Espandi menu
cerca
Todo modo

Regia di Elio Petri vedi scheda film

Recensioni

L'autore

will kane

will kane

Iscritto dal 24 giugno 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 80
  • Post 6
  • Recensioni 4131
  • Playlist 23
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su Todo modo

di will kane
6 stelle

A un passo da un compromesso storico che mai avvenne,Elio Petri trasse da un racconto di Leonardo Sciascia un inferocito film dai toni grotteschi e volutamente esagerati,con Gian Maria Volontè calato in una caricatura di Aldo Moro,quando era ancora in vita,dai toni mefitici,in un gioco al massacro che coinvolge i quadri dirigenziali di un partito al comando,che non viene chiamato per nome,ma che chiaramente è la DC invisa a molta sinistra di quell'epoca:Petri traveste da "giallo" una vicenda metaforica che a un certo punto irrompe quasi nella metafisica,ma a un certo punto la satira gli scappa di mano.Cupissimo,a tratti ingegnoso,più spesso ,soprattutto verso lo scioglimento della vicenda,incartato in troppi discorsi,"Todo modo" esprime un'equazione comparante Potere a Spietatezza,e probabilmente qui ci azzecca:probabilmente un pò datato nei contenuti,ha un finale maligno ,enigmatico e astratto.Tra gli interpreti,straordinario,è vero,Volontè nella rappresentazione sarcastica del leader democristiano purtroppo ucciso nel più grande controsenso italiano del dopoguerra,ma gli sono forse anche superiori un Mastroianni che fornisce continua tensione alla pellicola,e un Ciccio Ingrassia "scandaloso" e sadomaso.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati