Espandi menu
cerca
Thor: Love and Thunder

Regia di Taika Waititi vedi scheda film

Recensioni

L'autore

claudio1959

claudio1959

Iscritto dall'8 settembre 2013 Vai al suo profilo
  • Seguaci 52
  • Post -
  • Recensioni 802
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su Thor: Love and Thunder

di claudio1959
7 stelle

La versione ironica di Thor, non male.

locandina

Thor: Love and Thunder (2022): locandina

Chris Hemsworth, Natalie Portman

Thor: Love and Thunder (2022): Chris Hemsworth, Natalie Portman

 

Thor love and thunder U.S.A. 2022 la trama: Thor impegnato con Valchiria, Korg, la ragazza che ha amato in passato Jane Foster, per sconfiggere Gorr, che ha una missione, uccidere tutti gli dei per sempre. Questo variegato trio parte per l’avventura nel cosmo per vincere la battaglia. La recensione: Taika Waititi il regista del bel “Jojo Rabbit” del 2019, film sul nazismo trattato in modo delicato e lieve, gira un film sui supereroi anomalo, una commedia ironica spassosissima tra mitologia e fantascienza. La casa produttrice Marvel è affiancata dalla major Walt Disney e risente dell’influsso buonista della casa specializzata in cartoon e film di buoni sentimenti, ma questo è un valore aggiunto al film, perché lo rende più appetibile ed accessibile, non solo per gli appassionati di fantascienza e supereroi, ma praticamente a tutti. In “Thor love and thunder” c’è una commistione di generi ben amalgamata e frullata, il tutto mischiato alla perfezione, azione pura, commedia horror, puro romanticismo e rappresentazione del sentimento dell’amore tra Thor e la bellissima Natalie Portman, una Valchiria eccellente, vi è anche l’amore filiale tra Gorr, un Christian Bale irriconoscibile e la sua bambina, nella struggente scena iniziale, lui è il cattivo del film, ma in fondo all’animo dotato di sentimenti, che lo renderanno vulnerabile e non invincibile. Ci sono nel film scene veramente ilari, che stemperano la tensione, come quando entra in scena Russel Crowe nel ruolo di Zeus obeso. La trama in questo genere di film, non è la cosa più importante, il film è un giocattolone per gli occhi, con scene di battaglia, riprese aeree, in un colore reso vivo, anche per i costumi bellissimi ed originali, in certi punti il film volutamente sembra una parodia dei film Marvel, la colonna sonora e’ perfetta ed il montaggio ottimo. C’è il cattivo storico, la banda degli onesti, tanti personaggi grotteschi, l’estetica e lo stile del regista è sublime e riconoscibile, non viene rappresentato il Thor del fumetto, ma viene sviluppato in modo mai visto prima, da citare anche la grande Tessa Thompson, che caratterizza il personaggio di Valchiria in modo fenomenale, attrice che seguo ed apprezzo dai tempi di “Creed” e “Creed 2” due film allegati alla saga di Rocky Balboa re di un filone sulla boxe magnifico. Il film lancia molti messaggi, ma lo fa in un modo semplice e molto divertente, durante la pittoresca visione si ride, si piange, ci si appassiona ed emoziona, soprattutto nella scena dopo i titoli di coda veramente toccante interpretata da Valchiria, la dolcissima Natalie Portman, attrice eccezionale sullo schermo da una vita, chi non la ricorda minorenne, ma già straordinaria in “Leon” di Luc Besson e “Heat la sfida” di Michael Mann. Voto 7.5 Regia:Taika Waititi Attori:Chris Hemsworth, Natalie Portman, Christian Bale, Tessa Thompson, Matt Damon, Chris Pratt, Taika Waititi, Russell Crowe, Karen Gillan, Melissa McCarthy, Sam Neill, Jaimie Alexander, Sean Gunn, Luke Hemsworth Paese:USA Durata:125 min Distribuzione:Walt Disney Pictures Sceneggiatura:Taika Waititi Fotografia:Barry Baz Idoine Montaggio:Maryann Brandon Musiche:Mark Mothersbaugh Produzione:Marvel Studios, Walt Disney Pictures

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati