Trama

Dieci anni del legame coniugale fra Marianne e Johann, segmentati in sei capitoli: dalla felicità iniziale ("Innocenza e panico") ai primi segnali di crisi ("L'arte di nascondere la spazzatura sotto il tappeto"), dalla relazione fra Johann e la sua giovane amante ("Paola") alla separazione e al divorzio ("Valle di lacrime"), dalle reciproche ammissioni di colpa ("Gli analfabeti") alla serena presa d'atto di un'incolmabile distanza ma anche di una nuova forma d'amore ("Nel cuore della notte...").

Note

Girata per la Tv e poi ridotta per il cinema, una ricognizione nell'universo di coppia che fece discutere. Spoglio, concentrato, lineare. In una parola, bergmaniano.

Commenti (4) vedi tutti

  • Tra tutti il film del Maestro svedese "Scene da un matrimonio" resta uno dei più analitici ed essenziali, non è una delle sue vette ma avercene soprattutto per le grandissime interpretazioni dei due protagonisti. voto: 8

    commento di kurosawa
  • Bergman compie un analisi lucida e profonda della coppia ma la narrazione è un po troppo pesante la scelta del dialogo in un film cosi lungo lo rende inevitabilmente prolisso

    commento di howard76
  • Grande prova d'attori per un film nato per la televisione e riadattato al grande schermo. Dialoghi e sguardi taglienti come lame affilate. Grande Bergman, ineguagliabile anche in un film nato da uno sceneggiato.

    commento di fefy
  • Un altra grande prova di Bergman che ci analizza le fasi più angoscianti della vita di coppia.Bravissima la Ullmann che tiene testa per tutta la durata del film. Da non consigliare a coppie in procinto di sposarsi.Voto:8,5

    commento di Event74
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

ed wood di ed wood
8 stelle

Non è il miglior Bergman: l'impianto televisivo pesa e frena l'estro visivo del Maestro. Non c'è spazio ovviamente per le allegorie del Settimo Sigillo, nè per i sogni del Posto delle Fragole, l'ermetismo del Silenzio, lo sperimentalismo di Persona, il cromatismo di Sussurri e Grida etc...Tuttavia, Bergman non era solo un grande creatore di immagini, ma anche un inimitabile direttore di… leggi tutto

20 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

mm40 di mm40
6 stelle

Opera ambiziosa e non del tutto riuscita. Imperdonabile la durata (quasi tre ore per la versione cinematografica, riduzione rispetto all'originale televisiva), eccessiva soprattutto rispetto agli scarsi contenuti. Per una volta, nel cinema bergmaniano, l'analisi dei personaggi parte dal confronto dialogico: le parole nel film fioccano a tonnellate, le scene sono lunghe, statiche, soprattutto… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

itavaz di itavaz
2 stelle

Due persone,nessuna colonna sonora,nessun esterno(tranne la sequenza che porta al finale),nessun viaggio o situazione strana.Basta poco per coinvolgerci,basta...parlare.Parlare di noi stessi,come fanno marito e moglie di questo film,dove tutto è messo in discussione all'improvviso.Lui,il marito,fugge dalla sua noiosa(soprattutto sessualmente)vita coniugale,ma è solo una fuga temporanea,un… leggi tutto

1 recensioni negative

2018
2018
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2016
2016

Recensione

ethan di ethan
7 stelle

Scene da un matrimonio', in origine, era stato concepito come un film per la TV dalla durata fluviale di oltre cinque ore, ma poi il cineasta svedese pensò di trarne anche una versione più breve - di due ore e 43 minuti - da fare uscire anche al cinema: questo fa si che il suo concepimento originario per il piccolo schermo sia evidente. Esso narra le vicissitudini coniugali della…

leggi tutto

Calpestare nuove aiuole.

mck di mck

Calpestare nuove aiuole, ovvero: galantuomo sarà lei.      Grazie, Marco.      Grazie al cazzo, avrebbe probabilmente (ed ipoteticamente) risposto lui, il…

leggi tutto
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2015
2015

Recensione

UgoCatone di UgoCatone
5 stelle

Il "geniale" regista non ha avuto problemi per realizzare questo film che racchiude tutti gli stereotipi di un matrimonio, perfetto agli occhi esterni ma problematico all'interno. Avendo cinque matrimoni alle spalle conosceva la materia e poteva pescare a piene mani. La stessa protagonista Liv Ullmann ha dichiarato: "In “Scene da un matrimonio” mi sono totalmente identificata:…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 25 dicembre 2015 su Rai Movie
Trasmesso il 20 dicembre 2015 su Rai Movie
Trasmesso il 1 ottobre 2015 su Rai Movie
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

barabbovich di barabbovich
8 stelle

Dieci anni nella vita di Marianne (Ullman) e Johann (Josephson), una scansione temporale suddivisa in 6 episodi: Innocenza e panico; L'arte di nascondere la spazzatura sotto il tappeto; Paola; Valle di lacrime; Gli analfabeti; Nel cuore della notte. La relazione coniugale apparentemente impeccabile delle prime scene, l'armonia di cui i due protagonisti (quasi sempre e soltanto loro davanti alla…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Trasmesso il 23 agosto 2015 su Rai Movie
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Baliverna di Baliverna
9 stelle

CONTIENE ANTICIPAZIONI - Una vera scommessa questo film, che viene vinta da Bergman con naturalezza, senza boria o millanteria, perché la materia è il suo pane. Il regista fa la vivisezione di un matrimonio in crisi che si sfascia, concentrandosi solo sui due protagonisti, e pochissimo su una coppia di amici (messi peggio dei primi). E' un film basato sui dialoghi, scritti con…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 5 gennaio 2015 su Rai Movie
Trasmesso il 4 gennaio 2015 su Rai Movie
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2014
2014
Trasmesso l'11 dicembre 2014 su Rai Movie
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito