Espandi menu
cerca

Trama

Irene è ricercatrice presso un importante istituto zooprofilattico italiano. Ha una bella famiglia e una grande passione per il suo lavoro, che svolge con intelligenza e lungimiranza per affrontare epidemie dilaganti tra animali che potrebbero mettere in pericolo anche la salute degli esseri umani. A causa di un'inchiesta giudiziaria condotta nel corso di diversi anni, la sua vita è destinata a cambiare.

Curiosità

LA PAROLA ALLA REGISTA

"Trovarmi di fronte al rebus di una vicenda tanto affascinante quanto oscura mi ha imposto di cercare chiavi di lettura che non pretendessero di condurmi a una risoluzione del racconto pacificata. Nel dramma vissuto da Irene non c’è soluzione né consolazione, dunque il male resta. O meglio, il danno. Il danno all’Italia che perde. Che si lascia sfuggire le intelligenze, che non sa che farsene di chi ha una visione lungimirante, preferendo piuttosto il cosciente mantenimento dello stato delle cose. I personaggi sono incastonati nel loro ruolo; ognuno, in modo diverso, è prigioniero della propria condizione. Persino chi lo desidera non riesce ad aprire una crepa nel muro di un andazzo tanto spietato quanto rassicurante; ciascuno fa la sua parte, come in un balletto senza scopo. Attraverso l’intonazione non vittimistica di una vicenda devastante, ho voluto mettere al centro questa donna esposta, nuda, il cui corpo sembra quasi sotto il vetrino di un microscopio. Una donna che cade nell’ingranaggio di una vicenda giudiziaria – ma anche esistenziale e professionale – che ha l’atmosfera emotiva del thriller psicologico, calata in un gioco scoperto con gli immaginari dei generi cinematografici. Il suo talento, nel mondo della scienza e del potere, non basta a proteggerla dai nemici invisibili che la circondano, anzi, è spinta in un labirinto a cui è difficile dare un nome. Oggi, che viviamo il tempo della pandemia, il film ha il sapore del presagio. I nostri personaggi continueranno a fare il loro dovere e tutto rimarrà identico, il danno non potrà che essere collettivo e questa sarà solo un’emblematica storia italiana in cui a perdere continueremo a essere tutti".

Note

Ispirato alla storia di Ilaria Capua.

Commenti (1) vedi tutti

  • Dopo Alfredino Rampi una storia italiana un’altra grande interpretazione di Anna Foglietta. Purtroppo il film non è al suo grande livello. Trafficante di virus occasione persa.

    leggi la recensione completa di claudio1959
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

alan smithee di alan smithee
3 stelle

TFF 39 - FUORI CONCORSO  La dinamica Irene è una brillante scienziata che si è fatta strada come ricercatrice presso un importante istituto zooprofilattico italiano. Invisa da chi le sta sopra che si ritrova preoccupato dell'iniziativa della brillante scienziata, nel voler ostinarsi a restare ad esercitare in Italia con la sua squadra affiatata di collaboratori, la donna… leggi tutto

2 recensioni negative

2021
2021

Recensione

claudio1959 di claudio1959
4 stelle

Trafficante di virus, un film necessario, visto i tempi che stiamo vivendo sulla nostra pelle, in presa diretta, narra la storia e la vicenda umana della virologa Ilaria Capua, che prese la decisione di pubblicizzare al mondo la sequenza genica del virus dell’aviaria, tristemente nota purtroppo per le accuse giudiziarie che travolsero lei ed i suoi cari. La ricercatrice fu indagata…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

Recensione

alan smithee di alan smithee
3 stelle

TFF 39 - FUORI CONCORSO  La dinamica Irene è una brillante scienziata che si è fatta strada come ricercatrice presso un importante istituto zooprofilattico italiano. Invisa da chi le sta sopra che si ritrova preoccupato dell'iniziativa della brillante scienziata, nel voler ostinarsi a restare ad esercitare in Italia con la sua squadra affiatata di collaboratori, la donna…

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 29 novembre 2021
Paolo Calabresi, Gaetano Aronica
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito