Espandi menu
cerca

Trama

Elisabeth è unita da un sentimento infinito e totalizzante al marito Simon. Quando la morte di quest'ultimo, che già altre volte si era annunciata, giunge definitiva e irrevocabile, Elisabeth si distacca progressivamente dal mondo. A nulla vale il conforto di una coppia di amici, pastori protestanti: il suo solo desiderio è ricongiungersi a Simon attraverso il suicidio.

Note

Concepito come una partitura musicale punteggiata dai suoni stridenti di Hans Werner Henze, stesi sul buio insondabile di una serie di inquadrature vuote, un film laico e disturbante, inesorabile ma aperto a una pietà tutta terrena, sulle dimensioni assolute dell'esistenza.

Commenti (1) vedi tutti

  • Pregare senza stancarsi si può fare. Perché pregare non fa stancare.

    commento di Z
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

jonas di jonas
7 stelle

Un uomo viene giudicato morto da un medico dopo un malore, ma si riprende come se nulla fosse accaduto: un caso di morte apparente o una resurrezione? Lui, ateo, in quei momenti ha fatto l’esperienza di qualcosa che adesso lo fa riflettere. Quando poi muore davvero, la compagna decide di suicidarsi con la certezza di raggiungerlo nell’aldilà, nonostante una coppia di pastori… leggi tutto

5 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

mm40 di mm40
6 stelle

Amore e morte, temi classici del teatro e della letteratura, vengono in questo film accostati nel segno del tempo: solo l'eternità può misurare entrambi, se sono veri. Perchè Simon è già morto in precedenza: ma solo apparentemente, e infatti la sua vita con Elisabeth è pronta a continuare - nel più puro amore - come nulla fosse successo;… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

2019
2019

L'Amore Folle

darkglobe di darkglobe

Definizione di Amore Folle: riempirsi dell’altro fino a non lasciare alcuno spazio per se stessi; la fusione totale, fisica e mentale, di due esseri umani; l’amore assoluto e proprio in quanto tale…

leggi tutto
2017
2017
2016
2016
2014
2014

Recensione

jonas di jonas
7 stelle

Un uomo viene giudicato morto da un medico dopo un malore, ma si riprende come se nulla fosse accaduto: un caso di morte apparente o una resurrezione? Lui, ateo, in quei momenti ha fatto l’esperienza di qualcosa che adesso lo fa riflettere. Quando poi muore davvero, la compagna decide di suicidarsi con la certezza di raggiungerlo nell’aldilà, nonostante una coppia di pastori…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
2011
2011

Recensione

hupp2000 di hupp2000
8 stelle

Difficile, scostante, intellettualistica, ma affascinante opera di Alain Resnais. Resnais è autore discontinuo nel modo di fare cinema. Talvolta è scorrevole, talentuoso e immediatamente comprensibile. In altri casi, strapazza gli stili cinematografici, richiede allo spettatore molta attenzione, concentrazione, disponibilità ad accettare un modo narrativo inconsueto nel…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti

Recensione

LorCio di LorCio
7 stelle

Dopo la complessità formale e contenutistica di un titolo difficile come La vita è un romanzo, Alain Resnais passa ad una storia totale che vive di sfumature, pause, silenzi. Eppure a convincere di più rispetto al film precedente è proprio la travolgente radicalità di questo film difficilmente incasellabile: un mèlo nero, un thriller intimo, un noir…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
2010
2010

Recensione

mm40 di mm40
6 stelle

Amore e morte, temi classici del teatro e della letteratura, vengono in questo film accostati nel segno del tempo: solo l'eternità può misurare entrambi, se sono veri. Perchè Simon è già morto in precedenza: ma solo apparentemente, e infatti la sua vita con Elisabeth è pronta a continuare - nel più puro amore - come nulla fosse successo;…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2008
2008

Recensione

kotrab di kotrab
8 stelle

Uno dei film più stilisticamente personali di Resnais (ma quale non lo è?) e forse uno dei più difficili del cinema: una vicenda amorosa e di amicizia tra due coppie principali, una di religiosi e una di atei, o meglio di una religiosità più terrena e allo stesso tempo aspirante ad una dimensione ulteriore, una riflessione ossessiva ed estenuante sulla morte e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

L'amour à mort

spopola di spopola

Alain Resnais è un regista che in Italia ha avuto quasi sempre – salvo rare eccezioni - meno riconoscimenti ed estimatori di quanto le sue capacità creative avrebbero meritato. Spesso è stato addirittura liquidato…

leggi tutto
Playlist
2006
2006
Trasmesso il 26 settembre 2006 su Rai Movie

Recensione

spopola di spopola
8 stelle

Alain Resnais è un regista che in Italia ha avuto quasi sempre – salvo rare eccezioni - meno riconoscimenti ed estimatori di quanto le sue capacità creative avrebbero meritato. Spesso è stato addirittura liquidato con frettolosa superficialità come un cineasta freddo, formale e accademico interessato solo alla sterile sperimentazione del linguaggio in forme talvolta estremizzate e di vacuo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Trasmesso il 10 giugno 2006 su Rai Movie
2005
2005

I vivi e i morti

spopola di spopola

La morte è un pensiero che mi ossessiona da sempre, non perchè temo l'al di là (so - e questa è una certezza che nessuno potrà mai togliermi - che dopo il trapasso non ci sarà più niente, e in ogni caso…

leggi tutto
Playlist
2004
2004
2003
2003
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito