Espandi menu
cerca
Watcher

Regia di Chloe Okuno vedi scheda film

Recensioni

L'autore

undying

undying

Iscritto dal 10 giugno 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 100
  • Post 35
  • Recensioni 2788
  • Playlist 54
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Watcher

di undying
6 stelle

Esordio nel lungometraggio da parte della giovane regista Chloe Okuno, già all'opera alla direzione del corto "Storm drain", presente nel collettivo V/H/S/94 (AA.VV. 2021). Un bel film, destinato a un ampio pubblico, che arriverà anche nelle sale italiane durante il mese di settembre.

 

locandina

Watcher (2022): locandina

 

Per seguire il marito Francis (Karl Glusman), di origini familiari rumene, Julia (Maika Monroe) accetta di trasferirsi a Bucarest. La coppia si stabilizza a vivere in un enorme palazzo residenziale ma, sin dall'inizio, Julia dimostra atteggiamenti stravaganti. Un uomo (Burn Gorman), dall'edificio di fronte, sembra spiarla in continuazione e questa circostanza la rende, con il passare del tempo, sempre più irrequieta. Quando poi, nello stesso quartiere, una ragazza viene decapitata, Julia apprende dai notiziari televisivi che è in azione un serial killer, soprannominato "Il Ragno". Costretta a passare la maggior parte del tempo in solitudine, dato che Francis è sempre più spesso impegnato al lavoro, Julia tenta di uscire di casa per distrarsi. Entra in un cinema [1], quindi si reca al supermercato, ma si convince che qualcuno la stia seguendo e inizia a sospettare che possa trattarsi del misterioso voyeur. Confessa i suoi timori prima al marito, poi alla polizia, infine ad Irina (Madalina Anea), una spogliarellista vicina di casa, con la quale ha stretto amicizia. Ma nessuno le crede...

 

"Qui non posso respirare, non riesco a pensare. Mi sento come se avessi... perso la testa."

(Julia confessa al marito il disagio esistenziale in cui versa, dopo essersi trasferita in Romania)

 

Maika Monroe

Watcher (2022): Maika Monroe

 

Thriller d'impianto prevalentemente hitchcockiano, dalla trama lineare e semplice, che finisce esattamente come si può supporre trascorsa la prima mezz'ora. Ma la confezione è di tutto rispetto e le interpretazioni, in particolare quella dei due antagonisti (Maika Monroe e Burn Gorman), decisamente sono sopra alla media. Ben fotografato da Benjamin Kirk Nielsen e girato in una lugubre, piovosa e invernale Bucarest, Watcher offre un onesto intrattenimento, puntando sulla sensazione straniante di una sperduta protagonista in terra straniera, quindi alle prese con un linguaggio e una mentalità in parte aliena. Basato su una sceneggiatura originale di Zack Ford (co-produttore del film), inizialmente ambientata a Brooklyn poi inclusa nella "black list" hollywoodiana dal 2016, Watcher è stato riscritto e diretto da Chloe Okuno, giovane regista di buone promesse, qui al debutto nel lungometraggio dopo aver dato il suo contributo dirigendo il poco riuscito breve segmento dal titolo "Storm drain", inserito nel collettivo V/H/S/94 (2021). Film raffinato ed elegante, adatto a un ampio pubblico, Watcher si lascia alle spalle lo spettacolo fracassone tipico di molte produzioni recenti in virtù di un'atmosfera paranoica e inquietante, impostata sulla falsariga di celebri modelli tipo L'inquilino del terzo piano (Roman Polanski, 1976) o La finestra sul cortile (Alfred Hitchcock, 1954). Un low budget girato, come molti altri per contenere i costi, in Romania da una regista che riesce però a valorizzare, con buon gusto e dando giusto ritmo alle scene, l'ottimo cast artistico, inserito in suggestive ambientazioni locali e con epicentro noir una suggestiva, enigmatica e misteriosa Bucarest. Dopo aver presenziato, con successo, in svariati festival, Watcher è stato rilasciato in streaming nel mese di giugno 2022 in USA, Canada e Turchia ma è destinato a fare il giro del mondo, passando anche per le sale italiane durante il mese di settembre p.v.

 

 

NOTA

 

[1] Julia entra in una sala che ha in cartellone Sciarada (Stanley Donen, 1963), pellicola interpretata da Cary Grant e Audrey Hepburn.

 

watcher-trailer-e-tutte-le-anticipazioni-sul-thiller-con-maika-monroe-6

Watcher: Maika Monroe

 

"Il popolo rumeno, curiosamente, è il popolo più fatalista del mondo."

(Emil Cioran)

 

Trailer 

 

F.P. 04/08/2022 - Versione visionata in lingua inglese e rumena (durata: 96'14") / Data del rilascio in Italia: 07/09/2022

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati