Espandi menu
cerca
Gli spiriti dell'isola - The Banshees of Inisherin

Regia di Martin McDonagh vedi scheda film

Recensioni

L'autore

EightAndHalf

EightAndHalf

Iscritto dal 4 settembre 2013 Vai al suo profilo
  • Seguaci 220
  • Post 54
  • Recensioni 921
  • Playlist 35
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Gli spiriti dell'isola - The Banshees of Inisherin

di EightAndHalf
7 stelle

Banshees of Inisherin è una commedia di guerra, in cui lo scarto comico-grottesco che caratterizza tutta la carriera di McDonagh assume una fattezza estrema e quasi disarmante. Un’amicizia che finisce per motivi futili, quella tra Colin Farrell e Brendan Gleeson, che diventa assurda ragione di lotte, rancori, violenze e crudeltà, mentre sulla terraferma (siamo sull’isola di Inisherin, appunto) scoppiano le bombe di una guerra civile di cui ci saranno sempre troppe poche ragioni comprensibili. È davvero joyciana questa Irlanda monotona e aggressiva da cui si vuole solo scappare, e se il modo in cui McDonagh dispiega la tragedia dopo la commedia è disorientante, ancora di più lo è vedere paesaggi incontaminati macchiati di sangue, e canti popolari trafitti da incesti, insulti e automutilazioni. Il miglior film di McDonagh, il concentrato di risate più tetre capitate al cinema di recente, un vortice di nonsense che converge sul titolo (vedere il film per capire) e sul personaggio della vecchia strega del villaggio, che è odiosa, spara sentenze, ma il mondo è uno schifo e quindi le azzecca tutte. 

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati