Espandi menu
cerca
Spider-Man: No Way Home

Regia di Jon Watts vedi scheda film

Recensioni

L'autore

emil

emil

Iscritto dal 22 gennaio 2003 Vai al suo profilo
  • Seguaci 50
  • Post -
  • Recensioni 1366
  • Playlist 21
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su Spider-Man: No Way Home

di emil
5 stelle

No way Stop! E mo basta co sto Spider-Man!

Si raschia il fondo del barile da un po' in queste ultime produzioni da milioni di dollari Marvel. "No way home" , opera ancora diretta da Jon Watts, non fa eccezione, è di fatto una reunion dell'intero franchise dell' uomo ragno a partire dal primo storico episodio del 2001, villain compresi, fino al recente "Far from home". Blockbuster fanciullesco per adolescenti scafati ove la sceneggiatura diventa mero pretesto , un dettaglio all'interno del multiverso, vero punto debole del film, scritto davvero in modo approssimativo e risibile. È chiaro che il suo fascino il film ce l'ha, se non altro per la curiosità di vedere tre generazioni di Spider-Man insieme , seppur si sfiori il patetico in più di un occasione. Meno male che almeno c'è William Defoe. Non siamo ai livelli dell'ultimo inguardabile Thor, ma voliamo bassino,.nonostante il notevole scontro in autostrada e la dipartita prematura della zia May, una notevole e ancora bellissima Marisa Tomei.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati