Espandi menu
cerca
Operazione diabolica

Regia di John Frankenheimer vedi scheda film

Recensioni

L'autore

carlos brigante

carlos brigante

Iscritto dal 3 maggio 2006 Vai al suo profilo
  • Seguaci 76
  • Post 7
  • Recensioni 650
  • Playlist 22
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Operazione diabolica

di carlos brigante
8 stelle

Assumere una nuova identità, rifarsi i connotati, iniziare un’altra vita, sono illusioni passeggere destinate a dissolversi in un turbine di dubbi, paure e angosce. Le lacerazioni interiori permangono… purtroppo.

 

Seconds” (da un romanzo di David Ely) è un allucinante viaggio kafkiano,  in cui Frankenheimer riprende il mito di Faust inserendolo in una cornice fantascientifica dalle forti tinte horrorifiche. Un costante stato ansiogeno avvolge spettatore e personaggi in un labirinto disperato in cui sembra mancare spesso l'ossigeno. Un persistente senso di paranoia e claustrofobia ci imprigiona in interni sempre più minacciosi, ai quali Frankenheimer conferisce ancora maggior vigore con un “mefistofelico” montaggio frammentato, condito da inquadrature strette ed oblique. Poche volte si sta all'aria aperta e solamente in una manciata di sequenze (sulla spiaggia) lo spazio si apre. Per un attimo pare quasi di poter respirare a pieni polmoni; ma è soltanto una sensazione illusoria, come lo è quella del fu Arthur Hamilton di iniziare una nuova vita...

 

Frankenheimer dimostra di essere lontano anni luce dalla “solita” Hollywood. Questo suo camaleontico “Seconds” ricorda, semmai, quelle deformazioni spaziali stile “Arkadin” o il lavoro sui corpi in “Faces” di Cassavetes. La mdp si dimena nevrotica a destra e a manca, tra bruschi movimenti e inquadrature rapidissime, senza però disdegnare brevi momenti di stasi con macchina fissa e notevole profondità di campo.

Imperdibili i titoli di testa (di Saul Bass!) tra distorsioni di occhi, bocche e orecchie. 

Pietrificante il finale... urlato...

Cosa cambierei

8,5

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati