Espandi menu
cerca

Trama

Nel Bronx agiscono bande rivali ma che tentano di imbastire accordi di pace. Accade, però, che tali tentativi vengano vanificati. La caccia alla banda rivale si riaccende con una violenza esasperata. Soprattutto una mattina, quando due giovani della banda dei Warriors vengono uccisi.

Note

Primo vero film postatomico all'italiana, diretto da un artigiano dell'action.

Commenti (2) vedi tutti

  • Sulla scia del successo de "I guerrieri della notte" ecco questa ca.... sciocchezza di film. Assolutamente inguardabile.

    commento di Aiace68
  • Di post atomico c'è ben poco, di azione c'è ben poca cosa. Ditemi voi cosa ha di buono questo film. Il seguito è sicuramente migliore. Castellari nella sua carriera solo due film ha fatto bene: Il grande racket e Il cittadino si ribella.

    commento di XANDER
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

Dik di Dik
5 stelle

Nel 1990, una ragazza, futura erede di una grande multinazionale tra le più importanti ed influenti al mondo, fugge da Manhattan, e si rifugia nel Bronx. Il Bronx, però, è stato dichiarato "territorio ad alto rischio" e quindi lasciato al suo destino; ha un suo "re" ed un corollario di bande organizzate che si spartiscono il territorio. I capi dell'azienda usano la loro… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni
Recensioni
2022
2022

Recensione

Dik di Dik
5 stelle

Nel 1990, una ragazza, futura erede di una grande multinazionale tra le più importanti ed influenti al mondo, fugge da Manhattan, e si rifugia nel Bronx. Il Bronx, però, è stato dichiarato "territorio ad alto rischio" e quindi lasciato al suo destino; ha un suo "re" ed un corollario di bande organizzate che si spartiscono il territorio. I capi dell'azienda usano la loro…

leggi tutto
2019
2019

Cinema bis. Sulla scia del successo

undying di undying

Nel magico periodo d'oro del cinema italiano -quello che ha attraversato, lasciando una indelebile traccia, gli Anni '70 e '80- grandi professionisti della regia sono stati coinvolti da abili produttori in progetti che…

leggi tutto
Playlist
2017
2017

Recensione

Utente rimosso (CinefiloDelirant di Utente rimosso (CinefiloDelirant
4 stelle

1990 - I guerrieri del Bronx 1982 - Enzo G. Castellari.     Insieme a Fuga dal Bronx (sequel diretto) e I nuovi barbari diretti dallo stesso Enzo G. Castellari nello stesso periodo ('1982/83), questo film appartiene a quella che spesso viene definita la trilogia postatomica del regista Romano.     Palesemente ispirato a I guerrieri della notte di Walter Hill,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2016
2016
Oltre la steppa

Oltre la steppa

Dal gotico rurale di Eraldo Baldini al distopico rurale di Sergio Baratto. O, per essere più specifici, dall’horror padano di Pupi Avati al… segue

Post
2014
2014

Recensione

matte91 di matte91
4 stelle

Non proprio pessimo ma quantomeno rivedibile. Recitazioni scarse, al limite del ridicolo, trama confusa e alquanto contorta, azione via via in crescendo annullando così la noia della prima mezz'ora. Idea carina questa di un Bronx fatto solo di bande senza regole, dove spadroneggia la violenza. Come detto però, trama che non regge un film che poteva essere realizzato meglio.

leggi tutto
Recensione
2013
2013

Recensione

mm40 di mm40
2 stelle

La carriera di Enzo Girolami Castellari, discreto mestierante dedito al genere, subì la crisi degli anni Settanta e Ottanta parallelamente al cinema italiano tutto; già autore di svariati spaghetti western nei Sessanta e in seguito di qualche poliziottesco degno di nota, Castellari si ritrova così, nei primi anni Ottanta, a doversi arrangiare come meglio può. Dopo aver plagiato Lo squalo di…

leggi tutto
Recensione

Recensione

TheWarOfEcho di TheWarOfEcho
6 stelle

Ispirandosi a "I guerrieri della notte" e a "1997: Fuga da New York", Castellari si inserisce a modo suo nel genere post-apocalittico, ovviamente con budget molto più limitati rispetto a Carpenter e a Hill. La storia è interessante, le recitazioni non sono eccezionali (Mark Gregory quasi neanche cammina), ma la regia e le scene d'azione sono buone, e in più il ritmo mantiene sempre un buon…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2008
2008
2006
2006

I B-Movie di TVR Rete Italia

giurista81 di giurista81

Voglio dedicare una play-list a quei film, alcuni dei quali semi-sconosciuti, che sono riuscito a vedere grazie alla LODEVOLE iniziativa di TVR Rete Italia (un’emittente toscana). Infatti, ogni domenica e in PRIMA…

leggi tutto
Playlist
2005
2005

Il Post-Atomico made in Italy

giurista81 di giurista81

Ecco qua un genere piuttosto misconosciuto in Italia, ma che a me piace moltissimo (soprattutto x le inquietanti e fatiscenti ambientazioni)e che sicuramente non può annoiare lo spettatore. I film in questione sono…

leggi tutto
Playlist
2003
2003

Recensione

giurista81 di giurista81
6 stelle

Primo capitolo della trilogia “post-atomica” (il migliore della serie è “Fuga dal Bronx”) del bravo Enzo G.Castellari che si avvale di ottimi scenari (davvero fatiscenti), di una regia di mestiere e di una serie di interpretazioni accettabili (a parte il monoespressivo Mark Gregory e l’attrice che interpreta la ragazza ricercata dalla multinazionale). Non manca l’azione e qualche…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito