020
2020

Recensione

undying di undying
8 stelle

    Grecia. Su un'isola, due tedeschi vengono brutalmente massacrati, mentre ad Atene una studentessa si aggrega ad alcuni turisti che si imbarcano per raggiungere proprio l'isola al centro del duplice delitto. Arrivato a destinazione, il gruppo nota che la zona è misteriosamente deserta, ad eccezione di un'inquietante donna, che sembra spiarli da una finestra.…

leggi tutto
2017
2017

Recensione

Depp di Depp
5 stelle

Joe D'Amato ovunque sia sarà contento del fatto che uno dei suoi film diventati ormai Cult sono ancora "simpaticamente" ricordati. "Antropophagus" è oggi un piccolo cult del trash horror Made in Italy. Ogni tanto Luigi Montefiori, che nel film interpreta il mostro, ricorda il film con affetto ma anche con un pò di vergogna perchè non è per niente orgoglioso…

leggi tutto
Recensione
2016
2016

Recensione

Vinny87 di Vinny87
6 stelle

Pellicola Cult diretta da Joe D'Amato. Un film che forse quasi inspiegabilmente è entrato un pò nell'immaginario collettivo dei fans dell'horror e dello splatter, forse perchè è rimasta impressa la scena del mostro che mangia un feto e la scena del mostro che finisce per mangiare le proprie viscere. Tuttavia il film ha molte cose che funzionano abbastanza bene, se da…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2015
2015
2014
2014

Recensione

Raffaele92 di Raffaele92
1 stelle

Continuo a chiedermi come mai questo film dell’orrore (e tale dicotomia è riferita non tanto al genere d’appartenenza, quanto alla bruttezza della pellicola) venga considerato dai fan (sì, avete capito bene: questo film ha dei fan. Incredibile ma vero) come l’apogeo dello splatter, accumulatore di altissimi voti nella totalità dei siti dedicati a tale…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2013
2013

Recensione

mm40 di mm40
2 stelle

Nel mazzo dei film horror diretti da Joe D'Amato - tutto materiale a basso budget, scritto/diretto/interpretato a ritmi da catena di montaggio - è questo senza dubbio quello che maggiormente spicca per varie ragioni, prima fra le quali la resa estetica. Non che il regista non abbia riconosciute doti artistiche, ma certo lavorando sempre a ridosso della serie Z esse sono passate facilmente in…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2012
2012

Recensione

zombi di zombi
8 stelle

anche senza aver conosciuto aristide, vien da pensare vedendo i suoi film che tutto questo spingere oltre nella sua filmografia, fosse dovuto al fatto di non aver altrimenti visibilità. di non avere la possibilità di arrivare ai piani alti anche solo della sala cinematografica; e allora cosa si fa?... si fanno film con titoli come PORNO HOLOCAUST che un cinefilo che s'intenda tale, deve almeno…

leggi tutto
2011
2011

Recensione

cheftony di cheftony
4 stelle

Un gruppo di turisti sbarca in una sperduta e disabitata isoletta greca, trovandovi però una specie di mostro assassino, mentre la loro barca va alla deriva e la fuga si rende impossibile... Raccontare dettagliatamente la trama di Antropophagus, titolo peraltro fra i più brutti mai sentiti, e in generale dei B-movies sarebbe inutile, visto che la salsa è più o meno…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

Utente rimosso (Luke Vacant) di Utente rimosso (Luke Vacant)
6 stelle

Benché dozzinale, un poco scialbo e facilone, è un film che mantiene una certa simpatia e curiosità. Niente di così eccezzionale, anche la scena del feto strappato inizia a mostrare i suoi anni, ma interessante per capire un determinato genere del cinema italiano.

leggi tutto
Recensione
2010
2010

Recensione

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75
7 stelle

Come porsi di fronte ad ANTROPOPHAGUS? Trama ispirata ad un fatto realmente accaduto (un turista che per sopravvivere ad un naufragio in mezzo al mare si mangia moglie e figlio!) alla quale poi Montefiori vi ha ricamato intorno una specie di slasher. Sapendo ciò molti potrebbero già inorridire per lo scandalo e il cattivo gusto. Poco rispetto per le tragedie? Direi di no visto che…

leggi tutto
2009
2009

Recensione

mmciak di mmciak
8 stelle

La storia racconta di un gruppo di amici che organizzano una gita in barca in un isola sperduta nell'oceano, senza sapere che è disabitata a causa di uno uomo con sembianze cavernicole,che ha sterminato i pochi abitanti del villaggio e vive all'interno di una grotta, nutrendosi di ciò che resta delle sue vittime. Nella pellicola spiccano le presenze di Luigi Montefiori-Eastman che…

leggi tutto

Isole

Redazione di Redazione

Solitudini e latitudini (basse), naufragi e buen retiros. L'isola è talvolta un altrove dove fuggire o sognare di fuggire, altre volte un eterno dove dal quale si sogna di scappare... Occasionalmente un perfetto qui e…

leggi tutto
Playlist

Ricordi di gioventù...

Conf di Conf

...quando i film si vedevano all'oratorio o nell'inferno delle tv private, che ad ogni ora trasmettevano film di ogni genere incuranti di divieti e fasce protette.

leggi tutto
Playlist
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito