Espandi menu
cerca
Rock Star

Regia di Stephen Herek vedi scheda film

Recensioni

L'autore

FilmTv Rivista

FilmTv Rivista

Iscritto dal 9 luglio 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 219
  • Post 80
  • Recensioni 6292
  • Playlist 6
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Rock Star

di FilmTv Rivista
4 stelle

Cosa succede quando un fan incontra il proprio mito e arriva al punto di sostituirlo? È quanto accade a Chris Cole, cantante di una scalcinata band di heavy metal, i Blood Pollution, specializzati in cover dei ben più famosi Steel Dragon. Un giorno Chris viene fatto fuori dai suoi compagni ma si prende una clamorosa rivincita andando a cantare… proprio negli Steel Dragon, che nel frattempo hanno perso il cantante titolare. Entrambi i gruppi sono fittizi, ma l’ambizione del film di Stephen Herek è raccontare il mondo metal dal di dentro, mettendone in scena verità, sogni e stereotipi. Il modello più ovvio è “This Is Spinal Tap”, finto documentario su una rock band girato anni fa da Rob Reiner: anche in “Rock Star” ci sono musicisti autentici e fra di loro è lecito annoverare il protagonista Mark Wahlberg, che sfondò nel mondo dello spettacolo come cantante di Marky Mark & the Funky Bunch, prima di diventare modello per Calvin Klein e, successivamente, attore. Wahlberg ha quindi il fisico (e l’ugola) del ruolo, cosa che non si può dire della sua partner Jennifer Aniston, assai più a suo agio nel mondo borghese e ovattato di “Friends”. Il film è modesto e pieno di luoghi comuni. E la musica è solo per amatori.

 

Recensione pubblicata su FilmTV numero 50 del 2001

Autore: Alberto Crespi

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati