Espandi menu
cerca
Billy Madison

Regia di Tamra Davis vedi scheda film

Recensioni

L'autore

bradipo68

bradipo68

Iscritto dal 1 settembre 2005 Vai al suo profilo
  • Seguaci 263
  • Post 30
  • Recensioni 4749
  • Playlist 174
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Billy Madison

di bradipo68
4 stelle

Che fare quando l'erede di un impero economico a svariati zeri è un idiota senza possibilità di recupero?Bisogna dargli lo stesso una possibilità...Adam Sandler è comico acclamatissimo in America,mentre qui in Italia stimola solo una quieta indifferenza.Qui in un film scritto anche da lui si scatena letteralmente nella parte che sa fare meglio:quella dell'idiota,la stessa che faceva in tv.E non si può negare che il film in certi frangenti sia più un insieme di sketches che un film vero e proprio.Il film racconta di questo rampollo che passa la vita a non fare nulla se non a dilettarsi con spettacoli porno,cocktails di tutti i tipi e visioni di pinguini a cui il padre rifiuta di affidare il proprio impero economico(ramo alberghiero) approssimandosi il momento del buen retiro.Per evitare che un collaboratore(cattivo)si appropri di tutto il giovane Billy che aveva preso un diploma grazie ai soldi del padre decide di rifare tutte le scuole e superare gli esami con le proprie forze.Naturalmente riuscendo.Credo che questo film possa essere letto anche come un tentativo di fare satira sulla retorica tutta americana del self made man,quel tronfio orgoglio esclusivamente yankee di farsi da soli senza l'aiuto di nessuno di cui sono piene le cineteche americane.E pur se c'è qualche momento divertente,spesso si deraglia nella farsa decerebrata ad alto ritmo.Non del tutto da buttare via ma abbastanza grezzo e troppo di ispirazione televisiva per essere veramente riuscito...per fare satira occore un altro spessore....

Su Tamra Davis

a tratti riesce quasi a lasciare il segno

Su Adam Sandler

non deve essere uno sforzo particolare fare la parte dell'idiota

Su Darren McGavin

bravo nella parte del padre

Su Bridgette Wilson

non entusiasmante

Su Bradley Whitford

ok

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati