Espandi menu
cerca
La lettera

Regia di Manoel de Oliveira vedi scheda film

Recensioni

L'autore

luisasalvi

luisasalvi

Iscritto dal 26 dicembre 2004 Vai al suo profilo
  • Seguaci 14
  • Post 16
  • Recensioni 820
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su La lettera

di luisasalvi
6 stelle

Un adattamento in epoca moderna (ma non attuale, né in una data precisa: costumi, case, usi e spettacoli variano per tutto il secolo) de La princesse de Clèves. Meno noioso e meno gratuito di altri di Oliveira, centrato su temi e ossessioni del giansenismo e sul contrasto corneillano tra dovere e passione, tipici dell’epoca. Il cantante Pedro Abrunhosa non sembra giustificare una passione eterna insuperabile anche se tenuta sotto controllo, a costo di sacrificare la vita. Oliveira sembra giocare con ciò che racconta o descrive; si ha sempre la sensazione di falso, artificioso, di un esercizio intellettuale cui manca la necessaria levatura intellettuale. Ma in questo film è accettabile, sia per l’alibi del romanzo e del suo periodo (ma non per gli adattamenti al tempo moderno), sia per la inespressività della Mastroianni, qui forse giustificata ma che finisce per annoiare...

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati