Espandi menu
cerca
Strategia di una rapina

Regia di Robert Wise vedi scheda film

Recensioni

L'autore

sasso67

sasso67

Iscritto dal 6 dicembre 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 91
  • Post 64
  • Recensioni 4478
  • Playlist 42
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Strategia di una rapina

di sasso67
8 stelle

Tre uomini e un vassoio... per una rapina da perdenti. Tre fallimenti esistenziali da riscattare con un colpo che nella preparazione e nello svolgimento si richiama ampiamente a Giungla d'asfalto e a Rapina a mano armata. Per di più, il film di Wise sottende anche un discorso antirazzista, poiché la strategia del titolo viene compromessa dall'assurdo razzismo di uno dei tre banditi (ma la presenza di un uomo di colore tra i rapinatori è dettata dallo stesso piano criminale).

Robusta la sceneggiatura di Abraham Polonsky (non accreditato in quanto inserito nella lista nera di Hollywood) e Nelson Gidding, ottimi i tre protagonisti (Ryan, Belafonte e Begley senior), accanto ai quali si fa notare, in una parte piccola ma incisiva, una Shelley Winters dai toni dolenti.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati