Espandi menu
cerca

Trama

Il mondo di Lowell Bergman è quello veloce dell'informazione d'assalto: "60 minutes", programma di punta della Cbs, famoso per le sue interviste di attualità. Quello di Jeffrey Wigand, invece, è un mondo privato, segnato dai ritmi quotidiani della famiglia, sconvolta dal suo improvviso licenziamento dalla multinazionale del tabacco per la quale è dirigente. Wigand è uno scienziato, la sua moralità non può tollerare più quello che vede. Bergman lo marca stretto e lo convince a denunciare. Ma neppure il suo mondo è a posto.

Note

Come in "Heat", Michael Mann lavora ancora su due fisionomie diverse per farle, lentamente sovrapporre. Le intenzioni non corrispondono quasi mai ai risultati. Non basta avere appese in ufficio le foto di Allen Ginsberg e Martin Luther King per essere in pace con il proprio passato. Non basta aver studiato con Marcuse. E non basta neppure, semplicemente, andarsene in silenzio. Tutti e due, in qualche maniera sottile e insinuante, hanno tradito quello che erano. E tutti e due lo ritrovano: "Che cosa è cambiato?". "Vuoi dire da stamattina?". "No, voglio dire da sempre. Al diavolo, andiamo in tribunale". "The Insider" non è un pamphlet, non è il solito film sociale: è un raro esemplare di grande cinema morale, di scavo atroce su quello che eravamo e quello che siamo diventati. Non ci sono alibi: come dice la moglie di Al Pacino: "Devi sapere quello che vuoi fare prima di farlo".

Commenti (22) vedi tutti

  • Do un voto medio per non contribuire al voto. A me il film non é piaciuto perchè dopo una mezz'ora in cui non ci ho capito niente, ho lasciato perdere. Pazienza.

    commento di ottobyte
  • Mann affronta con rigore una storia dalle alte implicazioni etiche e morali, mantenendo sempre la narrazione su due piani che si compenetrano a vicenda: quello privato e quello d'inchiesta. Grande cinema d'impegno civile, lontano da facili schematismi e attento a restituire tutte le possibili sfumature del racconto. Cast impeccabile. Voto 8,5

    commento di rickdeckard
  • Girato e sviluppato magistralmente anche se con qualche lungaggine.

    commento di gruvieraz
  • Crowe Pacino Mann grande cinema di denuncia coinvolge ed affascina.

    leggi la recensione completa di claudio1959
  • Buon film di inchiesta. Coinvolgente. Prova del 9: Quando il "critico di riferimento" stronca (votando 0 od 1), è la conferma che il film è buono.

    commento di Greatmax54
  • Film d'inchiesta teso e coinvolgente.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Rivisto oggi dopo circa vent'anni mi ha convinto e coinvolto molto meno....

    commento di TexMurphy
  • 157' di spropositata lunghezza,pesantezza e NOIA totale e lascio stare sia la Storia che i 2 Big Actors protagonisti ( che è meglio ...) !!! voto.0.

    commento di chribio1
  • Pacino e Crowe diretti da Mann. Sublime.

    leggi la recensione completa di emil
  • Ottimo film e ottima denuncia sul mondo del tabagismo. Anche i fumatori dovrebbero vederlo, ma difficilmente lo capiranno. Così come non capiscono quello che fanno ai propri vicini oltre che a loro stessi. Il suicidio assistito legalizzato ed avallato dallo stato, che, paradossalmente, viene negato per le situazioni sanitarie estreme.

    leggi la recensione completa di Brady
  • Ottimo film

    commento di Controvento
  • Altro gioiellino firmato Michael Mann, che costruisce qui una storia dal meccanismo perfetto raccontata peraltro in maniera perfetta. Mai flop al botteghino fù più immeritato!

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Film giocato sul dramma introspettivo del personaggio chiave. Una lettura originale che spesso in altri film non è per nulla approfondita. Manca il ritmo adatto per coinvolgere lo spettatore, ma è un film accettabile.

    commento di bebabi34
  • commento di Dalton
  • Trama molto interessante, attori azzaccati anche se Crowe è sempre John Nash di A Beautiful mind, ma il film non ha traccia minima di ritmo e in diversi punti annoia quando dovrebbe tenere attaccati alla poltrona

    commento di nikkoste
  • Un po' troppo prolisso, comunque interessante

    commento di Ramito
  • Pacino E' il film

    commento di bickle
  • Tirato ed essenziale.Bravo Al, enigmatico e contorto Crowe. Si arriva in fondo, si rimette indietro la cassetta e si ripone in bacheca con un timido sorriso sulle labbra.Buono

    commento di brando
  • Momenti di grande cinema, grandi gli interpreti, grande come sempre Mann…preferisco Heat, ma anche questo Insider è un film notevole, diretto magistralmente

    commento di Travis
  • come al solito russel crowe e al pacino sono strepitosi. Il film è molto bello nella prima parte, nella seconda perde un po'. VOTO 6

    commento di arcarsenal
  • Un bel film solido, ben diretto e splendidamente interpretato.

    commento di florentia viola
  • un gran bel film di denuncia con al pacino spettacolare ed un crowe esemplare.la regia di mann e' perfetta e la sceneggiatura tiene per tutta la durata della pellicola.grandiosa la fotografia.

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

emil di emil
10 stelle

La denuncia dello scienziato Wigand (Crowe) ex dipendente di una delle più potenti multinazionali produttrici di tabacco del pianeta, colpevole di alterare la formula della nicotina per creare maggior dipendenza. Lowell Bergman (Al Pacino) , reporter del programma arcinoto in tutto il paese 60 minuti, lo accompagnerà in questa folle denuncia. "Ha detto la verità ?" "Si".… leggi tutto

38 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

barabbovich di barabbovich
6 stelle

Un giornalista di un'importantissima testata televisiva americana (Al Pacino) sta conducendo un'inchiesta sulle multinazionali del tabacco, quando si imbatte in uno scienziato (Russell Crowe) che è stato appena licenziato da una di queste per non averne condiviso la politica sfacciatamente indifferente alla salute dei cittadini. Quando il caso finalmente sta per trovare l'eco che merita… leggi tutto

8 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

RageAgainstBerlusca di RageAgainstBerlusca
4 stelle

Noiosissimo film (sarà perchè l'ho visto alle due di notte), scontato e finta denuncia quando in realtà è una enorme pubblicità alle multinazionali dei tabacchi... unica notizia da annotarsi, in quanto incredibile, è che per una volta AlPacino non ruba la scena a tutti gli altri attori... questa volta c'è un Russel Crowe che passa dall'essere il solito bietolone ad essere un vero… leggi tutto

3 recensioni negative

2022
2022
Trasmesso il 17 settembre 2022 su Iris
Trasmesso il 14 settembre 2022 su Iris
Trasmesso il 2 settembre 2022 su Iris
Trasmesso il 31 agosto 2022 su Iris

Recensione

claudio1959 di claudio1959
8 stelle

Insider - Dietro la verità U.S.A. 1999 La trama:Jeffrey Wigand lavora come capo ricercatore e dirigente alla Brown & Williamson, azienda che produce tabacco. Un giorno decide di non voler più rimanere in silenzio di fronte alle manipolazioni cui assiste, Jeffrey viene messo di fronte ad una situazione irreversibile: o si adegua e resta o viene licenziato. La recensione:…

leggi tutto
Trasmesso il 23 gennaio 2022 su Iris

Recensione

uteforum di uteforum
4 stelle

Una storia trasbordata sullo schermo per il divertimento, uno scenziato cercando di fare cose di rilevanza sociale ha la sfortuna di imbattersi in un mastino della notizia che s'attacca come un carlino disperato alle sue vicende fantasiose o non che fosse, mutilatosi dalle promesse il cronista non ha voce in sostanza quando deve valere qualcosa e si sprecano tarallucci e vino per la…

leggi tutto
Recensione
2021
2021

Recensione

heh di heh
4 stelle

Un tipo che lavorava come scenziato in una fabbrica di tabacco si accorge che delle sostanze chimiche recano danni. Si rivolge a un reporter... bravo, non un lavoratore che pensa solo alla carriera e ai soldi, quelli li che neanche con i soldi degli stipendi e neanche a regalargli la pubblicità sono contenti, e magari senza un senso ,e immemore che qualcuno possa essere la sua…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 25 luglio 2021 su Iris
Trasmesso il 24 luglio 2021 su Iris
Trasmesso il 4 luglio 2021 su Iris
Trasmesso il 3 luglio 2021 su Iris

I magnifici di Alvy

Alvy di Alvy

Non è una classifica di merito. Non credo alle classifiche nel mondo dell'arte. Ritengo, tuttavia, che possano essere un buon pretesto per parlare di cinema. Tutti i film sotto elencati hanno, ai miei occhi, il…

leggi tutto
2020
2020
Trasmesso il 10 marzo 2020 su 20
2019
2019

Film da dimenticare (parte II)

giansnow89 di giansnow89

Avvertenza: non ho la pretesa né la presunzione che questa possa essere una lista di sconsigli, perché ognuno ha le proprie idee e i propri gusti riguardo al cinema. Si tratta al contrario di una…

leggi tutto
Playlist
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 20 maggio 2019 su Iris
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito