Espandi menu
cerca
Mission to Mars

Regia di Brian De Palma vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Furetto60

Furetto60

Iscritto dal 15 dicembre 2016 Vai al suo profilo
  • Seguaci 20
  • Post -
  • Recensioni 1362
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Mission to Mars

di Furetto60
6 stelle

Film di fantascienza del maestro De Palma

2020. La prima missione umana su Marte non va a buon fine. Durante l'esplorazione della superficie del pianeta rosso,l'equipaggio viene travolto da una tempesta di sabbia, scaturita da una montagna.Luke Graham unico superstite, invia una richiesta d'aiuto alla Stazione centrale mondiale.Di conseguenza, viene allestita una missione di soccorso,che un anno dopo lo raggiunge, scoprendo che in concomitanza con il tornado di un anno prima, su una roccia è comparsa una scultura simile ad un volto umano. Inoltre, il suono udito durante quella tempesta, altro non è che una codificazione di un test genetico. Luke ed i suoi colleghi della spedizione di Marte 2, provano ad inviare un nuovo segnale, rispondendo al test. Questa operazione aprirà un varco nella roccia, consentendo agli audaci astronauti  di entrare in un elegante salone, ove si svolgerà un suggestivo incontro.Qui l’alieno o per meglio dire il suo ologramma,ultima testimonianza di una civiltà scomparsa, descrive,utilizzando immagini animate tutte le fasi della formazione dell'universo, concepito in una visione molto "new age" come una sorta di grande organismo organico e organizzato, in cui ognuno è una piccola ma importante parte,raccontando di un asteroide ,che colpendo Marte e rendendolo inabitabile,abbia costretto  gli abitanti del pianeta ad abbandonare l'ormai moribondo pianeta,per rifugiarsi verso un'altra galassia.Durante  questa fuga,i "Marziani" inviarono il loro DNA sul primordiale pianeta Terra, fino a quel momento ancora senza vita, e attraverso  l'evoluzione, tale patrimonio genetico,creò i presupposti della vita degli uomini sulla terra. 
Leggo recensioni critiche su questo lavoro di De Palma.Personalmente non le condivido.Il geniale regista americano,utilizzando con mestiere la macchina da presa,con  i suoi abituali lunghi pianosequenza, i classici virtuosismi tecnici,un uso dilatato dei tempi e pirotecnici effetti speciali, ha realizzato un film di fantascienza semplice ed al contempo appassionante, dove è necessario fare esercizio di sospensione dell'incredulità,ma questo va da se, trattandosi di un prodotto molto commerciale.Qualcuno ha parlato di un grande fumettone e la definizione,ci può anche stare, ma non va letta in chiave negativa,come una svalutazione,ma solo una classificazione utile, per descrivere un film, che non va preso troppo sul serio, ma è scorrevole,gradevole e divertente.
 
 
 
Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati