Espandi menu
cerca
Nostalgia

Regia di Mario Martone vedi scheda film

Recensioni

L'autore

penelope68

penelope68

Iscritto dall'11 giugno 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 18
  • Post -
  • Recensioni 623
  • Playlist 43
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Nostalgia

di penelope68
8 stelle

Felice torna a Napoli dopo quaranta anni vissuti in Africa; lo fa per assistere la madre malata che vive in una topaia 

( il bagno nella vasca della donna è qualcosa di così intimo e delicato !). Nel frattempo conosce un parroco giovane e tenace che tenta di salvare i giovani dalla delinquenza e ci fa amicizia . Poi qualcosa dal passato riemerge, prepotentemente , poiché Felice si porta dentro un trauma, un dolore vissuto insieme a Oreste un suo amico . Vuole ritrovarlo per chiarire , mentre tanti gli consigliano di ripartire.

Ma lui quella città non l ha mai scordata , alla moglie per telefono dice : È tutto come prima qui. 

Ma la città nasconde insidie e pericoli che la nostalgia non può sopprimere  ...e il passato non esiste .

Favino è impressionante per presenza scenica, e nel mostrare l atteggiamento del personaggio nel parlare, vestire, muoversi mentre passano i giorni . Tommaso Ragno è bravo a far percepire la crudeltà e il disincanto del suo personaggio .

Film emozionante questo di Martone che dopo" Qui rido io " ci lascia una altra cartolina di una città generosa, colorata , ma incancrenita dalla criminalità.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati