Espandi menu
cerca

Trama

La storia dei procuratori Julio Julio César Strassera (Darín) e Luis Moreno Ocampo (Lanzani), che nel 1985 furono incaricati di indagare e perseguire i principali responsabili della più sanguinosa dittatura militare della storia dell'Argentina.

Commenti (4) vedi tutti

  • Nei diversi film sulla dittatura militare di Videla, mancava quello relativo al processo istruito dal governo Argentino contro i suoi reggitori. Santiago Mitre colma questa lacuna con "Argentina, 1985", un film dal forte impegno civile che ha il merito di non affogare nella retorica militante l'indispensabile afflato testamentario. Appassionato.

    commento di Peppe Comune
  • Forse poco mainstream, comunque Darin resta il più grande attore sudamericano. Senza patetismi o concessioni allo spettacolo, assistiamo a solido cinema d'impegno civile.

    commento di Dalton
  • Una buona regia, ma i buchi della superficiale e lacunosa sceneggiatura ne rovinano l'efficacia.

    commento di gruvieraz
  • S. Mitre si affida a uno script solido e ad ottimi tempi di montaggio per raccontare una pagina cruciale della Storia argentina: il risultato è un film tanto convenzionale quanto efficace nel veicolare il messaggio politico con la giusta mistura di ironia, analisi introspettiva e indignazione. Nulla di trascendentale, ma fa bene il suo dovere. 7,5

    commento di rickdeckard
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

obyone di obyone
8 stelle

    Venezia 79. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica. Nel 1984 il tribunale militare argentino stabilì che fosse opportuno dare alla giustizia civile il compito di accertare eventuali responsabilità dei propri vertici per gli ipotetici crimini di cui le forze armate erano accusate negli anni del governo militare. La dittatura militare, è bene ricordarlo,… leggi tutto

6 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

EightAndHalf di EightAndHalf
4 stelle

Nel 1985 un processo civile condanna per la prima volta una dittatura militare. Il processo dura parecchie settimane, e il team di giovanissimi che affianca il pubblico ministero accumula 700 testimonianze circa di persone sopravvissute al destino violento dei desaparecidos. E il processo, nel film, è tutto qui, nelle battutine (anche divertenti) dietro la vita personale del pubblico… leggi tutto

1 recensioni negative

2022
2022

Recensione

gerkota di gerkota
8 stelle

MAI ARRIVATO NEI CINEMA ITALIANI DISTRIBUITO SOLO SU PRIME VIDEO   Può uno Stato essere responsabile di violenze e torture, di rapimento di bambini, di esìli coatti e, soprattutto, della sparizione di circa trentamila persone considerate politicamente ostili? Certo che può. Un esempio è ciò che fece lo Stato argentino quando a governare a Buenos Aires…

leggi tutto

Recensione

0372 di 0372
8 stelle

Sono pienamente d'accordo con chi ha detto che questa opera cinematografica potrebbe non rientrare nel novero dei capolavori, ma senz'altro dei film necessari. Mi permetto di aggiungere che il film consente a noi cinefili europei di gettare uno sguardo sulla cinematografia argentina e sui relativi interpreti e questo avvicinamento è stato, almeno per me, positivo ed importante.Visi nuovi…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

unicorno22 di unicorno22
7 stelle

"Argentina,1985" è uno dei film che più ha stupito alla 79a Mostra del Cinema di Venezia, eppure dal palmarès ne è uscito a mani vuote.   Il film può contare assolutamente su una sceneggiatura ben scritta, che sa sempre tenersi in bilico tra dramma giudiziario e sfumature al gusto di commedia che alleggeriscono la delicatezza del tema affrontato.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Recensione

barabbovich di barabbovich
8 stelle

Con un colpo di stato militare che depose Isabelita Peron, nel 1975 Videla si impadronì dell'Argentina, per instaurare una dittatura che - sotto il suo comando - durò fino al 1981. Quattro anni più tardi si celebrò il processo affidato, nella parte dell'accusa, al coraggioso procuratore Julio Strassera (Darìn) che, affiancato da un giovane procuratore aggiunto…

leggi tutto

Recensione

obyone di obyone
8 stelle

    Venezia 79. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica. Nel 1984 il tribunale militare argentino stabilì che fosse opportuno dare alla giustizia civile il compito di accertare eventuali responsabilità dei propri vertici per gli ipotetici crimini di cui le forze armate erano accusate negli anni del governo militare. La dittatura militare, è bene ricordarlo,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 16 utenti
locandina
Foto

Recensione

port cros di port cros
8 stelle

79ma MOSTRA INTERNAZIONALE D’ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA 2022 – IN CONCORSO   Alla fine del 1984 l’Argentina sta vivendo un difficile transizione dalla dittatura militare da poco conclusa alla nuova democrazia ancora fragile. Come per tanti Paesi in questa situazione di passaggio, si pone il problema di come giudicare i crimini del passato regime, che si era…

leggi tutto

Recensione

EightAndHalf di EightAndHalf
4 stelle

Nel 1985 un processo civile condanna per la prima volta una dittatura militare. Il processo dura parecchie settimane, e il team di giovanissimi che affianca il pubblico ministero accumula 700 testimonianze circa di persone sopravvissute al destino violento dei desaparecidos. E il processo, nel film, è tutto qui, nelle battutine (anche divertenti) dietro la vita personale del pubblico…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito