Trama

Una contessa, dinamica e ricca donna d'affari, raccoglie per strada uno sconosciuto dal carattere remissivo, lo porta nella sua villa, lo sfama, e lo fa divenare suo amante. Dopo essersi stancata di lui lo stordisce, prende il motoscafo e lo lascia annegare nel lago. Passa qualche giorno e alla villa si presenta un altro uomo che sembra essere il gemello di quello gettato in acqua. Il suo carattere, però, è molto diverso...

Note

Se gli ultimissimi film di Godard sono pesanti e cerebrali, con "Nouvelle Vague" il regista riesce ancora a fondere poetica e riflessione sul linguaggio. Notevole il lavoro di Alain Delon sul suo "doppio" personaggio.

Commenti (1) vedi tutti

  • E' un film di una raffinatezza insuperabile: la bellezza delle immagini e la poesia del montaggio lo rendono un capolavoro assoluto, uno dei più alti dell'ultimo Godard. Delon conferisce ombre di malinconia e spessore alla figura che incarna

    commento di nvclan@libero.it
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

carlos brigante di carlos brigante
8 stelle

Un uomo (A. Delon) viene raccolto per strada e portato a casa da una ricca contessa (D. Giordano). Diventano amanti fino a che, durante una gita in barca, lei lo lascia annegare. Poco tempo dopo si ripresenta alla porta un "nuovo" individuo identico all'ex amante annegato. E' il fratello? La contessa, che prima era una donna vitale e decisa, diviene mansueta; il “nuovo lui” da uomo… leggi tutto

1 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

sasso67 di sasso67
2 stelle

Pressoché inguardabile, "Nouvelle vague" certifica la fine di un talento, seppure discutibile, del cinema della seconda metà del Novecento. Quando non si ha niente da dire e non si sa come dirlo, si fanno film come questo. E' stato annotato che i dialoghi e il testo didascalico sono tutti citazioni di opere letterarie. Qualcuno, come Morandini ha aggiunto che alcune delle citazioni sono… leggi tutto

2 recensioni negative

2016
2016
2015
2015

Top 10 1990

NickZeta di NickZeta

Lista dei 10 film prodotti nel 1990 che più mi hanno colpito a livello emotivo e/o cinematografico.

leggi tutto
Playlist
2012
2012

Tappa buchi.

panflo di panflo

Quando tra amici si è a corto di argomenti e la conversazione  "langue" ci si butta sull' argomento cinematografico et voilà,  tutto riparte, ognuno si scatena a dire la propria opinione su attori, pellicole…

leggi tutto
2011
2011

I MAGNIFICI 7 UTENTI DEL MASO

maso di maso

Ehy guys sapete dove sono? A Torino nè! E vi dico salve Piemonte, e domani mi vado a vedere con grande libidine lo stadio più bello d'Italia noto anche come casa JUVE, come diceva Renzo Arbore in un noto spot di una…

leggi tutto
2010
2010

Recensione

carlos brigante di carlos brigante
8 stelle

Un uomo (A. Delon) viene raccolto per strada e portato a casa da una ricca contessa (D. Giordano). Diventano amanti fino a che, durante una gita in barca, lei lo lascia annegare. Poco tempo dopo si ripresenta alla porta un "nuovo" individuo identico all'ex amante annegato. E' il fratello? La contessa, che prima era una donna vitale e decisa, diviene mansueta; il “nuovo lui” da uomo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 12 utenti
2009
2009

Recensione

sasso67 di sasso67
2 stelle

Pressoché inguardabile, "Nouvelle vague" certifica la fine di un talento, seppure discutibile, del cinema della seconda metà del Novecento. Quando non si ha niente da dire e non si sa come dirlo, si fanno film come questo. E' stato annotato che i dialoghi e il testo didascalico sono tutti citazioni di opere letterarie. Qualcuno, come Morandini ha aggiunto che alcune delle citazioni sono…

leggi tutto
Recensione
2007
2007

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Confusionaria vicenda di salvatori e carnefici, dispersivo ritratto godardiano di borghesia indaffarata ed insensibile, condita da titolazioni moleste e speculazioni di bassa filosofia a tutt'andare. Perdibile.

leggi tutto
Recensione
2005
2005

treni disparati

waltzingmatilda di waltzingmatilda

con i fili intrecciati, parole scostanti accentate dove non dovrebbero esserlo, così da far avvicinare l'ascoltatore; ogni increspatura di labbra chiarifica i suoni indistinti e la voce roca da alba finalmente gelida.…

leggi tutto
Playlist
2004
2004

Godard e Renoir

IVANSELVA di IVANSELVA

L'universo del blu,del bello,del sublime vi e' magnificato,restando unito al mondo del dramma nel quale gli uomini non sanno piu' vivere.

leggi tutto
Playlist
2003
2003
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito