Espandi menu
cerca

Trama

Durante una vacanza al mare da sola, Leda (Olivia Colman) rimane incuriosita e affascinata da una giovane madre e dalla sua figlioletta mentre le osserva sulla spiaggia. Turbata dal loro irresistibile rapporto (e dalla loro chiassosa e minacciosa famiglia allargata), Leda è sopraffatta dai suoi stessi ricordi personali dei sentimenti di terrore, confusione e intensità provati nelle prime fasi della maternità. Un gesto impulsivo sconvolge Leda e la proietta nello strano e sinistro mondo della sua stessa mente, dove è costretta ad affrontare le scelte non convenzionali che ha compiuto quando era una giovane madre e le loro conseguenze.

Curiosità

COMMENTO DELLA REGISTA

"Quando ho letto il romanzo La figlia oscura, mi sono sentita pervadere da una sensazione tanto strana e dolorosa quanto innegabilmente vera. Una parte nascosta della mia esperienza di madre, compagna e donna stava trovando voce per la prima volta. E ho pensato a come fosse entusiasmante e pericoloso dare vita a un’esperienza come quella non nella quiete e nella solitudine della lettura, ma in una stanza piena di esseri umani dotati di vita pulsante e sensazioni. Come ci si sente a essere seduti accanto alla propria madre, al proprio marito, alla propria moglie o figlia nel momento in cui sentimenti ed esperienze comuni a lungo taciuti, trovano invece voce? Ovviamente esiste una sorta di sgomento e pericolo nel relazionarsi a qualcuno alle prese con cose che ci sono state dipinte come vergognose o sgradevoli. Ma quando quelle esperienze vengono portate sullo schermo, esiste anche la possibilità di trovare conforto: se qualcun altro formula quegli stessi pensieri e prova quelle stesse sensazioni, forse non si è soli. Questa è una parte della nostra esperienza che di rado trova espressione e, quando ciò accade, è per lo più attraverso l’aberrazione, la dissociazione o il sogno".

Note

Tratto dal romanzo La figlia oscura, di Elena Ferrante.

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

obyone di obyone
7 stelle

    Venezia 78. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica. Ricordo una simpatica vignetta in un vecchio giornalino missionario che arrivava tutti i mesi a casa di mio nonno. Era divisa in due riquadri. Nel primo un omino scalava una montagna con tanto di picozza, madido di sudore e con l'espressione visibilmente stanca mentre in una nuvoletta, che visualizzava il suo pensiero,… leggi tutto

2 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

EightAndHalf di EightAndHalf
6 stelle

Dalla prosa paratattica di Elena Ferrante poteva essere tratta letteralmente qualsiasi cosa: l’autrice della Figlia oscura, nel romanzo breve che ha ispirato Maggie Gyllenhaal, accumula suggestioni su suggestioni a piovere per raccontare Leda e quello che sente e vede durante una vacanza sulla costa ionica italiana (che diventa isola greca nel film). Le differenze fra libro e film si… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

alan smithee di alan smithee
4 stelle

FESTIVAL DI VENEZIA 78 - CONCORSO Una professoressa cinquantenne inglese, specializzata in traduzioni dall'italiano e in viaggio da sola, arriva nella destinazione prescelta presso una vivace ed amena isola greca. Un nell'alloggio fronte mare ove trascorrere una lunga vacanza tra relax e un po' di lavoro di traduzione. Dopo aver destreggiato le attenzioni un po' invadenti, ma garbate… leggi tutto

2 recensioni negative

2022
2022

Recensione

steno79 di steno79
7 stelle

Non avendo letto il romanzo di Elena Ferrante, non sono lo spettatore più qualificato nell'affrontare la recensione del film della Gyllenhaal, e credo che qui il confronto con la pagina scritta risulti fondamentale. Della Ferrante ho letto "L'amore molesto", suo primo romanzo che è stato trasposto nella maniera più fedele e onesta da Mario Martone. Qui mi sembra che la…

leggi tutto
Recensione
Utile per 11 utenti

Recensione

obyone di obyone
7 stelle

    Venezia 78. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica. Ricordo una simpatica vignetta in un vecchio giornalino missionario che arrivava tutti i mesi a casa di mio nonno. Era divisa in due riquadri. Nel primo un omino scalava una montagna con tanto di picozza, madido di sudore e con l'espressione visibilmente stanca mentre in una nuvoletta, che visualizzava il suo pensiero,…

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 4 aprile 2022
locandina
Foto
2021
2021
locandina
Foto

Venezia 78

obyone di obyone

Posata una lapide marmorea sulla prima tribolata settimana al Lido dal lunedì della seconda sembra che la Mostra si sia svuotata. Riescono a prenotare persino i bradipi di colore blu e probabilmente quelli verdi…

leggi tutto

Recensione

alan smithee di alan smithee
4 stelle

FESTIVAL DI VENEZIA 78 - CONCORSO Una professoressa cinquantenne inglese, specializzata in traduzioni dall'italiano e in viaggio da sola, arriva nella destinazione prescelta presso una vivace ed amena isola greca. Un nell'alloggio fronte mare ove trascorrere una lunga vacanza tra relax e un po' di lavoro di traduzione. Dopo aver destreggiato le attenzioni un po' invadenti, ma garbate…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti

Recensione

port cros di port cros
3 stelle

78ma MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA – FUORI CONCORSO     Le vacanze su un'isola greca di Leda, una professoressa di letteratura italiana (Olivia Colman), vengono disturbate da turisti casinisti e tamarri. Quando una loro bambina sembra essersi perduta riaffiorano alla mente di Leda i ricordi del rapporto con le figlie, anni prima, quando le aveva abbandonate per tre anni in…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

EightAndHalf di EightAndHalf
6 stelle

Dalla prosa paratattica di Elena Ferrante poteva essere tratta letteralmente qualsiasi cosa: l’autrice della Figlia oscura, nel romanzo breve che ha ispirato Maggie Gyllenhaal, accumula suggestioni su suggestioni a piovere per raccontare Leda e quello che sente e vede durante una vacanza sulla costa ionica italiana (che diventa isola greca nel film). Le differenze fra libro e film si…

leggi tutto
Venezia 2021: Giorno 2

Venezia 2021: Giorno 2

Continua il nostro viaggio alla scoperta dei titoli presentati alla 78ma Mostra del Cinema di Venezia. In concorso, scende in campo il primo degli italiani:… segue

Post

Venezia 78: I film in concorso

Redazione di Redazione

Il Presidente della Fondazione L a Biennale di Venezia Roberto Ciccutto e il Direttore Alberto Barbera hanno presentato stamattina la 78a Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica, che si terrà al Lido di…

leggi tutto
2020
2020
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito