Espandi menu
cerca
Dancer in the Dark

Regia di Lars von Trier vedi scheda film

Recensioni

L'autore

marcopolo30

marcopolo30

Iscritto dal 1 settembre 2011 Vai al suo profilo
  • Seguaci 113
  • Post 3
  • Recensioni 2851
  • Playlist 11
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Dancer in the Dark

di marcopolo30
10 stelle

Von Trier raggiunge con “Dancer in the Dark” l'apice della sua omnipresente creatività (distruttiva). Un film amaro e bellissimo che tutti dovrebbero vedere almeno una volta nella vita.

L'ex enfant terrible Lars Von Trier raggiunge con questo “Dancer in the Dark” l'apice di quella omnipresente creatività distruttiva (passatemi l'ossimoro) che lo distingue da sempre. È difficile, anzi diciamo pure impossibile, non commuoversi di fronte a un racconto tanto vivo di una costante, crescente, ingiusta demolizione di qualcosa di così bello e poetico. Grandissima -a sorpresa- Bjork; acuta l'analisi -sullo sfondo- di ciò che resta del sogno americano. Meritatissima la Palma d'oro a Cannes per un film che seppur targato Danimarca non potè competere alla corsa all'Oscar straniero in quanto girato in lingua inglese. 45 milioni di dollari incassati al botteghino, cifra a dir poco incredibile per un film che di commerciale ha ben poco.

 

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati