Espandi menu
cerca

Trama

Carmine Bonavia (Belushi), candidato sindaco di New York, sostiene una linea antiproibizionistica sul problema della droga. Si reca con Carrie (Rogers) in viaggio di nozze a Palermo, terra dei suoi avi, dove la mafia lo coinvolge in un omicidio per fargli cambiare idea. I propositi sono senz'altro buoni: affrontare la questione del traffico della droga in un film che abbini lo spettacolo alla riflessione. Ma non bastano le intenzioni più lodevoli per garantire il risultato. Il fatto che la produzione fosse destinata al mercato internazionale non giustifica la quantità di cliché (anche narrativi) su Palermo e la Sicilia.

Commenti (2) vedi tutti

  • Opulenta produzione internazionale il cui risultato su pellicola è però ben lontano dalle ambizioni cui tale dispendio di mezzi e nomi altisonanti avrebbe potuto far sperare.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Strano film di mafia con dei interpreti inverosimili.

    commento di IGLI
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

LorCio di LorCio
4 stelle

Liberalizzare la droga come unica via per stroncare il mercato di Cosa Nostra. Parte da questo presupposto il libro da cui Francesco Rosi ha tratto questo discutibilissimo film. Regista amatissimo all’estero – forse più che in Italia – e a dir poco fondamentale per la coscienza critica di questo assurdo Paese, Rosi – assistito in sede di sceneggiatura… leggi tutto

8 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

will kane di will kane
6 stelle

Ogni autore ha il suo film sbagliato,è la regola a cui quasi nessuno sfugge,e tocca anche a Francesco Rosi,che dedica la solita appassionata carica a questo film,ambientato nella Palermo a cavallo tra gli anni Ottanta e i Novanta.Ma nonostante l'evidente buona fede, nel film c'è poco altro:James Belushi fa la faccia grave e partecipe,ma appare spesso fuori parte, e il pur ricco cast che ha… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni
2022
2022

Recensione

giurista81 di giurista81
4 stelle

Legalizzare la droga per stroncare la mafia e la delinquenza, questo il proposito di Carmine Bonavia (James Belushi) per vincere le elezioni e diventare sindaco di New York. Tutto qua, oltre a una macchinazione manipolatoria gestita dai politici per veicolare la volontà degli elettori. Dimenticare Palermo, adattamento di un romanzo di Charles-Roux, cerca di sfruttare un cast artistico…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Trasmesso il 15 maggio 2022 su Cine34
Trasmesso il 14 maggio 2022 su Cine34
2021
2021
Trasmesso il 26 maggio 2021 su Cine34
Trasmesso il 25 maggio 2021 su Cine34
Trasmesso il 20 maggio 2021 su Rete 4
locandina
Foto
2020
2020
Trasmesso il 20 ottobre 2020 su Iris
2019
2019
Trasmesso il 10 settembre 2019 su Iris
2018
2018
Trasmesso il 25 ottobre 2018 su Iris
Trasmesso il 4 aprile 2018 su Iris
2017
2017
Trasmesso il 15 agosto 2017 su Iris
2016
2016
Trasmesso il 30 dicembre 2016 su Iris
Trasmesso il 23 ottobre 2016 su Rete 4
Trasmesso il 7 giugno 2016 su Iris
2015
2015
Trasmesso il 12 luglio 2015 su Rete 4
Trasmesso il 29 maggio 2015 su Iris
2014
2014
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 25 novembre 2014 su Rete 4
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito