Espandi menu
cerca
La maledizione dello scorpione di giada

Regia di Woody Allen vedi scheda film

Commenti brevi
  • A parte i dialoghi, veloci e sagaci, e una buona regia, il film non diverte molto. La trama fa innervosire sin dall’inizio, mettendoti in attesa di un risvolto che comunque regolarmente si realizzerà, in un susseguirsi di eventi tra loro simili e accadimenti a volte improbabili. A differenza di altre valutazioni, il ritmo non mi sembra un granché.

    commento di giub
  • Divertente. Anni Trenta Allen è una specie di detective che diventa vittima di un ipnotizzatore. Parodia del film noir scoppiettante come sempre.

    commento di ENNAH
  • Buon film di Allen. Forse uno dei suoi migliori. Ottimi dialoghi e battute anche se non tutte azzeccate o comprensibile per un italiano. La vecchiezza e DE-fisicità di WA stride con la beltà delle protagoniste. Divertente e godibile.

    commento di Brady
  • Ottimo film di Allen che fa, come sempre, del ritmo e della vivacità dei dialoghi il pezzo forte dei suoi lavori. Ad una trama insolita ma efficace si aggiunge un team di attori navigati, il risultato è garantito.

    commento di near87
  • E' uno dei film più intelligenti e spiritosi di Woody Allen girati nel terzo millennio.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Molto divertente e con i soliti dialoghi serrati che ci si aspetta dai film di Allen. Ambientazione divertente e buona prova del cast.

    commento di bebabi34
  • I film che ti risollevano l'umore. Solito gioiello del grande Woody. Tutto funziona, sceneggiatura, fotografia, montaggio, musiche. E battute deliziose. Boh, non aggiungo altro, se non l'avete visto, non ve lo perdete.

    commento di orsoaudace
  • Il diabolico E.J. Robinson e il libidinoso F. MacMurray lavorano fianco a fianco nel corpo di un W. Allen con la lingua più lunga di quelle di W. Powell e M. Loy messe insieme; dato che H. Hunt non è B. Stanwyck la collaborazione da buoni frutti.

    commento di michel
  • Un Allen in ottima forma, divertentissimo e spumeggiante. 8 1/2

    commento di kotrab
  • Prodotto elegante e commedia di classe, è garbato, frizzante, spassoso, leggero e molto ben recitato e diretto. Un onesto film di un geniale cineasta.

    commento di Utente rimosso (Luke Vacant)
  • Appena piacevole filmetto giallo rosa, dalla trama ovvia e dalle situazioni ripetitive di Allen, sempre più stanco e invecchiato, alle prese con i suoi complessi e con le donne.

    commento di luisasalvi
  • Mah, secondo me, è un filmetto gradevole e nulla più. Battute verbali troppo cervellotiche per far ridere. Sarò anche bastian contrario, ma per me il Woody di un tempo non abita più qui.

    commento di teaestefano
  • commento di Dalton
  • voto 7

    commento di alice89
  • Spassosissimo. Lo inserisco nella mia top five dei film più belli di Allen: insieme a Manhattan, Crimini e Misfatti, Hollywood ending e Zelig

    commento di zdennyz
  • Film comicamente delirante! Devo dire che di questo film del mitico woody, più che le gag avevo apprezzato la serie di battute infinite che si sussegue dall'inizio alla fine veramente esilaranti. Per me uno dei migliori dell'attoreregista

    commento di Bellociuffo
  • Certo che fare un film all'anno è proprio dura! Ma si può dire che Woody Allen riesce sempre a farci passare qualche ora serena e romantica. Grande la Hunt.

    commento di principessasofia
  • fantastico, risate a crepapelle e autoironia a go- go!!

    commento di Dr.Lynch
  • Come fare un film coinvolgente, comico, ben sceneggiato, ben interpretato.

    commento di Ramito
  • IL SOLITO PICCOLO GIOIELLINO FIRMATO ALLEN.REGIA PERFETTA,TEMPI COMICI PRECISI,FOTOGRAFIA SPLENDIDA AL SERVIZIO DI UNA STORIA STRAMBA MA ORIGINALE.RILETTURA COMICA DEI NOIR CON UN ALLEN IN GRAN FORMA.

    commento di superficie 213
  • ahahahahahahah ahahahahahahah ahahahahahahah ahahahahahahah devastante…

    commento di brando