Espandi menu
cerca
Madres paralelas

Regia di Pedro Almodóvar vedi scheda film

Commenti brevi
  • Partirei dall'immagine. Che è vita e madre, o padre, per non scontentare nessuno, di tutte le possibili conseguenze. E in particolare l'incipit va da Lorenzo Mattotti. Per chi non desse un volto a tale nome, egli è il carismatico partoritore, nonchè artista - e fumettista delle immagini guida del manifesto della Mostra del Cinema di Venezia da 4 a

    leggi la recensione completa di gaiart
  • Come sempre accade con Pedro, inizialmente uno, stordito, esce dalla sala (anche del PalaBiennale della Mostra del Cinema di Venezia), pensando: ah, non si rinnova mai, il solito melodramma già visto, quasi da fiction. Poi, dopo qualche ora, nella sua anima lo rivede e si ravvede. Ancora una volta, capolavoro sensazionale.

    leggi la recensione completa di 79DetectiveNoir
  • Almodóvar mette a frutto la sua impeccabile maturità stilistica in un melodramma misurato e toccante che, intrecciando una duplice storia di maternità con il racconto di una pagina importante della Storia spagnola, ribadisce l'importanza di preservare la memoria collettiva e la necessità di affrontare il passato per potersi costruire un futuro.

    commento di rickdeckard