Espandi menu
cerca

Trama

Il temuto killer Jack Carter torna a Seattle nei luoghi della sua giovinezza, dopo molti anni di assenza per assistere al funerale del fratello. Per Jack il ritorno a casa è l'ultima occasione per rimediare agli errori del passato. Non è difficile per lui riallacciare i rapporti con il passato, ma quando scopre che il fratello è stato assassinato, i suoi propositi cambiano: una sola cosa desidera, la vendetta.

Note

Bisogna ammettere che il racconto "Jack's Return Home" di Ted Lewis, ha avuto sul cinema un'infuenza non marginale. Ha ispirato il film culto britannico "Carter" nel 1971, una versione blaxploitation di George Armitage nel 1972 ("Hit Man") e ora "La vendetta di Carter", rilettura di inizio millennio, voluta da Sylvester Stallone che si è assegnato il ruolo di protagonista, impersonando trent'anni fa da Michael Caine, che qui appare in un piccolo cameo. Un discreto pedigree per un film che già dal set - non più la britannica Newcastle ma l'americanissima Seattle - mostra una certa insofferenza per la filologia. È un Carter umano e capace di provare sentimenti, questo descritto dallo sceneggiatore David McKenna, nonostante la faccia sempre più pietrificata dell'icona Stallone, mentre la regia di Stephen T. Kay cerca di mascherare una certa povertà, attraverso primi piani a go-go e un montaggio quasi schizofrenico. Notevoli Mickey Rourke e Alan Cumming nei ruoli sgradevoli di "cattivi ragazzi".

Commenti (6) vedi tutti

  • Pessima sceneggiatura. Dialoghi al limite del ridicolo ed oltre. Musiche pessime soprattutto durante gli inseguimenti. Protagonista imbalsamato con dei fantastici labbroni rigonfi Mi chiedo davvero cosa possa offrire di positivo questo film. Praticamente inguardabile!! Voto 1---

    commento di Brady
  • Action movie convenzionale e senza nerbo.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • mediocre niente di piu'

    commento di danandre67
  • una palla!!!

    commento di levistrauss
  • NON MALE! MA STALLONE PIETRIFICATO NON E' ALL'ALTEZZA! PECCATO…POTEVA ESSERE MOLTO CARINO…CERTO MICHEL CAINE E' UN ALTRA COSA…CMQ SUFFICIENTE

    commento di willow77
  • Un supercult! Mickey Rourke compare dieci minuti in tutto il film, ma la sua performance è da Oscar.

    commento di bickle
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

sasso67 di sasso67
2 stelle

Tristissimo remake, trasposto in terra d'America, dell'ottimo Carter (1971) di Mike Hodges. Non ci sono molte parole per descrivere lo scempio che gli sciagurati autori di questa immondizia hanno saputo fare, rispetto ad un film ai suoi tempi realizzato con poche sterline ma tanta intelligenza. Sono imparagonabili i due protagonisti (Stallone è ormai ufficialmente inabile alla… leggi tutto

10 recensioni negative

Recensioni
Recensioni

La recensione più votata delle positive

emil di emil
8 stelle

il noir è un genere per cui ho un debole e devo dire che questo film dalle atmosfere torbide mi ha affascinato non poco; anche l'intreccio sembra svolgersi con una certa plausibilità (non nascondendo una certa lentezza di fondo, forse necessaria). Ho letto recensioni entusiaste sulla performance di Rourke, ma il vecchio Sly anche se pietrificato ha il fisico che il ruolo impone! leggi tutto

3 recensioni positive

2020
2020
Trasmesso il 29 giugno 2020 su Nove
2018
2018

Recensione

Eric Draven di Eric Draven
5 stelle

  Ebbene, oggi a sorpresa parliamo del film che, a mio avviso, ancor prima del franchise I mercenari, ha inaugurato la seconda fase attoriale di Sylvester Stallone. Ovvero La vendetta di Carter di Stephen Kay. Come sapete, rifacimento molto sui generis della pellicola originale, Carter con un magnifico Michael Caine, qui mal…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Trasmesso il 2 ottobre 2018 su TV8
Trasmesso il 27 settembre 2018 su TV8
Trasmesso il 6 luglio 2018 su Cielo
2017
2017

Recensione

Furetto60 di Furetto60
3 stelle

Sicario per conto di  un boss, torna nel paese natale, per far luce sulla misteriosa morte del fratello,non credendo alla inverosimile tesi dell'incidente, solleverà un vero e proprio vaso di Pandora.Il regolamento di conti finale,restituirà a lui,alla cognata e alla nipote,la verità e la giustizia o per meglio dire la vendetta. Remake di una pellicola del…

leggi tutto
Recensione
2016
2016
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti
2015
2015

Recensione

Dom Cobb di Dom Cobb
2 stelle

Prima che la moda dei remake (un pigro espediente per far cassa facilmente) prendesse cosi' piede in maniera preponderante come in questi ultimi anni, gia' nel 2000 Sylvester Stallone tento' questa strada durante uno dei suoi periodi di minor successo (il rilancio sarebbe avvenuto solo nel 2006 con Rocky Balboa, poi con l'ultimo capitolo di Rambo e, non ultimi, con I Mercenari) e, giusto per…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2012
2012
Trasmesso il 18 settembre 2012 su Rete 4

Recensione

mexicanrevenge di mexicanrevenge
2 stelle

Un film di impressionante pochezza. A parte la famosa fissità facciale di Stallone (qui con due sole espressioni, incazzato e incazzatissimo), il protagonista (che minaccia, picchia e/o spara dal minuto zero) fa fare all'ispettore Callaghan la figura del moderato di buon cuore e dell'intellettuale. I dialoghi sono letteralmente demenziali, gli inseguimenti in auto già visti 1000 volte (e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Trasmesso il 25 maggio 2012 su Iris
2011
2011

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
2 stelle

Sylvester Stallone torna a casa e va al funerale del fratello. Poi inizia ad annoiarsi e medita la vendetta del fratello ucciso e fa annoiare anche noi. La vendetta di Carter è un action movie convenzionale e senza nerbo. Stallone attore è fiacco come sempre ed è distante anni luce dal Michael Caine del film originale (film che comunque non ho amato).

leggi tutto
Recensione

Recensione

Tex Murphy di Tex Murphy
8 stelle

Piccolo grande film. Grande Stallone, crepuscolare, tumefatto....solido come sempre. Grande Rourke, grande atmosfera, grande colonna sonora. Probabilmente bisogna aver amato certo cinema e certi attori per apprezzare fino in fondo questo film ma per chi li ha amati....GRANDE !

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 12 aprile 2011 su Iris

Recensione

sasso67 di sasso67
2 stelle

Tristissimo remake, trasposto in terra d'America, dell'ottimo Carter (1971) di Mike Hodges. Non ci sono molte parole per descrivere lo scempio che gli sciagurati autori di questa immondizia hanno saputo fare, rispetto ad un film ai suoi tempi realizzato con poche sterline ma tanta intelligenza. Sono imparagonabili i due protagonisti (Stallone è ormai ufficialmente inabile alla…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
2010
2010
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

braddock di braddock
4 stelle

Mi ha deluso parecchio questo thriller-noir dal quale, visti gli attori, mi sarei sicuramente aspettato di più. Il film regge solo per la prima mezzora grazie esclusivamente al carisma di Stallone, però poi diventa veramente troppo ripetitivo e monotono per continuare a coinvolgere. La trama è esile, l' intreccio troppo banale e prevedibile, la regia spenta e nella seconda…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

herzog73 di herzog73
8 stelle

bellissimo film con un bravissimo (come sempre, del resto) sylvester stallone. belle atmosfere, bella regia, bei dialoghi, un film insomma perfettamente riuscito. ovviamente se non ci fosse stallone, questo straordinario esempio di uomo totale, di muscoli uniti per una volta al cervello, il film perderebbe quasi tutto il suo mordente, il suo fascino primitivo, ma caso vuole…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 15 novembre 2010 su Rete 4
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito