Fratello, dove sei?

  • O Brother, Where Art Thou?

  • USA, Gran Bretagna, Francia,
  • Genere: Commedia
  • durata 102'
play

Regia di Joel Coen

Con George Clooney, John Turturro, Tim Blake Nelson, John Goodman, Charles Durning Vedi cast completo

Guardalo su
  • Netflix
  • Microsoft Store
  • RakutenTv
  • Google Play
In STREAMING

Trama

Everett Ulysses McGill è fuggito di prigione perché vorrebbe mettere le mani sul malloppo che dice di avere nascosto. Lo seguono, o meglio, sono costretti a seguirlo perché legati da un'unica catena: Pete e Delmar. L'America della Grande Depressione accompagna i tre detenuti verso un tesoro che sembra sempre più improbabile...

Note

Qualcuno ha detto che "Fratello, dove sei?" è un film minore dei Coen. Ma cosa è minore o maggiore nel loro mondo solo all'apparenza distratto, dove lo sbracato Lebowski finisce per essere più "eroe" del pensoso Barton Fink? Qui c'è un senso della "musica" del paese (almeno, com'era) e delle infinite possibilità "leggendarie" del più tonto common man che è impagabile. Con la risata al cinema i Coen rendono omaggio al grande Preston Sturges e a "I dimenticati".

Commenti (24) vedi tutti

  • male a tratti malissimo

    leggi la recensione completa di impurhyme
  • Tipico film che ottiene voti alti solo guardando i nomi degli autori, ma che fatto da altri nomi meno "quotati" (per non dire sopravvalutati) sarebbe considerato spazzatura.

    commento di silviodifede
  • Ispirandosi ironicamente all'Odissea, i fratelli Coen seguono con brio le vicissitudini dei tre protagonisti in un viaggio alla scoperta della società americana contemporanea. Stile raffinato, ottimismo ragionevole e tono moderatamente spensierato per un film divertente e piacevole, ma non per questo meno profondo e intelligente. Voto 8

    leggi la recensione completa di rickdeckard
  • Film tipico dei Coen con personaggi geniali interpretati da grandi attori e nella leggerezza comica della storia si avverte una critica pungente dell'America anni '30.

    leggi la recensione completa di bufera
  • Il primo impatto non è stato positivo. Mi è sembrato un film esageratamente grottesco. Poi però l'ho apprezzato per il suo tono surreale e divertente. Bella la fotografia e la musica

    commento di Artemisia1593
  • O Brother, Where Art Thou? è un film dei fratelli Coen, liberamente tratto dall'Odissea di Omero. Da un'idea geniale un film straordinario.

    commento di Allep
  • È un film perfetto!! Spassoso, divertentissimo, musiche stupende e immagini e colori meravigliosi, grandi attori, grande regia! Uno dei miei preferiti di sempre!

    commento di baldo79
  • Film perfetto

    leggi la recensione completa di marango
  • Grazie a uno stile 'tridimensionale', i fratelli Coen abbattono il muro del tempo e ci portano fra i picari degli anni '30.

    leggi la recensione completa di matalacuria
  • Irriverente, scatenato, assurdo e di gran divertimento.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Film semplice che eccelle per musica e interpretazione. Il risultato è godibile e ne giustifica la visione. Va sottolineato che finalmente la musica della colonna sonora non copre i dialoghi come avviene di frequente.

    commento di UgoCatone
  • Serenità e buon umore. Personaggi spassosi e scene molto divertenti. Originale e ben realizzato. Un film da godersi in tranquillità e spensieratezza.

    commento di bebabi34
  • Commedia alla Coen, simpatica il giusto, con attori bravi il giusto, con giusto una manciata di satira sociale e intellettuale…però, come per gli altri film, risulta essere fin troppo americana.

    commento di negro
  • Non mi ha divertito gran che,mi è piaciuta qualche canzone, specie quella dove cantano Clooney e compagni.voto 4 -

    commento di wang yu
  • Personalmente trovo questo film un piccolo capolavoro, condito da grandi musiche e da ottimi interpreti. Magistrale John Turturro. Voto 9

    commento di jeffwine
  • Un filmetto noioso che proprio non mi e' piaciuto …

    commento di steveun
  • Una fiaba. Con i colori della depressione economica americana e le musiche di chi ha venduto l'anima al diavolo. A tratti irresistibile. Voto 7.

    commento di Max76
  • 4

    commento di arcarsenal
  • Fratelli Coen geniali come sempre in un film assolutamente da non perdere…

    commento di tarkus86
  • Una commedia amara ed intelligente, dove non si ride sguaiatamente, ma per quello che serve…

    commento di RageAgainstBerlusca
  • Un ambientazione veramente particolare, una sceneggiatura alquanto bizzarra. Il talento e il genio dei Cohen non di discute, ma questa volta la loro opera non mi convince del tutto. VOTO = 6.

    commento di dskat
  • Sinceramente è molto bella l'ambientazione, buoni gli interpreti e ottima la colonna sonora. Ma il film in sè è noioso.

    commento di scream
  • Quanto mi piace questo film…

    commento di aredhel
  • Ci si entusiasma poco, ci si annoia abbastanza. Vedete piuttosto il grande Lebowski!

    commento di Frodo
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

bufera di bufera
7 stelle

  Fratello, dove sei?(O brother, where are thou?), 2000, diretto e scritto da Joel Coen che ne fa in chiave grottesca una personale Odissea di Everett Ulysses McGill( George Clooney) il quale fugge dai lavori forzati con altri due galeotti, Pete (John Turturro) e Delmar (Tim Blake Nelson), ai quali è incatenato, in realtà per rivedere la moglie che sta per sposare un altro… leggi tutto

37 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

marcopolo30 di marcopolo30
6 stelle

Un film riuscito per metà questo “O Brother...”: funzionano alla grande i personaggi, nella costruzione dei quali i Coen sono maestri assoluti (vedi “Il Grande Lebowski”), ma si ritrovano a girovagare in una storiella troppo, troppo esile per risultare davvero convincente. Bellissime le musiche, principalmente folk, e notevoli le qualità canore qui… leggi tutto

11 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
4 stelle

Noiosetto e poco frizzante: ci si rimane male soprattutto se si fa caso alla doppia firma Coen. Clooney non impressiona particolarmente e la storia è fin troppo infarcita di ballate country per mantenere vivo il ritmo. Che spesso si spegne anche per le trovate, che si fanno prevedibili e stereotipate. Bruttino. leggi tutto

1 recensioni negative

2021
2021

Recensione

impurhyme di impurhyme
5 stelle

No. A mio parere decisamente no. Ho visto poche ore prima di questo "Non è un paese per vecchi" ed è millenni luce avanti a questo , che onestamente non ho apprezzato per niente.   Non ho ben capito il senso e l'obbiettivo di questo film , un'unione di musical /fantasy/ commedia che non mi ha mai preso per tutta la durata del film.  I fratelli Coen sono in grado di…

leggi tutto
Recensione

Recensione

axe di axe
8 stelle

Stato del Mississippi, inizio anni '30. Tre galeotti condannati ai lavori forzati, Ulysses, Pete e Delmar, legati insieme da un'unica catena, fuggono dalla colonia penale, per recarsi in un luogo ove Ulysses riferisce di aver nascosto un tesoro. I tre hanno pochi giorni di tempo per raggiungere la località, prima che essa sia trasformata in un bacino artificiale a servizio di una diga.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2020
2020
Trasmesso il 27 dicembre 2020 su Iris
Trasmesso il 16 agosto 2020 su Iris
Trasmesso il 12 agosto 2020 su Iris
Trasmesso il 7 agosto 2020 su Iris

Recensione

BlancheB di BlancheB
8 stelle

Significativo il successo di pubblico  e critica per questa produzione di Ethan Cohen per Working Title con un meritato Grammy Award all'occhiello.L' idea di ispirarsi ( anche)  all ' Odissea ,quanto la scelta di un cast di notevole livello è stata determinante per la realizzazione  di questo film   ed altrettanto fortunata si è rivelata la scelta  di…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 5 agosto 2020 su Iris
2019
2019

Recensione

rickdeckard di rickdeckard
8 stelle

Dopo la consacrazione con il Premio Oscar alla sceneggiatura per Fargo, i fratelli Coen si cimentano nella realizzazione di un film ironicamente ispirato all’Odisseadi Omero: apparentemente una futile parodia del celebre poema epico, Fratello, dove sei? è in realtà una gigantesca metafora che prende spunto dalla letteratura del passato per rispecchiarla…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Migliori colonne sonore

undying di undying

L'importanza della colonna sonora si rivela spesso fondamentale nel contribuire al successo di un film. In particolare per il genere thriller e horror. Ne sa qualcosa Dario Argento, tra i primi -in Italia ma non solo-…

leggi tutto
2018
2018
Trasmesso il 23 dicembre 2018 su Iris
Trasmesso il 22 dicembre 2018 su Iris
Trasmesso il 2 dicembre 2018 su Iris
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 9 ottobre 2018 su Rete 4
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

bufera di bufera
7 stelle

  Fratello, dove sei?(O brother, where are thou?), 2000, diretto e scritto da Joel Coen che ne fa in chiave grottesca una personale Odissea di Everett Ulysses McGill( George Clooney) il quale fugge dai lavori forzati con altri due galeotti, Pete (John Turturro) e Delmar (Tim Blake Nelson), ai quali è incatenato, in realtà per rivedere la moglie che sta per sposare un altro…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito