Espandi menu
cerca

Trama

Vivian è una sedicenne all'apparenza timida che preferisce rigare dritto e passare inosservata. Ma quando l'arrivo di una nuova studentessa la obbliga a esaminare il comportamento fuori controllo dei suoi compagni di classe che imperversa a scuola, si rende conto di averne avuto abbastanza. Prendendo ispirazione dal passato ribelle della madre, Vivian pubblica anonimamente Moxie, una fanzine clandestina che denuncia i pregiudizi e i torti subiti al liceo dando vita inaspettatamente a un vero e proprio movimento. Trovandosi ormai al centro di questa rivoluzione, la ragazza instaura nuove amicizie con altre giovani donne e alleate superando le rivalità tra combriccole e club e affrontando insieme le difficoltà dell'adolescenza.

Approfondimento

GIRL POWER - LA RIVOLUZIONE COMINCIA A SCUOLA: POTERE ALLE DONNE

Diretto da Amy Poehler e sceneggiato da Tamara Chestna e Dylan Meyer a partire da un romanzo di Jennifer Mathieu, Girl Power - La rivoluzione comincia a scuola racconta la storia di Vivian, una sedicenne apparentemente timida che ha sempre preferito volare basso ed evitare di stare al centro dell'attenzione. L'arrivo di una nuova studentessa la costringe però a rivedere il suo comportamento e quello dei coetanei spingendola verso un cambiamento. Traendo ispirazione dal passato ribelle della madre, Vivian pubblica in maniera anonima un giornaletto clandestino che chiama Moxie in cui denuncia pregiudizi, illeciti e malefatte del suo liceo, dando inaspettatamente al via a un vero movimento di rivoluzione di cui sarà la protagonista assoluta.

Con la direzione della fotografia di Tom Magill, le scenografie di Erin Magill, i costumi di Kirston Leigh Mann e le musiche di Mac McCaughan, Girl Power - La rivoluzione comincia a scuola è stato così presentato dalla regista: "Un giorno Kim Lessing, una delle produttrici della mia società di produzione, mi ha portato il romanzo di Mathieu e mi ha chiesto di dargli un'occhiata. Lo stavano già leggendo tutte le mie collaboratrici ed ero l'unica a non averne mai sentito parlare. Sono rimasta subito colpita dalla storia e dall'idea che una rivoluzione possa prendere il via da un singolo passo. Mi è piaciuta l'idea di presentare Vivian come la più improbabile delle eroine e il fatto che la storia, come in molti libri dedicati ai giovani adulti, non fosse cinica e non presentasse momenti di stanca. Ho deciso allora di farne un film e ho contattato la scrittrice, che mi ha parlato della sua prospettiva originale e ha accettato poi di recitare in un cameo nei panni della professoressa di chimica".

"Girl Power - La rivoluzione comincia a scuola è una storia di formazione. Ci sono tante storie di formazione con al centro le donne che hanno a che fare con temi come l'amore, il romanticismo e la sessualità. Poche sono invece quelle che si chiedono cosa interessi veramente a una donna e quali sforzi faccia per dimostrare di tenerci. La storia di Vivian è sì una storia d'amore ma tra giovani donne che formano forti legami di amicizia e una solida comunità. Anche se si innamorano, per loro a fine giornata è più importante ricordare chi sono, cosa vogliono e quale posto occupano nel mondo".

Il cast

A dirigere Girl Power - La rivoluzione comincia a scuola è Amy Poelher, regista, attrice e produttrice statunitense. Nata nel 1971 in Massachusetts, è considerata una dei talenti più versatili e ricercati di Hollywood. Particolarmente nota per il ruolo da protagonista nella serie comica Parks and Recreation, è… Vedi tutto

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
2021
2021
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito