Espandi menu
cerca
Io capitano

Regia di Matteo Garrone vedi scheda film

Recensioni

L'autore

unicorno22

unicorno22

Iscritto dal 28 maggio 2005 Vai al suo profilo
  • Seguaci 3
  • Post -
  • Recensioni 19
  • Playlist 10
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Io capitano

di unicorno22
5 stelle

IO CAPITANO è un film necessario e mancante.

 

All'interno di una filmografia piuttosto vasta come quella che ha raccontato l'immigrazione di intere generazioni di interi popoli, era assente in effetti una pellicola che ci mostrasse l'emigrazione di una generazione in età contemporanea. Abbiamo spesso visto la parte finale del viaggio, ma mai l'intero viaggio.

 

A Garrone va sicuramente il merito di avere avuto l'intuzione di riempire uno spazio vacante, ma IO CAPITANO non è soltanto un film che mancava, di cui si sentiva l'esigenza, è un film mancante anche di tante cose, in primis di quella drammaticità di cui, una storia come questa, non poteva e non doveva esserne priva.

 

IO CAPITANO è un film che unisce tutti i puntini delle tipiche tappe di un viaggio alla ricerca di una nuova vita, traccia una linea su una mappa dove non manca niente: il villaggio di partenza, il deserto,l'oasi,la città, le torture e poi finalmente il mare. Non mancano i contenuti ma la messa in scena è fin troppo lineare, pulita, anemica, del tutto priva di mordente. Non si percepisce mai la sensazione di pericolo, l'angoscia, la violenza dell'esperienza che stanno vivendo i due protagonisti. E' come se Garrone avesse avuto paura di sporcarsi troppo le mani, di andare troppo a fondo e di disturbare eccessivamente lo spettatore, ma una storia del genere non poteva esimersi dal trasmettere certe sensazioni. Ci aspettavamo una rappresentazione epica di un esodo e invece ci troviamo difronte ad un semplice film "on the road". 

 

Degno di nota il finale che sa di riscatto, ma non basta.

 

   

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati