Espandi menu
cerca
Demoni 2... L'incubo ritorna

Regia di Lamberto Bava vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Stefano L

Stefano L

Iscritto dal 23 settembre 2011 Vai al suo profilo
  • Seguaci 58
  • Post -
  • Recensioni 462
  • Playlist 3
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Demoni 2... L'incubo ritorna

di Stefano L
6 stelle

Demoni 2…l'incubo ritorna (1986)

 

Sequel del non eccezionale cult “Demoni”, “L’incubo ritorna” ripropone lo stesso pastiche di un anno prima, il quale riciclava in maniera corriva ma amena le peculiarità dei lavori di Romero e Cronenberg: dal quadro non sono esenti una violenza grafica esplicita, bestie fameliche, trasformazioni rivoltanti, combattimenti selvaggi, isteria collettiva (fortunatamente smussata in questo caso), musica hard rock pulsante e leggermente fuori luogo. La cosmesi mediocre basata su luci al neon e degli effetti pratici di grana grossa (benché efficienti) non possono di certo raggiungere il livello tecnico di Dario Argento o Lucio Fulci, però l’ambientazione localizzata in un moderno palazzo di Amburgo, un ricettacolo di yuppies e palestrati, dà l’impressione di essere più stimolante e claustrofobica (azzeccata la scelta di bloccare le vie d’uscita a causa di un corto circuito) del capitolo originale. Tornano pure la recitazione berciante degli interpreti (specie della Cataldi alias Sally) e gli sbalzoni di volume del doppiaggio tipici dei low budget italiani anni ottanta. L’energia frenetica e corroborante conferita da Lamberto Bava ai vari episodi garantisce qualche brivido e un ritmo che non cala. Nel cast, tra gli altri, Nancy Brilli (superiore alle aspettative), una Asia Argento ragazzina e ancora il paludato Bobby Rhodes (Hank). Presenze decenti e prive di sfumature. Personalmente lo preferisco a “Demoni 1”; non lascia il segno, data la grettezza della sceneggiatura, eppure ha i suoi momenti carichi di terrore e una direzione lievemente superiore.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati