Brother

Regia di Takeshi Kitano

Con Takeshi Kitano, Omar Epps, Claude Meki, Masaya Kato, Susumu Terajima Vedi cast completo

In streaming
  • Chili
  • Chili
In STREAMING

Trama

Yamamoto, membro della yakuza, è uscito sconfitto da una guerra contro una famiglia rivale. Abbandonato anche dal fratello più leale si reca negli Stati Uniti per trovare Ken, suo fratello minore, andato via di casa per studiare a Los Angeles. Appena sbarcato in America si imbatte in Denny. Yamamoto, sperduto in un paese di cui non conosce la lingua e la cultura fa fatica a trovare informazioni su Ken. Nonostante tutte le difficoltà viene a sapere che il ragazzo è diventato uno spacciatore ed è amico di quel Denny che aveva incotrato al suo arrivo.

Note

Con "Brother" Takeshi Kitano mette ordine nella sua filmografia, sintetizza le costanti di uno stile, mette a disposizione un'antologia dei suoi noir sul furore degli yakuza. Rituali, cerimonie, esplosioni di violenza, umorismo, mucchi selvaggi disposti a vivere e, soprattutto, a morire. A Tokyo come in America. Sono Samurai moderni con tatuaggi larghi quanto un tappeto, con mignoli tranciati e ventri squarciati da hara-kiri al saké. Tornano le inquadrature del mare e della spiaggia, si moltiplicano le assonanze con i "padrini" coppoliani, cresce il disincanto di chi è obbligato a fare solo il lavoro sporco. Il regista attore attraversa lo spazio delle inquadrature con le sue gambe storte da clown triste, con la faccia di un Clint Eastwood che ha preso una scossa elettrica e con la sicurezza di un anarchico solitario. Versione orientale degli eroi fuorilegge adorati dal cinema americano.

Commenti (9) vedi tutti

  • Kitano con uno dei suoi yakuza-movie ci regala un'opera da non perdere. Per gli amanti del genere e per chi ama il cinema "Brother" è l'ennesimo prodotto orientale da vedere assolutamente.

    leggi la recensione completa di ClintZone
  • mi piace

    leggi la recensione completa di albycomp
  • Kitano e lo Yakuza-Movie, attraverso stragi e bagni di sangue profondi messaggi e riflessioni sulla natura e la crudeltà umana.

    leggi la recensione completa di Vinny87
  • Il mio primo film con Kitano! è un bravo attore ok, ma rimane comunque poco espressivo! Non è il più bel film che abbia visto, tuttavia vederlo non mi è dispiaciuto!

    commento di erpiccoletto
  • Sparatorie folli dello stralunato Kitano. 7 1/2

    commento di kotrab
  • 7

    commento di nico80
  • Ottimo film di gangster diretto e interpretato da un Kitano in piena forma, che analizza la vita e i rituali della yakuza e delle altre mafie, con le loro esplosioni di violenza, non senza una giusta dose di umorismo.

    commento di jeffwine
  • Opera inferiore di Takeshi Kitano, che con la trasferta negli States tralascia la sua poetica e i suoi ritmi .Il film è comunque molto apprezzabile in quanto "il gatto perde il pelo ma non il vizio"!

    commento di mise en scene 88
  • Un mix di mafia,violenza e problemi di droga intercalato purtroppo da troppe scene silenziose che rendono monotono il film.

    commento di maxim
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

AndreaVenuti di AndreaVenuti
8 stelle

Brother è un film del 2000 diretto da Takeshi Kitano; nona opera dell'autore nipponico (ideato, scritto, diretto e montato dallo stesso Kitano), è il primo film (e l'ultimo) girato negli Stati Uniti. Kitano porta a compimento questo progetto con l'aiuto produttivo di Jeremy Thomas, conosciuto sul set di Furyo (1983) di Nagisa Oshima.   Sinossi: Aniki è una… leggi tutto

28 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

braddock di braddock
6 stelle

Trasferta americana per l' attore e regista Takeshi Kitano che comunque non cambia in nessun modo il suo stile; mostrante sempre un ritmo tendente al lento unito a qualche qualche gag comica, il suo personaggio silenzioso e picchi di violenza, qui particolarmente frequenti. I film del genere, trattanti storie di amicizia virile e tradimenti nell' ambiente della malavita, prodotti a Hong Kong… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Dying Theatre di Dying Theatre
4 stelle

E' la storia d'un giapponese che fa fuori un sacco di gente. Ma tanta. Si, insomma, ne ammazza parecchi, ecco, ma proprio tantissimi.. e poi.. ehm.. e poi? Nulla. In effetti non succede davvero nient'altro. E quel poco che succede è reso con un registro visivo piatto, retorico ed incerto. Nessun lirismo, nessuna poetica riconoscibile, nessun gioco metaforico, nessun simbolismo, nessun… leggi tutto

3 recensioni negative

2019
2019

Recensione

AndreaVenuti di AndreaVenuti
8 stelle

Brother è un film del 2000 diretto da Takeshi Kitano; nona opera dell'autore nipponico (ideato, scritto, diretto e montato dallo stesso Kitano), è il primo film (e l'ultimo) girato negli Stati Uniti. Kitano porta a compimento questo progetto con l'aiuto produttivo di Jeremy Thomas, conosciuto sul set di Furyo (1983) di Nagisa Oshima.   Sinossi: Aniki è una…

leggi tutto
2018
2018

Recensione

ClintZone di ClintZone
7 stelle

Bellissimo noir firmato Takeshi Kitano. Un gangster-movie meraviglioso diretto da un maestro indiscusso del cinema orientale che ha dimostrato di saper girare diversi generi in maniera perfetta che si discostano anche di molto da film come questo.  "Brother" è un film con un Kitano protagonista e regista che dipinge il mondo degli yakuza come un mondo complesso, naturalmente…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2017
2017
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2016
2016

Recensione

albycomp di albycomp
8 stelle

sarà, ma a me i film di Kitano piacciono anzi mi divertono; lo accosterei a J.Tati: entrambi reticenti, autori-attori, paradossali, estremi, imprevedibili, essenziali; indipendenti o ironici dagli/degli stereotipi holliwoodiani riescono ad imporre un loro stile sia pur nella semplicità dell'intreccio! Particolarmente divertente, è il ruolo delle donne!

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

Vinny87 di Vinny87
7 stelle

Ottimo film firmato Kitano. Se parliamo di Yakuza-Movie dobbiamo per forza citare registi come Kitano o Miike anche se gli stili sono molto diversi.  Questo "Brother" è sicuramente un film impregnato di una certa violenza anche se non raggiunge mai livelli estremi, questo basta e avanza per dire che non ci troviamo di certo nel mondo di Miike ma in quello di Kitano.  Un film…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

michel di michel
8 stelle

Un gangster giapponese costretto all'esilio per aver rifiutato di tradire il suo capo, trasforma una banda di piccoli spacciatori in una temuta organizzazione criminale. Il film descrive un esempio di gestione efficace, da non citare nei manuali di economia aziendale, incentrato sullo spirito di gruppo, sull'onore, sull'abnegazione e, in particolare, sul culto del capo. Ritrovando la loro…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2015
2015
Trasmesso il 26 settembre 2015 su Cielo

Top 10 2000

NickZeta di NickZeta

Lista dei 10 film prodotti nel 2000 che più mi hanno colpito a livello emotivo e/o cinematografico, ovviamente tra quelli da me visionati.

leggi tutto
Playlist
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2014
2014
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2013
2013

Recensione

Texano98 di Texano98
8 stelle

Non sopportando l'idea di finire sotto il comando di un altro clan, Beat Takeshi (Kitano) sbarca in America e porta con sè la guerra, quella fra bande, che in questo film si trasforma in quella fra culture, passando da dialoghi in Inglese ad altri in Giapponese nel giro di pochi secondi veniamo bombardati da questo scontro di mondi: Giapponesi in trasferta Hollywoodiana. E la domanda è questa:…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Recensione

Dom Cobb di Dom Cobb
8 stelle

Mi è capitato di rileggere un vecchio articolo che riportava il fatto che Kitano, quando, a suo tempo, presentò "Brother" alla Mostra di Venezia, fu messo fuori concorso (stesso trattamento riservato, alla stessa mostra e nello stesso anno, anche a Claude Chabrol con "Grazie Per La Cioccolata"). Ovvero: passano gli anni, ma mostre e festival del cinema non smentiscono mai se stessi e le loro…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
2012
2012
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito