Trama

Animato dalle migliori intenzioni umanitarie, un gruppo di volontari europei (comprendente anche tre donne) giunge nel Sahel con un carico di derrate alimentari destinate alla popolazione locale. La spedizione, però, è oltremodo scombinata, e di fronte alle notevoli difficoltà ambientali anche le motivazioni vacillano. Si forma così una carovana composta di cinque camion: da questo momento in poi, fra le sabbie del deserto accade veramente di tutto...

Note

Coadiuvato dall'antico sodale Rafael Azcona, Ferreri sfodera la sua vena più caustica per smontare la cattiva coscienza occidentale celata sotto le apparenze "caritatevoli". Sgradevole, ma necessario.
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

bradipo68 di bradipo68
6 stelle

Credo che la cosa miglore di questo film sia la beffarda ambivalenza del significato del titolo che si svela dalle parti del finale in tutta la sua cattiveria programmata.Per il resto è un film episodico che racconta in termini parodistici il bisogno di essere caritatevoli da parte dell'opulenta civiltà del benessere contrapposta alla fame atavica del popolo africano che non sembra… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75
10 stelle

Una spedizione umanitaria raggiunge l'Africa per portare alimento agli indigeni. Forse questi ultimi hanno equivocato su quale sia il cibo in regalo...Come già Pasolini (in PORCILE!!!) anche Ferreri gioca con il rapporto tra reale e metaforico riguardo il cannibalismo. Celebre la sua affermazione al riguardo: "L'elemosina è un sopruso! Chi ha il cibo comanda su chi ha fame!!!".… leggi tutto

4 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
4 stelle

Il cannibalismo in senso stretto dei selvaggi primitivi africani contrapposto a quello meno esplicito, ma certo innegabile, praticato dall'Europa sul continente nero. La rivincita di un popolo sfruttato oltre ogni dire viene inoltre a dimostrare l'inutilità e la falsità dei sensi di colpa che stanno alla base di tante missioni 'umanitarie'. L'intento è palese, ma il ritmo… leggi tutto

1 recensioni negative

2019
2019
2017
2017
2012
2012

Recensione

ethan di ethan
6 stelle

Il film del caustico Ferreri nasce da un'idea interessante - il volere mettere alla berlina e smascherare i veri intenti di alcune spedizioni 'umanitarie' di facciata - ma appare un pò sgangherato come la vicenda che racconta. Il cibo - stavolta declinato in antropofagia - è una tematica ricorrente nella filmografia dell'autore, ma Ferreri ha perso lo smalto degli anni passati. Buona la prova…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2011
2011

Recensione

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75
10 stelle

Una spedizione umanitaria raggiunge l'Africa per portare alimento agli indigeni. Forse questi ultimi hanno equivocato su quale sia il cibo in regalo...Come già Pasolini (in PORCILE!!!) anche Ferreri gioca con il rapporto tra reale e metaforico riguardo il cannibalismo. Celebre la sua affermazione al riguardo: "L'elemosina è un sopruso! Chi ha il cibo comanda su chi ha fame!!!".…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2010
2010

Recensione

bradipo68 di bradipo68
6 stelle

Credo che la cosa miglore di questo film sia la beffarda ambivalenza del significato del titolo che si svela dalle parti del finale in tutta la sua cattiveria programmata.Per il resto è un film episodico che racconta in termini parodistici il bisogno di essere caritatevoli da parte dell'opulenta civiltà del benessere contrapposta alla fame atavica del popolo africano che non sembra…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Trasmesso il 5 aprile 2010 su Iris

Recensione

ed wood di ed wood
7 stelle

Uno spunto interessante sviluppato in modo approssimativo. Sceneggiatura lacunosa, fasi di stanca e rari voli di regia. Qualche sottotitolo non avrebbe guastato. I personaggi secondari sono inconsistenti, nonostante gli sforzi dell'immenso Piccoli nel rappresentare l'ambiguità e l'impotenza dell'evangelismo. Ferreri cerca di intersecare le abituali riflessioni sul rapporto uomo/donna e…

leggi tutto
Recensione
2009
2009

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Il cannibalismo in senso stretto dei selvaggi primitivi africani contrapposto a quello meno esplicito, ma certo innegabile, praticato dall'Europa sul continente nero. La rivincita di un popolo sfruttato oltre ogni dire viene inoltre a dimostrare l'inutilità e la falsità dei sensi di colpa che stanno alla base di tante missioni 'umanitarie'. L'intento è palese, ma il ritmo…

leggi tutto
Recensione

Recensione

contrassurdo di contrassurdo
10 stelle

E' esaltante e liberatorio al massimo. Un sano, necessario antidoto ad una quotidianità sempre più ipocrita, opprimente e coatta.

leggi tutto
Recensione
2008
2008
Trasmesso il 9 giugno 2008 su Iris
2005
2005

La Cannibalica Pietanza

Mister_Kacalùbb di Mister_Kacalùbb

Insistere nel mostrare rituali e preparazioni accurate è un pò come consacrare la metafora dello stesso creare un film,quando poi serve per affrontare un argomanto "tabù" come il cannibalismo l'interesse orrorifico…

leggi tutto
Playlist
2004
2004
2003
2003

Recensione

SONATINE di SONATINE
8 stelle

PICARESCA ODISSEA NEL DESERTO DEL CORAGGIOSO MARCO FERRERI,IL REGISTA PIU' PROVOCATORE DEL CINEMA ITALIANO.QUI FUSTIGA LE ASSOCIAZIONI UMANITARIE E IL LORO UMANITARISMO DA QUATTRO SOLDI,CHE SI CONCLUDE CON LA DISFATTA,LA MORTE,IL CANNIBALISMO,NON GRATUITO,MA QUASI POLITICO NELL SUO SENSO PIU'CONCRETO,UNA SPECIE DI CONTRAPPASSO DA SCONTARE PER I MALI DEL TERZO MONDO.FERRERI INSCENA LA…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito