Il mistero dell'acqua

play

Regia di Kathryn Bigelow

Con Sean Penn, Catherine McCormack, Elizabeth Hurley, Josh Lucas Vedi cast completo

In streaming
  • Chili
  • Chili
  • Chili
  • Chili
In STREAMING

Trama

Thomas accompagna la moglie Jean, una fotoreporter, sull'isola di Smuttynose, nel Maine. La donna deve realizzare un servizio fotografico su un omicidio commesso nel 1873, per il quale era stato condannato un pescatore prussiano accusato di aver ucciso due donne con una scure. Alla coppia si aggiunge Rich, fratello di Thomas, con la bella fidanzata Adaline. Le vicende del passato si sovrappongono al presente...

Note

Storie intrecciate di attrazioni fatali, di contorti rapporti familiari, di distruzione e autodistruzione. Ci sono due coppie su una barca che vanno alla ricerca di prove e tracce di una strage compiuta quasi un secolo e mezzo prima a Smuttynose, un'isola al largo della costa del Maine, sede di una colonia di pescatori scandinavi. E ci sono, in un'alternanza che si fa sempre più pressante, i protagonisti del "caso" antico. Di pari passo, piano piano, mentre Jean prosegue nel suo reportage fotografico, scopriamo i misteri e le tensioni sepolte sotto le due storie parallele. Quasi ossessionato da quell'attimo di annegamento di _Lezioni di piano_, il film di Kathryn Bigelow, è contorto, faticoso, e fascinoso: incupito nella parte antica dalla barbarie di _Lezioni di piano_, nevrotizzato in quella moderna dalla bella interpretazione di Sean Penn, purtroppo non riesce a fondere completamente i due registri. Imperfetto e contraddittorio, ma anche viscerale e inquietante.

Commenti (10) vedi tutti

  • La regia della Bigelow è elegante e affascinante. Il film corre su due binari, su due storie lontane ma legate fra loro. Il film coinvolge e incuriosisce fino all'ultimo. Molto bella e curata la fotografia.

    commento di SaintlySinner
  • Voto 6. [23.11.2009]

    commento di PP
  • Un thriller non male supportato da una buona sceneggiatura, anche se un po' appannata, e da un buon montaggio: Penn secondo me qui sprecato.

    commento di steveun
  • Un doppio thriller affascinante ma contorto.

    commento di Natalie
  • film lento e monocorde nonostante un grande attore come sean penn.

    commento di pea
  • un film spiazzanre che però non riesce ad amalgamare le due parti del racconnto. così appare affascinante la parte ambientata nell'ottocento e del tutto banale e scontata quella contemporanea. Un film non del tutto riuscito.

    commento di florentia viola
  • Bello, bello e poi ancora bello!

    commento di pierlues
  • Un film pretenzioso, ma francamente poco riuscito.

    commento di movieman
  • Apprezzabile il finale con le scene sovrapposte ed in rapida sequenza…e soprattutto finalmente non a lieto fine! per il resto niente di che…

    commento di RageAgainstBerlusca
  • La bruttezza di questo film è imbarazzante, la Bigelow dimostra ancora una volta di essere un incompetente. Smettetela di adorarla.

    commento di Totoro
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

angelina di angelina
8 stelle

"L'amore non è mai così feroce come quando pensi che stia per lasciarti." Thomas / Sean Penn Jean Jones (Catherine McCormack) ,di professione fotografa,accompagnata dal marito Thomas (Sean Penn),in crisi creativa e coniugale,deve fare un servizio per un giornale su due efferati omicidi avvenuti nel marzo del 1873 all'isola di Smuttynose,vicino alle coste del New Hampshire,dove… leggi tutto

17 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

barabbovich di barabbovich
5 stelle

Nel 1873, nell'isola di Smuttynose, a largo della costa del New Hampshire, due donne vengono uccise a colpi d'ascia. Un uomo (Hinds) che viveva nella loro casa viene incolpato del delitto. Oltre un secolo più tardi - ai giorni nostri - la giornalista Jean Nichols (McCormack) si reca sul posto in compagnia del marito (Penn), del cognato (Lucas) e della moglie di quest'ultimo (Hurley) in… leggi tutto

5 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
4 stelle

Due storie parallele, alternate nel montaggio, ma unite da un filo un po' troppo sottile (l'inquietudine del passato che ritorna a galla) ed una serie di metafore acquatiche: migliore in effetti sarebbe stata la traduzione del titolo originale nel letterale Peso dell'acqua, ma pazienza. C'è Penn che, ahilui e ahinoi, non lascia il suo marchio sul film; c'è la Hurley, eccitante… leggi tutto

4 recensioni negative

2019
2019
Trasmesso il 21 giugno 2019 su Iris
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti
Trasmesso il 18 maggio 2019 su Iris
Trasmesso il 13 maggio 2019 su Iris
2018
2018
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2017
2017

Recensione

barabbovich di barabbovich
5 stelle

Nel 1873, nell'isola di Smuttynose, a largo della costa del New Hampshire, due donne vengono uccise a colpi d'ascia. Un uomo (Hinds) che viveva nella loro casa viene incolpato del delitto. Oltre un secolo più tardi - ai giorni nostri - la giornalista Jean Nichols (McCormack) si reca sul posto in compagnia del marito (Penn), del cognato (Lucas) e della moglie di quest'ultimo (Hurley) in…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2016
2016
Trasmesso il 24 giugno 2016 su Rete 4
2013
2013

Recensione

GARIBALDI1975 di GARIBALDI1975
6 stelle

La trama è intrigante, ma è anche un film più da homevideo che da 'grande schermo'. C'è un'ottima scenografia, specialmente per gli amanti del mare. Convengo con la maggioranza che l'ottima interpretazione di Sean Penn, per questo film è sprecata. Voto non più di 6.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2011
2011

Recensione

angelina di angelina
8 stelle

"L'amore non è mai così feroce come quando pensi che stia per lasciarti." Thomas / Sean Penn Jean Jones (Catherine McCormack) ,di professione fotografa,accompagnata dal marito Thomas (Sean Penn),in crisi creativa e coniugale,deve fare un servizio per un giornale su due efferati omicidi avvenuti nel marzo del 1873 all'isola di Smuttynose,vicino alle coste del New Hampshire,dove…

leggi tutto
Recensione
Utile per 16 utenti

Recensione

Tex Murphy di Tex Murphy
8 stelle

L'unico film della Bigelow che dovevo ancora vedere.....in una parola: stupendo. Probabilmente il suo lavoro più emotivo ed emotivamente toccante. La storia è quella che si svolge nell'ottocento, la gita in barca nel presente è quasi superflua, come a voler sottolineare la presenza della morte in ogni epoca e condizione. Straordinaria la prova delle attrici protagoniste…

leggi tutto
Recensione
2010
2010

Recensione

supadany di supadany
7 stelle

VOTO : 6/7. Diciamo che è un film che non ti aspetti dalla Bigelow, venuto subito dopo “Strange days”, ma lontano dal suo cinema più riconosciuto, ma non solo, molto distante dal cinema americano.. Un’opera affascinante e contorta, complicata e difficile da recepire, con un alone di mistero e tanto materiale che fluttua nella mente dello spettatore, sempre che…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

acqua

red grave di red grave

L'ACQUA NON SI VENDE perchè un referendum? perchè l'acqua è un bene comune e un diritto umano universale. un bene essenziale che appartiene a tutti. nessuno può appropriarsene, nè…

leggi tutto
Trasmesso il 6 aprile 2010 su Rai 4

Recensione

Florian Klose di Florian Klose
6 stelle

5,5/10: citando per metafora quello che è l'elemento dominante del film, non dico che quest'opera di KB sia un buco nell'acqua, ma è tuttavia ampiamente prevedibile e atteggiato. Vuol essere poetico e sensuale, ma i carmi che vi vengono recitati (male) lasciano a dir poco a desiderare per convenzionalità, e l'erotismo si riduce da un lato ad un picccolo intreccio di rapporti…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 3 aprile 2010 su Rai 4
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 21 marzo 2010 su Rai 4
Trasmesso il 7 marzo 2010 su Rai 4
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito