Espandi menu
cerca
The Man from Toronto

Regia di Patrick Hughes vedi scheda film

Recensioni

L'autore

LAMPUR

LAMPUR

Iscritto dal 1 novembre 2006 Vai al suo profilo
  • Seguaci 158
  • Post 9
  • Recensioni 810
  • Playlist 334
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su The Man from Toronto

di LAMPUR
8 stelle

 

locandina

The Man from Toronto (2022): locandina

Perché non trascorrere due ore davanti ad un film che non si piglia assolutamente sul serio? Che anzi prende a sberle tutte le missionimpossible, le johnwicckate, le rednotice e tutti gli 007 immaginabili? Questa pellicola divertente sbaraglia e sovverte tutti gli stereotipi con due soggetti straordinari che si integrano alla perfezione. Certo la formula non è affatto una novità: killer glaciale (Woody Harrelson da sballo) e omino imbranato (Kevin Hart pienamente in parte)  costretti a collaborare per salvare la vita e il mondo.. ma come in Boss Level, assistiamo finalmente a qualcosa di davvero acchiappante e ridanciana che non fa per nulla finta di crederci. Farsa e dramma si intersecano a ripetizione dando vita a infiniti siparietti. Patrick Hughes del resto aveva già promesso cose buone in Come ti ammazzo il boyguard (anche se l’1 decisamente meglio del 2).
Capisco che c’è ancora chi voglia immergersi realmente nel dramma/azione, ma se poi, come ad esempio con l’ultimo Gosling di The grey man, il paradosso finisce per essere assai più ridicolo del tentativo, perché allora non prenderla direttamente sul ridere, creando comunque gli esatti presupposti di azione ed adrenalina? Non prendiamoci in giro con roba troppo seria ma che in realtà sfora nel ridicolo molto più spesso di quanto non vorrebbe.  

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati