Espandi menu
cerca
La maledizione dello scorpione di giada

Regia di Woody Allen vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Gangs 87

Gangs 87

Iscritto dal 12 ottobre 2010 Vai al suo profilo
  • Seguaci 41
  • Post -
  • Recensioni 827
  • Playlist 22
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su La maledizione dello scorpione di giada

di Gangs 87
8 stelle

È piuttosto indubbio che i film di Woody Allen acquistino spessore in sua recitativa presenza, casi eccezionali a parte (vedi To Rome with love), come una sorta di necessaria forma di appartenenza che non coinvolge gli altri attori, che si limitano a dare voce alle sue battute che invece dovrebbero essere interpretate, vero anche che come ci riesce l’autore un po’ difficile che possa farlo qualcun altro. Qui c’è l’ironia cruda e diretta di Woody, la fotografia più caratteristica delle sue pellicole, quegli stacchetti musicali che non credo di aver mai sentito altrove e compare qualche vivace risata che accompagna il suo sarcasmo lucido e pizzicante. La bellezza di Helen Hunt è sconcertante quanto la sua bravura, sempre troppo poco osannata e, stranamente, si accoppia con Allen in modo piuttosto affascinante, sarà per quell’ironia che trasuda dai modi rozzi o piuttosto dal contrasto eccessivo tra la sua bellezza e la bruttezza del regista che ci regala un finale da favola che fa quasi concorrenza a La bella e la bestia.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati