La fontana della vergine

Regia di Ingmar Bergman

Con Max von Sydow, Birgitta Petterson, Axel Düberg, Tor Isedal Vedi cast completo

Guardalo su
  • Chili
  • Google Play
  • iTunes
  • Google Play
In STREAMING

Trama

Nella Svezia medievale, oscura e barbarica, una giovane viene stuprata e assassinata da tre pastori che poi, per sfuggire alla cattura, si rifugiano proprio dai genitori della ragazza. E quando costoro, smascherati i visitatori, fanno giustizia, una fontana inizia miracolosamente a zampillare presso il cadavere della vittima.

Note

Silenzioso, essenziale, connotato da uno studio sulle scenografie e sui volti dei personaggi capace di tradurre con una potenza visiva inaudita le istanze etiche, religiose e culturali del testo (tratto da una leggenda del XIV secolo). Uno dei Bergman maggiori, spietato ma al contempo aperto a uno spiraglio di speranza.

Commenti (5) vedi tutti

  • É un film di Bergman. Penso possa bastare.

    commento di 099999999
  • Bellissimo film di Bergman,dove si contrappone la fede al peccato (vendetta).Spietato e crudo.Le scene di violenza e vendetta furono allora censurate.

    commento di SaintlySinner
  • BERGMAN INDUBBIAMENTE!…CON LA SUA 'EPICITA' ',LA SUA SINCERA 'FILIGRANA' PROFONDAMENTE RELIGIOSA,IL SUO SENSO DI SPERANZA…ENCOMIABILE!

    commento di GREENY
  • Vigoroso film di Bergman.

    commento di scream
  • la religione ha influito in modo indelebile nella vita di Bergman, il confronto con Dio risulta inevitabile. Puro cinema del silenzio,puro capolavoro.

    commento di Dr.Lynch
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

cantautoredelnulla di cantautoredelnulla
8 stelle

Un film essenziale, dove il bianco e nero, la regia e la recitazione sono i tratti dominanti della poetica di Bergman. Il film comunica la storia attraverso tutti i mezzi a sua disposizione. Mi vengono in mente per esempio le mani: all'inizio quelle di Inger aggrappate alla pertica che tiene aperto un lucernaio sul tetto da dove viene eliminato il fumo del fuoco, mentre lei implora il dio… leggi tutto

18 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
6 stelle

Bergman riflette sulla religione, sulla coscienza, sul destino, sul senso di colpa, sui desideri inconsi che le convenzioni c'invitano a nascondere e sui fili invisibili che muovono l'esistenza. Qui si dimostra meno pessimista del solito e si lascia andare ad un finale poetico e ricco di valenza metaforica. Tuttavia il film risulta un po' datato. Tabellino dei punteggi di Film tv ritmo:2… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

UgoCatone di UgoCatone
4 stelle

Nell'arco di 30 anni, che ho voluto controllare consultando il Morandini, i 32 film diretti da Bergman hanno ottenuto sia di critica sia di pubblico un risultato non esattamente esaltante. Non avevo mai visto un film di Bergman e ho deciso di colmare questa lacuna con la visione di questo film. Probabilmente sono colpevole di scarsa sensibilità e di corte vedute in quanto non sono… leggi tutto

1 recensioni negative

2018
2018
2017
2017
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

alan smithee di alan smithee
9 stelle

La corruzione dell’innocenza, la tragedia, la perdizione che fa seguito alla vendetta. In un cupo Medioevo di data imprecisata, un agiato proprietario terriero insiste affinché la sua unica figlia, ancora nubile perla giovane età, si prodighi a portare dei ceri in onore della Madonna durante il giorno della festa ad ella dedicata. La ragazza, viziata e civettuola, parte…

leggi tutto
2016
2016
Trasmesso il 24 novembre 2016 su Rai Movie
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

ethan di ethan
8 stelle

Nella Svezia ai tempi del Medioevo, la famiglia di Tore (Max von Sydow), che vive isolata in campagna, segue per filo e per segno i precetti religiosi, che impongono alla figlia Karin (Birgitta Pettersson), in quanto vergine, di consegnare delle candele alla Madonna al paese vicino. La giovane è accompagnata da Ingeri (Gunnel Lindblom), serva incinta e dedita al paganesimo. Lungo il…

leggi tutto
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 8 voti
vedi tutti
2015
2015

Recensione

UgoCatone di UgoCatone
4 stelle

Nell'arco di 30 anni, che ho voluto controllare consultando il Morandini, i 32 film diretti da Bergman hanno ottenuto sia di critica sia di pubblico un risultato non esattamente esaltante. Non avevo mai visto un film di Bergman e ho deciso di colmare questa lacuna con la visione di questo film. Probabilmente sono colpevole di scarsa sensibilità e di corte vedute in quanto non sono…

leggi tutto
Trasmesso l'11 dicembre 2015 su Rai Movie

Recensione

maurizio73 di maurizio73
8 stelle

La giovane Karin, figlia unica di un possidente terriero, viene incaricata dal padre di recarsi presso un santuariano mariano oltre il bosco per portare dei ceri votivi che l'usanza vuole siano offerti da una fanciulla ancora vergine. Violentata,uccisa e derubata da due sciagurati pastori che recano con sè un terzo fratello ancora piccolo, questi cercaranno ospitalità proprio nella…

leggi tutto
Trasmesso il 6 dicembre 2015 su Rai Movie
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

luca826 di luca826
9 stelle

Il Bergman che ti aspetti. O forse no... Scenari medioevali arcaici incorniciano una riflessione corposa sull'umanità dove il piano spirituale e quello tangibile/terreno s'incrociano continuamente generando un climax capace di avvolgere lo spettatore con inquietudini profonde. Il regista unisce i punti cardinali della propria poetica: religione, assenza di Dio, male e bene, abbandono…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito