Espandi menu
cerca
Chi lavora è perduto

Regia di Tinto Brass vedi scheda film

Recensioni

L'autore

undying

undying

Iscritto dal 10 giugno 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 97
  • Post 35
  • Recensioni 2665
  • Playlist 53
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Chi lavora è perduto

di undying
5 stelle

 

E' un Brass politico e polemico quello del debutto, che ha già ben chiare le idee cinematografiche facendo ricorso a tecniche che ne decretano un taglio e una cifra stilistica personalissima, quali, ad esempio le sfocature circolari e l'uso frequente dell'idioma francese, forzatamente inserito in un linguaggio veneto al limite del dialettale. Le disavventure dello spiantato (pur diplomato) Bonifacio vengono narrate in un formato insolito per l'epoca (non cronologico e per mezzo di flash-back) che dona al film un alone d'unicità oggi forse poco percepibile. Finale altamente tendente a sinistra.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati