Espandi menu
cerca

Al bar dello sport

Trama

Lino, immigrato pugliese a Torino, ha un lavoro misero, umiliazioni dalla famiglia e debiti fino al collo. Poi, il colpo di fortuna: un miliardo e trecento milioni al totocalcio! Con l'amico Parola, sguattero muto del bar, inizia un viaggio verso la fortuna.

Note

La decadenza della commedia anni 80 in un film.

Commenti (16) vedi tutti

  • Ispirato alle vicende dei meridionali che vengono a cercare fortuna al nord Come al solito superbo Banfi mentre Jerry Calà fa il muto parlando alla fine

    commento di 90000
  • Prima mezz'ora molto divertente per merito di un grande Lino Banfi. Poi entra in esce Jerry Calà (irritante anche quando non parla), la sceneggiatura appiattisce il film e solo il mestiere di Banfi impedisce il tracollo. Voto finale sufficiente.

    commento di silviodifede
  • Film molto simpatico, che strappa molte risate. Banfi davvero mitico

    commento di Falco00
  • Il simpatico Jerry Calà poteva essere l'unico motivo d'interesse del film, ma gli fanno interpretare un muto! Pensa te.

    commento di movieman
  • Difficile trovare qualcuno che non l'abbia mai visto o che non si sia fatto un bel pò di sane risate guardandolo! E' anche un "documentario" sulla vita sociale dei meridionali al nord all'epoca del boom economico e sulla capacità di questi a sbarcare il lunario inventandosi i lavori più disparati.

    leggi la recensione completa di fede993
  • DIVERTENTE BRAVO BANFI

    commento di antonio de curtis
  • Per una volta Banfi recita una parte normale ma io lo preferisco nei film trash. Commediola poco più che sufficiente

    commento di sonicyouth
  • Se non si va matti per le smorfie di Lino Banfi si può tranquillamente evitare questo filmetto d'ambiente torinese.

    commento di sasso67
  • Attenti ! Forse avete sbagliato a metterci mediocre …

    commento di Super Film
  • mi dispiace ammetterlo ma ci sono ank'io nella lista degli opinionisti…solo il grande Lino può farci sorridere riguardo all'errore kommesso

    commento di howl
  • grezzo, ma divertente. Banfi è nel ruolo più del solito.

    commento di Dalton
  • Banfi e Calà hanno girato almeno un film che val la pena di vedere

    commento di bocchan
  • piu' che un film sono gag..!lino banfi fa ridere ma la spalla che c'e jerry cala' no! poca roba uno dei meno riusciti.

    commento di willow77
  • al contrario di quanto molti dicono, questo è un BEL film. banfi ha spazio per elargire alcune idiozie da repertorio ed anche la sceneggiatura ha un minimo di corporeità. non annoia e quindi…bueno!

    commento di antimes
  • solo lino banfi,il resto e' disarmante.parlare di regia,fotografia e' inutile visto che non esistono.banfi fa' ridere da solo ma non basta.

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

maso di maso
8 stelle

La storia di un film è spesso legata alla congiunzione di due carriere attoriali nel loro momento migliore, è proprio il caso di "Al bar dello sport" ambientato in una ridente Torino nel fiore degli anni ottanta in cui un Lino Banfi ormai maturo per essere inserito nella lista dei migliori comici di sempre e un Jerry Calà in crescita professionale diventano gioco forza… leggi tutto

9 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

79DetectiveNoir di 79DetectiveNoir
5 stelle

  S.O.S., solo in caso di necessità, soli in casa pronti alla nuova quarantena. In Francia, attaccata Avignone, avvenuti inoltre nuovi attacchi terroristici a Notre-Dame de Paris. Macron dichiara stato di allerta nazionale alla faccia della Liberté, Egalité, Fraternité. Ci vorrebbe Robespierre e forse una P.R. per baci alla francese di ecumenismo… leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
2 stelle

Anni '80: quando il trash demenziale, pruriginoso e scorretto diventa la regola nella commedia italiana. Povero Banfi, chiamato a sostenere (d'altronde bastava semplicemente dire di no) anche questo ruolo macchiettistico in un film che non ha nulla da offrire, se non le più prevedibili e classiche banalità da 'bar sport', ovvero il luogo dove anche l'uomo più acculturato e… leggi tutto

10 recensioni negative

2022
2022
Trasmesso l'8 dicembre 2022 su Rai Movie
Trasmesso il 20 luglio 2022 su Rai Movie
Trasmesso il 14 maggio 2022 su Rai Movie
Trasmesso l'8 aprile 2022 su Rai Movie
2021
2021
Trasmesso il 4 dicembre 2021 su Rai Movie
Trasmesso l'8 novembre 2021 su Rai Movie
Trasmesso il 28 ottobre 2021 su Rai Movie
Trasmesso il 14 ottobre 2021 su Rai Movie
Trasmesso il 22 settembre 2021 su Rai Movie
Trasmesso il 17 aprile 2021 su Rai Movie
Trasmesso il 29 marzo 2021 su Rai Movie
Trasmesso il 7 gennaio 2021 su Rai Movie
locandina
Foto
2020
2020
Trasmesso il 2 dicembre 2020 su Rai Movie
Trasmesso il 12 novembre 2020 su Rai Movie

Recensione

79DetectiveNoir di 79DetectiveNoir
5 stelle

  S.O.S., solo in caso di necessità, soli in casa pronti alla nuova quarantena. In Francia, attaccata Avignone, avvenuti inoltre nuovi attacchi terroristici a Notre-Dame de Paris. Macron dichiara stato di allerta nazionale alla faccia della Liberté, Egalité, Fraternité. Ci vorrebbe Robespierre e forse una P.R. per baci alla francese di ecumenismo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Trasmesso il 18 agosto 2020 su Rai Movie
Trasmesso il 29 luglio 2020 su Rai Movie
Trasmesso il 6 luglio 2020 su Rai Movie
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito